Tag Archives: posizione dominante

Intesa Sanpaolo (3) Imc

Assicurazioni: Intesa, l’Antitrust fa cadere i paletti con Generali

Assicurazioni: Intesa, l’Antitrust fa cadere i paletti con Generali

(Fonte: Il Sole 24 Ore) I gruppi Generali e Intesa, una volta alleati bancassicurativi, sono oggi diventati forti concorrenti nel settore delle polizze vita e l’Antitrust ne ha preso atto, revocando le misure restrittive imposte a Intesa nel 2010 (come evoluzione dei paletti messi nel 2006 per la fusione con Sanpaolo Imi) per quella che

COMPARATORI RC AUTO: GOOGLE SI RITIRA DAL MERCATO FRANCESE

Il comparatore di assicurazioni rc auto studiato da Google lascia il mercato francese dopo solo tre mesi. Il colosso americano ha annunciato il ritiro della piattaforma di comparazione lo scorso 30 ottobre, lasciando interdetti i propri partner transalpini A tre mesi dal lancio sul mercato francese del proprio comparatore rc auto, il colosso statunitense Google

Fondiaria SAI - Brochure

Su Fonsai l’ombra di risarcimenti record

I due azionisti sconfitti da Unipol e Mediobanca preparano l’offensiva. Dall’esito delle inchieste di Milano e Torino dipendono richieste danni di Sator e Palladio fino a 800 milioni Il pm milanese Luigi Orsi, che sta indagando sul riassetto di Premafin e Fonsai, oltre agli indagati illustri come l’ex proprietario del gruppo Salvatore Ligresti o il

UNIPOL

Fonsai: Unipol non si arrende. Così può dribblare l’Antitrust

Nel collegio presieduto da Pitruzzella si è parlato di far cedere la Milano. Ma la compagnia è in carico a 1,2 miliardi contro un valore di 280 milioni. Venerdì 27 aprile la Borsa ha offerto la prima risposta alla sospensione delle operazioni Premafin-Fonsai decretata dall’Antitrust: a picco la holding Premafin, che rischia il fallimento; molto

AGCM Logo

Ora l’Antitrust vada fino in fondo su Mediobanca e polizze auto

Anni fa fu la Procura di Milano a fermare un disegno di potere che sbandierando l’italianità puntava a prendere il controllo di Antonveneta e Bnl. Oggi è l’Antitrust a fermare un altro piano che, con la scusa del salvataggio di Fondiaria, vuole ridisegnare gli assetti dell’industria assicurativa italiana, ingessando la competizione in un settore dove

Top