Tag Archives: rami salute

Groupama - Dettaglio sede Parigi (2) Imc

Groupama, utile netto in forte crescita nel 2018

Groupama, utile netto in forte crescita nel 2018

Il gruppo assicurativo francese chiude l’esercizio con indicatori positivi per la raccolta premi (14,3 miliardi di Euro, +4%), con volumi in aumento per entrambi i segmenti operativi principali: +2,7% nel Danni e +5,3% nel Vita / Salute. Positivi anche i dati su base regionale: +4,4% sul mercato interno e +1,6% per le attività internazionali. L’utile

Mappamondo (Foto Suzy Hazelwood - Pexels) Imc

Insurance Europe, nel 2017 le compagnie europee hanno pagato 2,8 miliardi di Euro al giorno per i sinistri

Secondo l’ultimo rapporto dell’associazione europea delle compagnie assicurative e riassicurative, nel 2017 il volume di premi lordi contabilizzati delle compagnie europee è aumentato del 4,7% a 1.213 miliardi di Euro. Il comparto della responsabilità civile ed il Vita hanno registrato i tassi di crescita più elevati. Le liquidazioni per sinistri ed altre prestazioni sono salite dell’8,8%

Andreas Brandstetter (Foto UNIQA - Matt Observe) Imc

UNIQA, utile netto in deciso aumento nel 2018

Il gruppo assicurativo austriaco ha presentato i risultati preliminari dell’esercizio: l’utile netto si incrementa del 41,6% a 243,3 milioni di Euro. Premi complessivi pressoché stabili (+0.,3% a 5,31 miliardi): la raccolta dei comparti Danni e Salute ha controbilanciato il calo nel Vita. In miglioramento il combined ratio, sceso di 0,7 p.p. a 96,8%. Lieve incremento (da

AXA - Bandiere (5) Imc

AXA, utile netto 2018 appesantito dagli oneri straordinari

Il gruppo assicurativo francese ha accusato una forte contrazione dell’utile netto (-66% a 2,14 miliardi di Euro) a seguito degli oneri straordinari legati, tra gli altri, alla quotazione in Borsa di AXA Equitable Holding, alla riorganizzazione delle attività Vita in Svizzera, alle perdite collegate alle catastrofi naturali ed all’acquisizione di XL Group. Il risultato è

Oliver Baete (Foto allianz.com) Imc

Allianz, risultati 2018 in linea con le previsioni

Il gruppo assicurativo tedesco ha chiuso il 2018 con una crescita interna dei ricavi pari al 6,1%. L’utile operativo, attestatosi a 11,5 miliardi di Euro (+3,7%), rientra nella fascia più alta della forchetta obiettivo. L’utile netto attribuibile agli azionisti è cresciuto del 9,7% a 7,5 miliardi. Nel quarto trimestre dell’anno, il gruppo ha registrato una

Generali - Ingresso Imc

Generali, completata l’acquisizione di Adriatic Slovenica e KD Funds

Con un breve comunicato diffuso questa mattina, Generali ha reso noto di aver completato l’acquisizione in Slovenia dell’intero capitale di Adriatic Slovenica e di KD Funds da KD Group. Il Leone di Trieste ha ricevuto le approvazioni degli organi regolamentari e delle autorità per la concorrenza, comprese quelle della Commissione Europea, degli organi regolamentari sloveni

Oliver Baete (Foto Allianz) Imc

Allianz, risultati superiori alle attese nel terzo trimestre 2018

Nel periodo luglio-settembre il gruppo assicurativo tedesco ha conseguito un utile operativo di 3 miliardi di Euro (+20,6%), un utile netto attribuibile agli azionisti pari a 1,9 miliardi (+23,6%) e una crescita dei ricavi del 7,9% a 30,5 miliardi. Tutti i dati sono leggermente migliori delle attese medie degli analisti ed hanno consentito al Gruppo di confermare gli obiettivi di

Oliver Baete (5) Imc

Allianz, solido inizio per l’esercizio 2018

I risultati ottenuti dal gruppo assicurativo tedesco nel primo trimestre evidenziano indicazioni in linea con il raggiungimento degli obiettivi. I ricavi si incrementano dello 0,7% a 36,5 miliardi di Euro, mentre l’utile operativo segna una flessione del 6% a 2,8 miliardi, legata anche all’effetto sfavorevole dei tassi di cambio. L’utile netto attribuibile agli azionisti cresce invece del

Statistiche - Raccolta premi (4) Imc

IVASS, attività assicurativa 2011/2016 nel comparto Salute e nei rami Incendio e Rc Generale (II Parte)

Seconda parte dell’analisi delle statistiche 2011-2016 (pubblicate alcuni giorni fa del Servizio Studi e Gestione Dati – Divisione Studi e Analisi Statistiche dell’IVASS) del portafoglio diretto italiano riguardanti le componenti di costo e ricavo della gestione tecnico-assicurativa dei comparti Salute (rami Infortuni e Malattia), della Responsabilità civile generale e del ramo Incendio ed elementi naturali.

Statistiche (2) Imc

IVASS, attività assicurativa 2011/2016 nel comparto Salute e nei rami Incendio e Rc Generale (I Parte)

Il Servizio Studi e Gestione Dati – Divisione Studi e Analisi Statistiche dell’IVASS ha pubblicato le statistiche del portafoglio diretto italiano riguardanti le componenti di costo e ricavo della gestione tecnico-assicurativa dei comparti Salute (rami Infortuni e Malattia), della Responsabilità civile generale e del ramo Incendio ed elementi naturali. Per il periodo preso in esame (2011-2016), l’Istituto ha

Top