Tag Archives: rami danni

Klaus-Peter Röhler (3) Imc

Allianz Italia, utile operativo oltre un miliardo di Euro anche nel 2016

Allianz Italia, utile operativo oltre un miliardo di Euro anche nel 2016

La compagnia guidata da Klaus-Peter Roehler archivia un esercizio sfidante e prosegue ad investire “sulla centralità del canale Agenti”. Raccolta in calo: -3,9% a 4,57 miliardi di Euro per i rami Danni (appesantiti dal comparto Auto) e -20,2% a 9,5 miliardi per il Vita, dove però migliorano valore e margine della nuova produzione. Il combined

Oliver Baete (3) Imc

Allianz, utili in crescita nel 2016. Varato piano di buy back da 3 miliardi di Euro

Il colosso assicurativo tedesco ha chiuso l’esercizio 2016 con un utile operativo di 10,8 miliardi di Euro – in prossimità del margine superiore della forchetta obiettivo (+0,9%) – ed un utile netto di 6,9 miliardi (+4%). In calo i ricavi complessivi, che scendono del 2,2% a 122,4 miliardi. In rafforzamento l’indicatore patrimoniale secondo i criteri

Ageas - Quartier generale di Bruxelles Imc

Ageas, utile netto assicurativo e raccolta in rialzo nel 2016

L’esercizio del gruppo assicurativo belga è stato contrassegnato dall’impatto sui conti – pari a 894 milioni – derivante dall’accordo da 1,2 miliardi di Euro per chiudere le cause civili della crisi Fortis (il risultato netto di Gruppo registra un utile di 127 milioni contro i 770 milioni del 2015). L’utile netto assicurativo mostra un progresso

Investimenti - Analisi Imc

Generali, creare valore è la via obbligata

(di Antonella Olivieri – Il Sole 24 Ore) L’obiettivo è recuperare il gap dimensionale con i colossi europei, ma anche per un’acquisizione ci vuole tempo e con un’offerta scatterebbe la passivity rule. L’ipotesi di creare un polo del risparmio con Intesa richiederebbe di sedersi intorno a un tavolo, ma non risultano contatti in tal senso

Reclami (2) Imc

IVASS, statistiche sui reclami al primo semestre 2016

L’IVASS ha pubblicato i dati sui reclami dei consumatori ricevuti da ciascuna impresa di assicurazione nel corso del primo semestre 2016. La rilevazione, segnala l’Istituto in una nota, “punta ad accrescere la trasparenza del mercato, mettendo a disposizione di consumatori e operatori una ulteriore informativa sulla qualità dei servizi offerti dalle imprese”. Per quanto riguarda

Analisi - Bilanci - Redditività Imc

Se Allianz e Axa superano il Leone per redditività

(di Antonella Olivieri – Il Sole 24 Ore) Generali–Axa–Allianz a confronto. Negli ultimi dieci anni le capitalizzazioni di Borsa dei tre colossi assicurativi europei non sono mai state allineate. Ma fino al 2011, quando le quotazioni del settore hanno toccato il punto più basso, la traettoria dei titoli è stata sostanzialmente la stessa. Da allora,

Oliver Baete (4) Imc

Polizze, il risiko riparte con Allianz? Oliver e il sogno di un grande deal

(di Sergio Bocconi – Corriere Economia) Giovedì i conti. Occhi puntati sul big tedesco che ha tre miliardi di liquidità. Il ceo Baete: chi non cresce muore. I tassi zero hanno minato la lunga «pax armata» L’attenzione è ora rivolta a giovedì 17 e al 23 febbraio. In quelle date la compagnia tedesca Allianz e

Welfare (4) Imc

Welfare aziendale, anche le Poste scendono in campo

(di Roberto E. Bagnoli – Corriere Economia) Crescono le richieste dei pacchetti alternativi. I vantaggi offerti dalle soluzioni stipulate su base collettiva Dotarsi di una compagnia danni per creare un’offerta completa, in modo da soddisfare i bisogni di protezione della persona, dei beni e del credito: è l’obiettivo con cui, nel 2010, è nata Poste

Assicurazioni - Tecnologia - Startup Imc

Assicurazioni, l’Italia gioca (male) in difesa

(di Roberto E. Bagnoli – Corriere Economia) Solo un quarto dei lavoratori ha aderito alla previdenza complementare, il peso della copertura danni è la metà della media europea. Ma con lo Stato che si ritira… Il modello tradizionale del welfare è entrato da tempo in crisi: da solo, infatti, lo Stato non riesce più a

Unipol Gruppo - Sede di Bologna (2) Imc

Gruppo Unipol e UnipolSai: Raccolta e utili in calo (ma migliori delle attese) nei risultati preliminari 2016

Il gruppo assicurativo bolognese chiude il 2016 con un utile netto consolidato a 535 milioni di Euro, contro i 579 milioni del 2015 (esercizio che aveva tuttavia beneficiato in modo straordinario del risultato della gestione finanziaria). La raccolta complessiva mostra un calo del 10% a 14,8 miliardi di Euro, soprattutto a causa della forte diminuzione

Top