Tag Archives: ramo danni

Francesco Germini Imc

Semestrale 2018 positiva per Credemvita e Credemassicurazioni

Semestrale 2018 positiva per Credemvita e Credemassicurazioni

Credemvita – compagnia assicurativa attiva nei rami Vita parte del gruppo Credem – e Credemassicurazioni, compagnia attiva nei rami Danni partecipata pariteticamente dall’istituto bancario emiliano e da Reale Mutua di Assicurazioni, hanno recentemente approvato i bilanci al 30 giugno 2018, entrambi con indicatori in forte crescita. In dettaglio, l’utile netto di Credemvita si è attestato

Cattolica Assicurazioni - Sede di Verona Imc

Cattolica, dopo Buffett la trasformazione in SpA è in dirittura d’arrivo

(di Roberta Paolini – Repubblica Affari & Finanza) Il finanziere americano, prima di rilevare il 9% della compagnia, avrebbe avuto rassicurazioni che il passaggio finora bloccato si farà. La resistenza di Bedoni L’arrivo in forze di Warren Buffett nel capitale di Cattolica (nella foto, la sede) si preannuncia come una meravigliosa onda anomala da surfare

Analisi - Bilanci - Redditività Imc

Agent Channel CeTIF, focus su modelli operativi e redditività di agenzia

Approfondimento sullo studio realizzato dal Centro di ricerca dell’Università Cattolica di Milano in collaborazione con ANAPA Rete ImpresAgenzia. 520 agenzie in rappresentanza di 12 compagnie. Il benchmark sulla redditività delle agenzie, l’evoluzione del modello operativo e la diffusione dell’innovazione Dopo la presentazione da parte di Chiara Frigerio – docente di Organizzazione Aziendale presso l’Università Cattolica di Milano e segretario

Vincenzo Cirasola (12) Imc

Che fine farà il Leone?

(di Anna Messia – Milano Finanza) Il rumore è stato forse più forte di quanto si potesse immaginare. Una decina di giorni fa il presidente degli agenti di assicurazione di Generali, Vincenzo Cirasola (nella foto), ha deciso di prendere carta e penna per scrivere una lettera ai vertici della compagnia e chiedere chiarimenti sull’eventuale offerta

Archivio Digitale - Dematerializzazione Imc

SACE BT digitalizza tutte le polizze cauzioni e rischi della costruzione

Da oggi oltre 26.000 polizze l’anno saranno gestite digitalmente e in modalità paperless attraverso il portale LeOn. L’iniziativa rientra nella strategia di generale semplificazione e digitalizzazione dei servizi prevista dal Piano Industriale 2016-2020 di SACE SACE BT, società operativa di SACE (Gruppo Cassa depositi e prestiti) specializzata nell’assicurazione dei crediti commerciali a breve termine e

Oliver Baete (3) Imc

Allianz punta allo spezzatino Generali, nel mirino Francia ed Est Europa

(di Alessandro Alviani – La Stampa) I tedeschi a caccia di occasioni Nella partita che ruota intorno alle Generali i tedeschi di Allianz non sono usciti apertamente allo scoperto nel ruolo di partner di Intesa. Gli analisti ipotizzano che il gruppo di Monaco di Baviera potrebbe rilevare una parte delle attività che l’Antitrust potrebbe chiedere

Unione Europea (3) Imc

Europa assicurativa verso il consolidamento

(di Federica Pezzatti – Il Sole 24 Ore) Axa e Allianz al top in Europa. In Italia Generali è leader nella raccolta premi, seguita proprio da Intesa: sommando i due gruppi si supera il 30% del mercato Che presto o tardi il consolidamento del settore assicurativo debba palesarsi anche in Europa lo dicono da tempo

Mario Greco (11) Imc

Zurich, target più alti e piano di risparmi

(di Lino Terlizzi – Il Sole 24 Ore) Il ceo Greco: focus su redditività e stabilità del dividendo. Per il 2017-19 la compagnia punta su un rendimento Bopat Roe (redditività del risultato operativo al netto delle imposte – ndIMC) di oltre il 12% e prevede di generare liquidità per 9,5 miliardi di dollari. M&A non

Corte Cassazione (3) Imc

Per la coassicurazione Iva da «soppesare»

(di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota – Quotidiano del Fisco) Per la Cassazione regime di esenzione applicabile solo nel caso di prestazione accessoria alla principale Il regime di esenzione Iva per le operazioni di assicurazione non si estende automaticamente alle altre prestazioni collegate. Intanto il giudice deve sempre accertare se vi sia una prestazione accessoria

CGPA Europe Italia HiRes (2)

III Osservatorio Europeo CGPA Europe, gli intermediari sempre leader nella distribuzione assicurativa

La nuova edizione dell’Osservatorio Europeo degli Intermediari Assicurativi di CGPA Europe stima al 53% la quota di mercato nella distribuzione con una netta prevalenza nel ramo danni (65%). Diminuiscono gli agenti (-3% in Italia), crescono i broker (+5% in Italia). La distribuzione assicurativa al 7,9% del PIL europeo (8,9% in Italia) Gli intermediari professionali conservano

Top