Tag Archives: premio produttività

Employee benefits Imc

Studio Ipsos sul welfare aziendale, ecco i benefit più desiderati dagli italiani

Studio Ipsos sul welfare aziendale, ecco i benefit più desiderati dagli italiani

In Italia l’offerta dei benefit, utilizzati da oltre quattro italiani su dieci (44%), è molto articolata. Ma se da una parte, come emerge da una ricerca di Ipsos Marketing per Sodexo Benefit & Rewards Services, i più proposti sono buoni pasto, dispositivi hi-tech e assicurazioni, i lavoratori rivelano di desiderare rimborsi per servizi scolastici, agevolazioni

Tassazione separata Imc

Legge di bilancio e welfare aziendale, aliquota zero se i premi vanno ai fondi pensione

(di Marco Strafile – Quotidiano del Lavoro) Una delle più importanti novità portata in dote dalla legge di stabilità per il 2016 in materia di welfare aziendale ha riguardato la possibilità di sostituire i premi di risultato collegati alla produttività e le somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili dell’impresa con i benefit detassati

Assicurazioni - Contratto - Firma - Accordo Imc

Dopo la manovra vecchie intese sulla produttività da adeguare

Le novità introdotte dalla legge di bilancio per il regime agevolativo dei premi di produttività e del welfare aziendale entreranno in vigore il 1° gennaio 2017, ma – a certe condizioni – potranno produrre effetti sugli accordi di secondo livello già operativi nel periodo d’imposta 2016. Gli accordi vigenti potranno, infatti, essere modificati o integrati

Promotori finanziari - Remunerazione - Incentivi Imc

Premio di produttività, il bonus incentivato aumenta a tremila euro

(di Claudio Tucci – Quotidiano del Lavoro) Le novità introdotte a partire da gennaio 2017 Da gennaio il premio di produttività incentivato con la cedolare secca al 10% salirà dagli attuali 2mila a 3mila euro, per crescere, poi, ancora di mille euro, fino cioè a 4mila euro, in caso di coinvolgimento paritetico dei dipendenti nell’organizzazione

produttivita-controllo-analisi-imc

Premi di produttività per 5 milioni di lavoratori dipendenti

(di Claudio Tucci – Il Sole 24 Ore) Nel 2016, fino a novembre, sono stati stipulati 16.400 accordi ed erogati mediamente 1.500 euro a lavoratore. L’82% degli accordi sono di natura aziendale e molti prevedono programmi di welfare Poco più di cinque milioni di dipendenti, quasi 16.400 accordi e un premio medio di 1.500 euro

Long Term Care

Dalla detassazione dei premi aziendali opportunità per la diffusione anche in Italia delle coperture LTC

Resoconto del workshop, organizzato da Assoprevidenza con la collaborazione di Percorsi di Secondo Welfare e di Itinerari Previdenziali, sugli effetti delle nuove basi tecniche ANIA per le coperture di Long Term Care. I vantaggi per il dipendente che utilizza il premio per garantirsi una rendita in caso di perdita dell’autosufficienza: con le polizze collettive a un

Welfare - Invecchiamento - Non autosufficienza Imc

Workshop sulle nuove basi tecniche ANIA per la non autosufficienza – Roma, 17 novembre

È in programma il prossimo 17 novembre a Roma (presso la sede ANIA in Via San Nicola da Tolentino, 72 – a partire dalle ore 10.30) il workshop “Le nuove basi tecniche ANIA per la non autosufficienza: un punto di partenza per l’evoluzione delle strategie di copertura”, organizzato da Assoprevidenza con la collaborazione di Percorsi

Calcolo - Tfr - Busta paga Imc

Produttività, cresce l’impatto in busta paga

(di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci – Il Sole 24 Ore) Nel 2017 sono 726 euro netti in più rispetto al 2015 per un premio di 4mila euro a un reddito entro 50mila euro. Welfare aziendale, rafforzate le agevolazioni per previdenza complementare, assistenza sanitaria integrativa e partecipazione azionaria dei dipendenti Si chiama Mario, è un

Produttività Imc

Produttività, il tetto aumenta a 3mila euro

(di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci – Il Sole 24 Ore) Sul plafond la tassa piatta del 10%. Agevolazione per i lavoratori che hanno fino a 80mila euro di reddito. Con la leva fiscale e la contrattazione collettiva si punta a incentivare la partecipazione alla previdenza complementare Il premio di produttività “incentivato” con la cedolare

Welfare - Collaborazione Imc

Welfare aziendale, tutti i passaggi per attivare il piano

(di Giampiero Falasca – Quotidiano del Lavoro) Il coinvolgimento delle rappresentanze dei lavoratori permette di massimizzare i benefici fiscali per il datore. Piano unilaterale o due tipi di intesa sindacale per definire i servizi ai dipendenti Un’azienda interessata a erogare ai propri dipendenti un pacchetto di beni e servizi diversi dalla tradizionale remunerazione in denaro

Top