Tag Archives: rami danni

Trattativa - Rottura Imc

AGIT, brusca sospensione dei rapporti con la mandante Groupama Assicurazioni

AGIT, brusca sospensione dei rapporti con la mandante Groupama Assicurazioni

Il gruppo agenti guidato da Angelo Mangano ha proclamato lo stato di agitazione, interrompendo i rapporti con la Compagnia Rottura tra Groupama Assicurazioni e AGIT (Agenti Groupama Italia): il Direttivo Nazionale del gruppo guidato da Angelo Mangano, riunitosi a Fiumicino lo scorso 3 e 4 luglio ha infatti condiviso all’unanimità la necessità di sospendere i

IVASS - Relazione annuale 2018 - Considerazioni Panetta (Foto Archivio Fotografico IVASS) Imc

IVASS, le considerazioni del presidente Panetta sull’attività 2018

“Non è senza trepidazione che ho assunto il 10 maggio, nella qualità di direttore generale della Banca d’Italia, la carica di presidente, conscio delle sfide che attendono il settore assicurativo, un settore essenziale per l’offerta a famiglie e imprese di strumenti sempre più efficaci nella gestione e traslazione dei rischi”. Iniziano così le considerazioni del

Partnership - Accordo - Collaborazione (3) Imc

Asfalia Prime Broker, accordo distributivo con Banca Popolare del Mediterraneo

Banca Popolare del Mediterraneo – istituto di credito campano – e Asfalia Prime Broker, broker assicurativo specializzato in soluzioni per clientela privata e corporate, hanno stretto un accordo per la distribuzione di soluzioni assicurative ramo Vita, Danni e Salute. La partnership – si legge in una nota – consentirà ai clienti della banca di accedere ad

Net Insurance (3)

Net Insurance, approvati i dati per gli esercizi 2017 e 2018

Il CdA di Net Insurance ha deliberato lo scorso 18 giugno di revocare la precedente delibera di approvazione dei risultati 2017, approvando il nuovo bilancio consolidato 2017 del Gruppo ed il nuovo progetto di bilancio 2017 della compagnia. La delibera di revoca è stata assunta, spiegano da Net Insurance, “in ragione del fatto che i

Raccolta premi - Statistiche - Analisi (Immagine rawpixel.com) (2) Imc

Rami Danni, volumi in incremento del 4% dopo il primo trimestre 2019

Alla fine del primo trimestre 2019 i premi totali (imprese italiane e rappresentanze) del portafoglio diretto italiano nel settore Danni sono stati pari a 9,4 miliardi di Euro. All’andamento positivo ha contribuito, in particolare, l’aumento dei premi degli altri rami Danni e, più marginalmente, la crescita dei premi del comparto Auto. I premi del ramo RCA sono

Feedback negativo (Foto Pixabay) Imc

IVASS, statistiche sui reclami ricevuti dalle imprese nel 2018

L’IVASS ha pubblicato nella giornata di ieri, martedì 4 giugno, i dati sui reclami ricevuti da ciascuna impresa di assicurazione nel corso del 2018. La pubblicazione – scrive l’Istituto in una nota – “consente di valutare il grado di soddisfazione degli assicurati rispetto ai servizi assicurativi delle compagnie italiane ed estere operanti in Italia”. Insieme all’analisi delle cause

Investimenti - Sostenibilità (2) Imc

Compagnie assicurative europee sempre più attente alla sostenibilità

Da una ricerca condotta dall’Alta Scuola Impresa e Società è emerso il contributo che le principali compagnie assicurative europee stanno dando al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile entro il 2030 Le compagnie assicurative europee partecipano attivamente agli sforzi comuni per il raggiungimento dei Sustainable Development Goal (SDG, Obiettivi di Sviluppo Sostenibile) entro il 2030. Una

Investimenti - Orizzonte temporale Imc

Risultati sul monitoraggio degli investimenti (Classe C) delle imprese di assicurazioni a fine marzo 2019

L’ANIA ha recentemente riattivato la rilevazione sul monitoraggio degli investimenti effettuati dal settore assicurativo anche al fine di valutare gli eventuali effetti delle plusvalenze e minusvalenze latenti sul portafoglio complessivo. Come riporta l’associazione delle imprese assicurative nell’ultimo ANIA Trends, l’indagine rileva essenzialmente le varie forme di investimento per le sole polizze di Classe C (si

Mondo - Informazioni - Interscambio Imc

Mercati assicurativi globali a un crocevia, nel 2018 sviluppo trainato da USA e Giappone

Secondo quanto è emerso dalle proiezioni di Allianz Research, lo scorso anno i premi assicurativi globali sono cresciuti del 3,3% a 3.655 miliardi di Euro. Per il terzo anno consecutivo, il tasso di incremento è inferiore a quella dell’attività economica. Cina in frenata, Stati Uniti e Giappone trainano lo sviluppo globale. In Europa Occidentale si

Raccolta premi - Statistiche - Analisi (Immagine rawpixel.com) Imc

IVASS, nel 2018 la raccolta premi complessiva cresce del 2,9% ad oltre 145 miliardi di Euro

I volumi sono stati sostenuti sia dal settore Vita (107 miliardi di Euro, +3%) – che ha beneficiato in particolare dello sviluppo dei prodotti con partecipazione agli utili, ovvero quelli dei rami I e V, che hanno più che controbilanciato il calo delle polizze unit e index linked – sia dal settore Danni (38 miliardi, +2,6%), in

Top