Tag Archives: poste vita

Sostenibilità Imc

Poste Vita aderisce ai Principles for Sustainable Insurance delle Nazioni Unite

Poste Vita aderisce ai Principles for Sustainable Insurance delle Nazioni Unite

Il Gruppo Poste Italiane conferma l’impegno per lo sviluppo economico sostenibile Poste Vita aderisce ai Principles for Sustainable Insurance (PSI), confermando l’impegno del Gruppo Poste Italiane “ad applicare i principi promossi dalle Nazioni Unite e a farsene promotrice” attraverso i programmi United Nations Global Compact e United Nations Environment Programme Finance Initiative (UNEP FI). “L’attuazione

Settore immobiliare - Real Estate - Condominio (Foto Pexels - Mikes Photos) Imc

Poste Vita e Generali Real Estate co-investono nel settore immobiliare europeo

Poste Vita e Generali Real Estate hanno siglato un accordo quadro di co-investimento nel settore real estate in ambito europeo. L’accordo – si legge in una nota congiunta – permette ad entrambe le società “di utilizzare al meglio le rispettive esperienze nel settore immobiliare, e di focalizzarsi sulla ricerca di opportunità di co-investimento europeo nelle principali

Salvadanaio Stress Test Imc

ANIA, stress test EIOPA conferma la solidità del settore assicurativo italiano

Come riportato anche in un precedente articolo, le compagnie di assicurazione italiane hanno superato lo Stress Test avviato nello scorso mese di maggio da EIOPA (l’autorità di vigilanza continentale), per valutare la tenuta del settore europeo in condizioni di mercato avverse. L’Autorità ha coinvolto 42 gruppi di cui quattro italiani: Assicurazioni Generali, Intesa Sanpaolo Vita, Poste Vita

stress-test-imc

Stress test EIOPA 2018, mercato assicurativo europeo adeguatamente capitalizzato

La nuova rilevazione dell’Autorità europea per le assicurazioni e la previdenza ha interessato anche Generali, Intesa Sanpaolo Vita, Poste Vita e Unipol Gruppo. Le compagnie del nostro Paese presentano indicatori in linea (o mediamente superiori) a quelli continentali Sono stati pubblicati lo scorso 14 dicembre i risultati dello Stress Test condotto dall’Autorità europea per le assicurazioni e

flussi-statistiche-raccolta-imc

ANIA, Premi del lavoro diretto 2017

Il Gruppo Generali si conferma al vertice della graduatoria per raccolta lorda complessiva anche nel 2017, con oltre 23,16 miliardi di Euro (-3,1% rispetto al 2016), tallonato da vicino dal gruppo Intesa Sanpaolo Vita (-5,6% a 22,95 miliardi). Terzo gradino del podio per Poste Vita, che segna uno sviluppo nella raccolta del 9,3% (ad oltre 20,4 miliardi)

stress-test-imc

EIOPA, pubblicata la lista dei gruppi assicurativi europei interessati dagli stress test 2018

Tra i 42 gruppi interessati vi sono anche Assicurazioni Generali, Unipol Gruppo Finanziario, Intesa Sanpaolo Vita e Poste Vita L’Autorità europea per le assicurazioni e la previdenza (EIOPA) ha pubblicato lo scorso 23 marzo la lista dei 42 gruppi assicurativi europei che parteciperanno all’esercizio di stress test 2018, finalizzato a valutare la capacità del settore assicurativo europeo di

Poste Italiane - Ufficio postale Imc

Poste Italiane, risultati preliminari 2017 oltre le previsioni

I ricavi consolidati salgono dell’1% a 33,4 miliardi di Euro e salgono anche risultato operativo (1,12 miliardi, +7,8% principalmente grazie ai risultati positivi in ambito assicurativo e di gestione del risparmio) e utile netto consolidato (+10,8% a 689 milioni). Cresce anche il dividendo in distribuzione (il cui payout è pari all’80%): +7,7% a 0,42 Euro

Welfare - Protezione - Collaborazione Imc

Punto Welfare, una non profit per il terzo pilastro

(di Alberto Mazza – Iotiassicuro.it) Offrire servizi (assicurativi e non) agli aderenti seguendo la logica del gruppo d’acquisto: più si è, meno si paga. E spostando la negoziazione dal piano individuale a quello collettivo. E’ questo il Dna di Punto Welfare, associazione senza fini di lucro nata lo scorso novembre con l’obiettivo di rendere il terzo pilastro accessibile

Matteo Del Fante (Foto Marmorino / Newpress) Imc

Poste Italiane, la crescita dei ricavi continua anche nel terzo trimestre 2017

I ricavi totali consolidati salgono del 2% a 26,3 miliardi di Euro, mentre sono in calo sia il risultato operativo (-1,7% a 1,18 miliardi) che l’utile netto consolidato (-10,3% a 7224 miliardi). Crescono le masse gestite ed amministrate (505 miliardi, +2,5% rispetto a fine 2016). Per quanto riguarda i servizi assicurativi ed il risparmio gestito, il comparto

Matteo Del Fante (Foto Marmorino / Newpress) Imc

Poste Italiane, ricavi e risultato operativo in crescita dopo il primo semestre 2017

I ricavi totali consolidati salgono del 2% a 18 miliardi di Euro. +0,5% a 847 milioni per il risultato operativo consolidato, mentre l’utile netto consolidato scende a 510 milioni (-9,7%). Le masse gestite e amministrate raggiungono quota 500 miliardi (+1%). Per quanto riguarda i servizi assicurativi ed il risparmio gestito, il comparto registra ricavi e

Top