Tag Archives: prospetto informativo

Salvadanaio - Risparmio - Previdenza Imc

Previdenza complementare, come scegliere la «pensione di scorta»

Previdenza complementare, come scegliere la «pensione di scorta»

(di Gabriele Petrucciani – Il Sole 24 Ore) Le differenze per costi e rendimenti attesi tra i fondi negoziali e i piani individuali («Pip») IL QUESITO: Ho iniziato a lavorare da poco nel marketing di un’azienda del settore terziario e devo decidere se aderire o meno al fondo di previdenza complementare. Onestamente non so che

Voci dalla rete HP Imc

Voci dalla Rete: Gestioni separate contro gestioni scellerate

Rilanciamo anche su Intermedia Channel due contributi di Carlo Colombo, Consigliere UEA con delega a Disintermediazione, bisogni del cliente e trasparenza dei contratti, relativi al tema dello scandalo banche e visti dal punto di vista assicurativo. In questo primo articolo, “Gestioni separate vs gestioni scellerate”, Colombo affronta (e confronta) il tema delle gestioni e del

Polizze Vita - Rendimenti Imc

Polizze, una Vita più spericolata

(di Paola Valentini – Milano Finanza) La raccolta da inizio anno ha sfiorato 80 miliardi, ma tassi a zero e nuove regole sul capitale mettono a dura prova le compagnie. Che reagiscono con nuove formule per dare una marcia in più ai rendimenti Nei portafogli finanziari delle famiglie italiane la quota di polizze Vita ha

Calcolo - Previdenza Imc

La doppia vita delle polizze: Alla ricerca del Taeg dei prodotti finanziari

(di Federica Pezzatti – Plus24) I prospetti ridondanti non aiutano a capire il reale peso dei costi Prospetti da 700 pagine come quelli di alcune polizze unit sono difficili da leggere, anche per chi fosse armato di buona pazienza. Tra l’altro le informazioni salienti, riassunte nelle schede sintetiche, non consentono di capire quale sia il

Sara Assicurazioni HiRes

Sara, la compagnia dell’Aci finisce nel mirino dell’Ivass

(Autore: Carlotta Scozzari – La Repubblica) Sara Assicurazioni finisce nel mirino dell’Ivass. L’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni, nel maggio del 2014, aveva avviato alcuni accertamenti ispettivi presso la sede della compagnia controllata al 54,22% dall’Aci (Automobile Club d’Italia) e partecipata da Reale Mutua al 31,43% e dalle Generali al 14 per cento. La procedura, come

Assicurazioni, Carige fa pulizia anche di un derivato

Mentre prosegue l’aumento di capitale da 800 milioni di euro di Banca Carige destinato a chiudersi il 4 luglio, dal prospetto informativo sull’operazione emerge un’altra analogia con Monte dei Paschi di Siena. In altri termini, con l’istituto senese che, al pari di quello genovese, sta battendo cassa tra azionisti vecchi e nuovi alla ricerca di

Alla fine Unipol supera l’esame, via libera ai titoli “strutturati”

Ok della Vigilanza. Il prospetto sulla fusione: rischi su 5,2 miliardi Il conto alla rovescia per l’esordio in Borsa della nuova UnipolSai è entrato nella fase calda: il giorno della Befana infatti vedrà il debutto al listino della seconda compagnia assicurativa italiana. Un appuntamento cui il gruppo arriva dopo una complessa fusione, che non a

Nozze Unipol – FonSai affidate a chi per anni ha avallato i bilanci falsi dei Ligresti

La fusione assicurativa più importante di sempre che solo sul fronte bolognese coinvolge oltre 100mila piccoli risparmiatori e 5,6 milioni di soci coop si basa anche sulle certificazioni del revisore di Ernst & Young indagato a Torino per non aver impedito la falsificazione dei conti di Fonsai e, quindi, la copertura del buco da 600

Movimento Consumatori

MOVIMENTO CONSUMATORI PRESENTA UN NUOVO ESPOSTO CONTRO FONDIARIA SAI

Nel mese di giugno 2011, Fondiaria Sai ha attuato la prima grande operazione di aumento di capitale per circa 800 milioni di euro. Movimento Consumatori, dopo aver sottoposto la questione ai propri consulenti legali, ritiene che la pubblicazione del prospetto informativo contenga gravi omissioni che possono comportare la responsabilità da prospetto informativo di Sai Fondiaria. “L’incompletezza

Torre di Babele - Pieter Bruegel Imc

Ue contro la babele di lingue

L’inglese, si sa, è la lingua dei mercati finanziari sempre più utilizzata nella redazione dei prospetti informativi quando le operazioni travalicano i confini nazionali. Il mercato assicurativo non è da meno laddove le polizze vengono collocate all’estero utilizzando il passaporto europeo in regime di libertà di prestazione. Tuttavia le compagnie mettono spesso in atto una

Top