Tag Archives: portafogli assicurativi

Generali - Insegna Imc

Generali avvia la cessione del portafoglio Danni in run-off della filiale inglese

Generali avvia la cessione del portafoglio Danni in run-off della filiale inglese

Generali ha firmato un accordo per la cessione del portafoglio Danni in run-off della propria filiale inglese, con passività pari a circa 300 milioni di Euro, con Compre Group, società specializzata nelle attività di run-off (ovvero quelle in cui la gestione dei portafogli viene limitata ai contratti in corso) in ambito assicurativo. “Questa operazione, che ha

Indagine - Frode - Controllo Imc

Voci dalla Rete: Le polizze Vita e i rischi che non ti aspetti

A seguito di una cortese segnalazione, riprendiamo anche su Intermedia Channel, il commento di Roberto Russo, amministratore delegato di Assiteca SIM, apparso su “L’investitore razionale” (rubrica di economia redatta dalla società di investimento mobiliare parte del Gruppo Assiteca) a proposito di polizze Vita, costi occulti (fino al 5% annuo) e rischi altrettanto nascosti “L’investitore razionale” –

Generali - Ingresso Imc

Generali e le due ipotesi per Generali Leben

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) L’obiettivo è neutralizzare le polizze garantite: vendita a un prezzo non inferiore a 1 miliardo oppure gestione interna degli asset da destinare a un veicolo dedicato Il mercato sembra gradire l’ipotesi che Generali alleggerisca la propria presenza sul settore vita in Germania. Ieri il titolo del Leone

Learning enterprise - Trasformazione digitale - Comunicazione Imc

Bancassurance, anche le compagnie accelerano sul «digitale»

(di Onofrio Lopez – Il Giornale) Big Data sempre più centrali per intercettare le esigenze della clientela A un osservatore esterno il mondo bancario e quello assicurativo potrebbero sembrare due universi paralleli. In realtà, i punti di contatto sono molti. Banche e assicurazioni hanno gli stessi problemi e, in gran parte, le stesse opportunità. In

Informazione finanziaria - Analisi Imc

Eurovita, com’è cambiata la gestione finanziaria delle compagnie Vita nell’era dei bassi tassi di interesse

Diversificazione degli investimenti, riduzione dell’emissione dei prodotti con garanzie di prestazione minima e articolazione dei modelli di business sono alcune delle evidenze emerse dall’analisi dei bilanci di 24 tra le maggiori compagnie europee dal 2007 al 2015, realizzata dal Centro Arcelli di Studi Monetari e Finanziari (CASMEF) dell’Università Luiss Guido Carli e promossa dalla compagnia

Philippe Donnet (4) Imc

Donnet: «Generali è pronta a un turnaround industriale»

(di Laura Galvagni e Alberto Grassani – Il Sole 24 Ore) Il ceo del gruppo di Trieste: sfida di adeguare rapidamente l’azienda a un nuovo scenario di altissima volatilità dei mercati e di incertezza politica. Soci di lungo periodo pronti a sostenere progetti industriali. Serve un’Italia più forte in Europa, ma per questo c’è bisogno

DARAG HiRes

Il Gruppo DARAG rileva ERGO Assicurazioni

DARAG, assicuratore specializzato a livello europeo nel business del run-off (portafogli assicurativi inattivi, nei quali la gestione è limitata ai contratti in corso), ha annunciato lo scorso 19 luglio l’acquisizione di ERGO Assicurazioni da ERGO Italia. L’operazione resta soggetta all’approvazione dell’IVASS e rappresenta la prima acquisizione di DARAG in Italia, “nonché una tappa importante della

Polizze Vita - Multiramo (2) Imc

Polizze vita, per le rivalutabili non ci sono pericoli

(di Federica Pezzatti – Il Sole 24 Ore) Che conseguenze avrà la Brexit su chi ha in portafoglio polizze Vita? Va subito premesso che se nel danni Londra ha un ruolo di rilievo, nel settore delle polizze che coprono il rischio demografico il peso delle britanniche in Italia è marginale. I grandi centri dove proliferano

Fitch - Palazzo

Fitch, le compagnie assicurative italiane si spostano verso le obbligazioni corporate

Lo spostamento in atto degli investimenti delle compagnie assicurative italiane dal debito sovrano alle obbligazioni societarie sta riducendo la qualità del credito media dei portafogli obbligazionari delle imprese ma allo stesso tempo consente loro di trarre vantaggio dalla maggiore diversificazione degli investimenti. Lo afferma Fitch Ratings in un report pubblicato nella giornata di ieri. L’agenzia

Tasso interesse - Rendimento Imc

Assicurazioni, la «resistenza» nella fase dei tassi bassi

(di Rossella Bocciarelli – Il Sole 24 Ore) Deflazione il vero rischio ma una politica monetaria con tassi negativi non può andare avanti a lungo È l’incubo degli assicuratori di tutto il mondo, che per mestiere prendono impegni sul lungo periodo, quello nel quale, come diceva Keynes, saremo tutti morti. Lo scenario con rendimenti nominali

Top