Tag Archives: rami elementari

Wide Group (3)

Wide Group, siglato l’accordo di fusione con Sibas

Wide Group, siglato l’accordo di fusione con Sibas

La società di brokeraggio milanese Sibas sceglie di entrare nella famiglia Wide Group e di contribuire con la propria esperienza e professionalità alla crescita del Gruppo nato nel 2016 dal conferimento dei rami d’azienda di tre storici broker italiani (Brokerstudio, Eurobroker e Venice Brokers). Al termine dell’operazione, che si concluderà entro il prossimo mese di marzo,

Vittoria Assicurazioni - Sede Imc

Vittoria Assicurazioni, utile netto in calo e raccolta in crescita dopo il terzo trimestre 2017

Il gruppo assicurativo chiude i primi nove mesi dell’anno con l’utile netto in flessione del 17% a 58,6 milioni di Euro a seguito di una serie di minori proventi straordinari. In crescita sia la raccolta premi complessiva (+3,2% a 928,9 milioni, interamente trainata dai rami Danni, positivi anche nei volumi del segmento Auto) sia il patrimonio

Amissima (5)

Amissima Assicurazioni, i prossimi obiettivi: Crescita, innovazione digitale e formazione

Durante il proprio Giro d’Italia la Compagnia ha definito i traguardi per l’ultima parte dell’anno e per il 2018 La strada è tracciata e le idee del management sono chiare. Nei prossimi mesi Amissima Assicurazioni sarà impegnata per raggiungere i traguardi stabiliti durante il proprio Giro d’Italia appena concluso. Sostenere la crescita dei premi già

Nicola Picaro (3) Imc

Nicola Picaro (GAA UnipolSai): È il momento di dimostrare chi siamo

Il Gruppo Agenti Associati Unipolsai si riunisce in assemblea straordinaria il 16 e 17 ottobre prossimo a Bologna per decidere sul patto 2.0 e non solo. Troppe le criticità sul piano economico. Riprendere in mano il futuro a partire dal passato Il Gruppo Agenti Associati Unipolsai (GAA UnipolSai) si riunisce a Bologna il 16 ed il

Mark Wilson (4) Imc

Gruppo Aviva, presentati i risultati per il primo semestre 2017

Utile operativo in crescita dell’11% a 1,465 miliardi di sterline per il gruppo assicurativo britannico, che mostra progressi sia nel Vita (+27% a 596 milioni di sterline per il valore della nuova produzione) sia nei Danni (premi contabilizzati in rialzo dell’11% a 4,69 miliardi di sterline). In miglioramento il combined ratio (-1,2 p.p. a 94,5%).

Erman Bona e Marco Angeli Imc

Assicura, in dote a Cassa Centrale Banca un portafoglio assicurativo da 1,5 miliardi di Euro

La realtà assicurativa ha deciso di sposare il progetto del gruppo cooperativo Assicura Group, realtà assicurativa del movimento cooperativo, entra a far parte del Gruppo cooperativo Cassa Centrale Banca e porta in dote un portafoglio assicurativo di 1,5 miliardi di Euro, 80 milioni dei quali di premi annui su polizze, a tutela dei danni che

Rc professionale - Contratto Imc

A chi giova l’addio al tacito rinnovo?

(di Federica Pezzatti – Plus24) La notizia è passata un po’ inosservata a chi ha commentato a caldo il Ddl concorrenza che ha ricevuto il via libera in Senato mercoledì 3 maggio e che ora ritorna alla Camera. Tuttavia tra i provvedimenti volti ad agevolare la concorrenza a vantaggio dei consumatori si nascondono anche delle

Tiziano Portelli (2) Imc

Assicura Agenzia: 1,5 miliardi gestiti, crescita in tutti i settori

(Fonte: Messaggero Veneto) Il 2016 ha visto un ulteriore consolidamento del portafoglio di Assicura Agenzia (società operativa di Assicura group, holding della Cooperazione del Fvg e del Trentino) che sfiora i 71 milioni di euro di premi relativi ai prodotti nell’ambito della protezione (+24 per cento) – comprensivi delle polizze rami elementari, Tcm, Cpi ed

Ermanno Grassi e Giovanni Di Benedetto (Foto Roberto Bernardinatti) (2) Imc

ITAS, superati gli obiettivi 2016

Il Gruppo chiude con un utile consolidato ante-imposte di 25,6 milioni di Euro e prosegue con successo il processo di integrazione post-acquisizione delle attività italiane di RSA Ad un anno dall’integrazione delle attività italiane di RSA, ITAS chiude un positivo esercizio 2016, registrando un utile ante-imposte consolidato pari a 25,6 milioni di Euro, “ampiamente superiore”

Credito - Analisi - Rapporto Imc

CeTIF, presentati i risultati della ricerca sull’impiego delle informazioni creditizie e pubbliche nel contesto assicurativo

Nel settore assicurativo, con il livello di dinamicità odierno e con una clientela in continua evoluzione, risulta basilare per le compagnie di assicurazione riuscire ad analizzare i dati sulle abitudini e i comportamenti dei clienti, “con l’obiettivo di raggiungere una maggior precisione nelle fasi di profilazione e segmentazione, migliorando anche la personalizzazione nella fase di

Top