Tag Archives: provvedimento

Credito - Imposte - Calcolatrice Imc

Contributo di vigilanza per l’anno 2017 a carico degli intermediari

Contributo di vigilanza per l’anno 2017 a carico degli intermediari

Attraverso il Provvedimento n. 62 emesso nella giornata di oggi, mercoledì 9 agosto, l’IVASS ha fissato le modalità e i termini di pagamento del contributo di vigilanza per l’anno 2017 (come da Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze dello scorso 1° agosto). La misura del contributo di vigilanza (al cui pagamento sono tenuti tutti gli

Trattativa - Contratto Imc

IVASS, lettera al mercato sulle clausole RCA relative a cessione credito e risarcimento in forma specifica

Secondo l’Istituto queste clausole “non devono comprimere la libertà del consumatore” Con una lettera al mercato dello scorso 24 luglio, l’IVASS ha reso noto che, nell’ambito dell’attività di gestione dei reclami svolta dall’Istituto, sono pervenute diverse segnalazioni da parte dei consumatori relative alle clausole sulla cessione del credito (derivante dal diritto al risarcimento del danno

Rc Auto - Tariffe (7) Imc

Attuari: “Le nuove regole Rc Auto non faranno scendere la tariffe”

Presa di posizione dei professionisti preposti al calcolo tariffario all’interno delle compagnie di assicurazione sul Ddl Concorrenza in discussione alla Camera: “i recenti emendamenti al provvedimento finiranno col penalizzare gli automobilisti che oggi giustamente pagano di meno” Secondo gli Attuari, alcune norme contenute nel Ddl Concorrenza, in discussione in questi giorni alla Camera, “possono seriamente

Vigilanza Imc

Rc Auto e comparatori: Le mosse di Ivass e Antitrust, quando la vigilanza funziona

(di Andrea Frollà – Repubblica Affari & Finanza) Una serie di misure imposte ha conferito al settore più trasparenza e minori incertezze per gli utenti e il risultato è che negli ultimi due anni il livello dei reclami e dei contenziosi è crollato Come ogni nuovo fenomeno del web che di rispetti, anche il business

Auto - Traffico (7) Imc

Antitrust: nessun cartello sull’Rc auto

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) L’Authority chiude l’indagine aperta il dicembre scorso dopo le dichiarazioni di alcuni manager dei big assicurativi: «Non sono emersi elementi idonei a confermare la sussistenza di un’intesa fra le parti». L’ipotesi era che gli annunci pubblici delle compagnie sull’andamento tecnico del settore puntassero a eliminare la competizione

IVASS (2)

Esame RUI 2017, costituita la Commissione d’esame

Con il provvedimento n. 60 dello scorso 30 maggio, l’IVASS ha costituito la Commissione di esame della prova di idoneità per l’iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi indetta con il provvedimento IVASS n. 54 dello scorso 6 dicembre. La Commissione sarà così formata: Violetta De Luca, dirigente Banca d’Italia distaccata presso IVASS (presidente);

Corte Giustizia Europea - Seduta Imc

Assicurazioni, controlli all’Autorità del Paese d’origine

(di Marina Castellaneta – Quotidiano del Diritto) I Garanti dello Stato in cui la compagnia fornisce i servizi intervengono per urgenze a tutela di assicurati e beneficiari L’intervento delle autorità di vigilanza in materia di assicurazioni dello Stato membro in cui vengono prestati i servizi deve essere limitato ai casi di urgenza e di pericolo

Reale Mutua HiRes

Reale Mutua, autorizzato il controllo su UNIQA Assicurazioni

Con il provvedimento prot. n. 78425/17 emanato nella giornata di ieri, martedì 18 aprile, l’IVASS ha autorizzato Società Reale Mutua di Assicurazioni (Reale Mutua) all’assunzione della partecipazione di controllo in UNIQA Assicurazioni, con conseguente acquisizione del controllo indiretto di UNIQA Previdenza e UNIQA Life. L’istanza di autorizzazione, si legge nel provvedimento, era stata presentata da

Calcolo - Analisi Imc

Manovrina: via le multe, più agevolazioni per fondi pensione e Casse

(di Carmine Fotina e Gianni Trovati – Il Sole 24 Ore) Estesi ambito e benefici fiscali per gli enti pensione che puntano sulle Pmi. Norma «acchiappa fondi» post Brexit Nell’ultimo testo del decreto con la manovrina entra anche un mini “pacchetto sviluppo”, che fa assumere al provvedimento le vesti del «Dec» (decreto di correzione e

IVASS (2)

Prova di idoneità per l’iscrizione al RUI Sezione A e B, riaperti i termini per i residenti nei comuni colpiti dal sisma

Con il Provvedimento n. 59 emanato nella giornata di ieri, martedì 4 aprile, l’IVASS ha disposto la riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione alla prova di idoneità per l’iscrizione al RUI Sezione A e B per le sole persone fisiche residenti nei Comuni interessati dagli eventi sismici del 2016 e del 2017

Top