Tag Archives: pra

Auto - Traffico (7) Imc

Auto, addio carta di circolazione ma non servirà a molto

Auto, addio carta di circolazione ma non servirà a molto

(di Maurizio Caprino – Il Sole 24 Ore) In arrivo il documento unico per i veicoli, al posto degli attuali carta di circolazione e certificato di proprietà: la notizia, filtrata nel weekend da ambienti governativi, pare confermata dal fatto che secondo la riforma della pubblica amministrazione (la legge Madia 124/2015) l’unificazione si dovrebbe fare entro

Tar Lazio (5) Imc

Tar del Lazio, il certificato di proprietà «torna» cartaceo

(di Guglielmo Saporito – Il Sole 24 Ore) Nel braccio di ferro tra studi di consulenza automobilistica e Pra (Aci) sulle formalità accessorie alla compravendita di veicoli, il Tar Lazio segna un punto a favore delle agenzie, con sentenze 18 maggio 2016, n. 5861 e 5872. La lite riguardava la documentazione rilasciata all’atto della vendita

Auto - Traffico (6) Imc

Automobilisti, non finisce la sindrome della riforma incompiuta

(di Maurizio Caprino – Il Sole 24 Ore) Ogni volta manca qualcosa. Le novità per gli automobilisti arrivano a getto pressoché continuo, ma ognuna richiede riforme organiche, rifiniture o dettagli attuativi che si vedranno solo in un secondo momento, se mai si vedranno. L’attuale tornata di novità – in vigore e in corso di approvazione

Assicurazioni - Dematerializzazione Imc

Aci, documento di proprietà dei veicoli soltanto online

(di Maurizio Caprino – Il Sole 24 Ore) Da lunedì la dematerializzazione del Cdp. Niente più rischi di smarrimento da parte dei cittadini e falsi anche se i risparmi non incideranno sulle tariffe Pra Da lunedì prossimo, 5 ottobre, il certificato di proprietà dei veicoli (Cdp) sarà solo online. Un addio al cartaceo che a

Archivio Digitale Imc

Incidenti, l’archivio unico aiuta a stanare le anomalie

(di Cinzia De Stefanis – ItaliaOggi Sette) La stretta del decreto del Mise contro le frodi assicurative. Via alla banca presso l’Ivass Dal 30 luglio è entrato in vigore l’archivio informatico integrato, istituito presso l’Ivass, contro le frodi assicurative. L’archivio unico ha lo scopo di consentire, alle imprese di assicurazione, di verificare il livello di

Big Data - Archivio Imc

L’IVASS avvia la gestione dell’Archivio Integrato Antifrode (AIA)

A partire da oggi, giovedì 30 luglio, entra in vigore il decreto interministeriale che istituisce l’Archivio informatico Integrato Antifrode – AIA – gestito dall’IVASS. Lo rende noto lo stesso Istituto di vigilanza sul settore assicurativo, ricordando che l’AIA è uno strumento funzionale alla prevenzione e al contrasto delle frodi assicurative nel settore della responsabilità civile

Auto - Targa estera - Romania Imc

Auto italiane con targhe straniere, così i furbi non pagano danni e multe

(Autore: Francesca Pizzolante – Il Tempo) Boom di immatricolazioni all’estero. E senza responsabili paga lo Stato Il vento che soffia sul mercato dell’automobile e dei requisiti legati alla circolazione delle quattro ruote spira verso il Sudest Europa, con conseguenze devastanti per il motore finanziario italiano. Un flusso sempre più difficile da controllare. Una corrente che

AmTrust - TrustRiskGroup IMC

AmTrust revoca il mandato a Trust Risk Italia (che la mette in mora)

La compagnia statunitense specializzata nel medical malpractice interrompe l’accordo di agenzia con il partner italiano. Il quale, a sua volta, mette in mora per inadempienza AmTrust ed avvia un procedimento arbitrale In un comunicato ufficiale diffuso questo pomeriggio, AmTrust ha reso noto di aver interrotto “per giusta causa” – a partire da ieri, 4 novembre

Assicurazione - Mutui - Generico Imc

Tassa regionale al posto dell’Ipt, niente controlli Rc Auto

(Autore: Maurizio Caprino – Il Sole 24 Ore) Legge di stabilità, le novità su imposte e assicurazione Confermata l’abolizione dell’Ipt, da sostituire con l’Iriv, un’imposta regionale che graverebbe solo sulle nuove immatricolazioni e non anche sui passaggi di proprietà. Il tutto nell’ambito dell’abolizione del Pra e dello status giuridico di beni mobili registrati per autoveicoli,

Garante privacy: Assicurazioni, sì all’archivio informatico integrato contro le frodi

Nella nuova banca dati dell’Ivass solo dati indispensabili e protetti da elevate misure di sicurezza Il Garante per la protezione dei dati personali ha espresso parere favorevole sullo schema di decreto per l’istituzione e il funzionamento dell’”archivio informatico integrato” contro le frodi assicurative. Lo rende noto la newsletter dell’Autorità diffusa questa mattina. In base alla

Top