Tag Archives: premi di risultato

Welfare aziendale - Employee benefits Imc

Così il welfare aziendale genera economia e un indotto di servizi

Così il welfare aziendale genera economia e un indotto di servizi

(Fonte: Il Sole 24 Ore) Con la libera contrattabilità e la “monetizzazione” dei servizi introdotte dalla Legge di stabilità e i successivi decreti e circolari, il 2016 è stato l’anno di svolta per il welfare aziendale. Secondo i dati comunicati dal ministero del Lavoro lo scorso luglio, sono 2.290 gli accordi di produttività stipulati che

Azienda - Risultato - Calcolo Imc

Premio di risultato, escluse piccole imprese e artigiani. Tutti i «buchi» della legge

(di Alberto Brambilla, presidente Itinerari Previdenziali – Corriere della Sera) Le norme impediscono a un lavoratore su due di ottenere il bonus. Niente benefici per chi ha meno di 15 dipendenti e nessun sindacato in azienda «#ilpaesechenonva». È il titolo che potremmo utilizzare per descrivere uno dei limiti allo sviluppo e alla crescita del nostro

Welfare aziendale - Employee benefits Imc

Corsa ai benefit aziendali

(di Marino Longoni – ItaliaOggi) Già depositati 13 mila accordi (aziendali o territoriali) per la detassazione dei premi di risultato. Convenienza fiscale e previdenziale per i beni in natura Oltre 13 mila accordi già depositati nel sito del Ministero del Lavoro per consentire la detassazione dei premi di risultato. Per la maggior parte (10 mila

Welfare - Collaborazione Imc

Welfare aziendale e servizi alla persona come motore dell’economia

Pubblicato il Secondo Quaderno di Assoprevidenza e Itinerari Previdenziali in collaborazione con Percorsi di Secondo Welfare. I cambiamenti demografici e il mutamento delle strutture familiari hanno messo in discussione la “capacità di welfare” delle famiglie, sinora il principale ammortizzatore sociale. L’allungamento dell’aspettativa di vita amplia la schiera di generazioni “sandwich”, che da un lato devono

Assicurazioni - Contratto - Firma - Accordo Imc

Detassazione premi di risultato, accordo da firmare con i sindacati più rappresentativi

(di Giampiero Falasca e Alessandro Rota Porta – Quotidiano del Lavoro) I datori di lavoro interessati ad estendere ai propri dipendenti i benefici della detassazione dei premi di risultato dovranno seguire un percorso specifico, definito in maniera puntuale dalla legge di Stabilità e dal successivo decreto ministeriale. Questo percorso inizia con la stipula di un

Welfare aziendale - Employee benefits Imc

Doppio vantaggio per i premi welfare

(di Stefano Sirocchi – Quotidiano del Lavoro) La legge di Stabilità 2016 ha reintrodotto i premi di risultato in denaro con la tassazione agevolata al 10% e ha ampliato la possibilità di ricorso al welfare aziendale con la riscrittura di una parte dell’articolo 51 del Tuir, ma non consente di usufruire dello sgravio contributivo sui

Top