Tag Archives: redditività

AIBA HP (2)

Convegno Nazionale AIBA 2017, le nuove sfide della mobilità – Roma, 30 marzo

Convegno Nazionale AIBA 2017, le nuove sfide della mobilità – Roma, 30 marzo

Si svolgerà il prossimo 30 marzo a Roma, presso il Centro Congressi Scuderie di Palazzo Altieri (via di Santo Stefano del Cacco 1, dalle 9.30 alle 13.00), il Convegno Nazionale AIBA (Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni) dal titolo: “Alla guida del cambiamento. Il mondo assicurativo e le nuove sfide della mobilità”. L’appuntamento annuale

Herbert K. Haas (2) (Foto Roland Schmidt - Talanx Group) Imc

Talanx, utile netto 2016 oltre le attese

Il risultato netto del gruppo assicurativo tedesco sale di oltre il 23% a 907 milioni di euro ed è positivo anche l’utile operativo: +5,4% a 2,3 miliardi. I premi lordi contabilizzati flettono del 2,2% a 31,1 miliardi (anche a causa di effetti valutari  negativi). Praticamente stabile il combined ratio (assicurativo e riassicurativo, comprendendo anche il

SACE 2017

SACE, nel 2016 mobilitati 22 miliardi di Euro (+30%) a sostegno di export ed internazionalizzazione

La società del Gruppo CDP ha approvato il progetto di bilancio a fine 2016 che mostra una crescita “coerente con la sostenibilità economico-finanziaria”: redditività solida (ROE al 6,7%) e rafforzamento patrimoniale (il Solvency Capital Ratio sale a 154%, +19 p.p.). Utile netto a 304 milioni di Euro (-25% sul risultato 2015 a seguito della contrazione

Stefano Gentili Imc

Le mosse del Leone nel Vita

(di Federica Pezzatti – Plus24) Intervista a Stefano Gentili, Chief marketing & distribution di Generali Italia All’indomani dei conti 2016, che mostrano utili a 2.081 milioni (+2,5%) e dividendo in crescita dell’11,1% (a 0,80 euro per azione), e a circa tre settimane dalla rinuncia di Intesa Sanpaolo a ogni progetto che coinvolgesse il Leone, «Plus24»

yuri-narozniak-6-imc

Groupama Assicurazioni, crescita mirata e utile in aumento nel 2016

La raccolta premi complessiva registra un calo del 9% a 1,46 miliardi di Euro, soprattutto a seguito del ribilanciamento della nuova produzione verso i comparti Vita unit linked e dei Danni non-Auto. L’eccezionalità degli eventi catastrofali registrati nel corso dell’esercizio (legati ai terremoti in Italia centrale) ed il significativo aumento dei sinistri Auto di grande

Cambiamento - Innovazione (Immagine Jack Moreh - Freerange Stock) Imc

ABC Consulting e ATENA Formazione, due aule a Pordenone e Brescia per la gestione del cambiamento

ABC Consulting – società specializzata nell’offrire soluzioni formative, di consulenza e coaching al mercato assicurativo – e ATENA Formazione, società specializzata nella formazione finanziata, organizzano per il prossimo 29 marzo a Brescia (presso la sede formativa di ATENA Formazione – Via Codignole 52 – dalle 10 alle 12) e per il successivo 5 aprile a

Cattolica Assicurazioni HiRes (2) HP

Cattolica Assicurazioni, nel 2016 gli utili tornano a crescere

Il gruppo assicurativo veronese si lascia alla spalle le rilevanti svalutazioni che hanno pesato sul bilancio 2015 e sui risultati del primo semestre 2016 (+14,4% a 93 milioni di Euro per l’utile netto consolidato e +25,2% a 76 milioni per l’utile netto di Gruppo), mentre sulla raccolta premi complessiva (-15,2% a 4,76 miliardi) continua a

Generali - Ingresso Imc

Generali, utili in crescita nel 2016

Il risultato operativo del Leone di Trieste supera le aspettative medie degli analisti, chiudendo oltre quota 4,8 miliardi di Euro (+0,9%) grazie a migliori performance tecniche sia nel Vita che nei Danni. Sale anche l’utile netto (+2,5% a 2,1 miliardi, in linea con le attese)  nonostante minori profitti di realizzo. Flessione superiore alle previsioni medie

Philipp Gmür Imc

Helvetia, utili e volume d’affari in rialzo nel 2016

Nell’esercizio 2016 il Gruppo assicurativo di San Gallo ha incrementato il risultato operativo del 12% portandolo a 492 milioni di franchi svizzeri ed ha registrato un rialzo del 21,7% a 376,6 milioni di franchi per l’utile netto. Il volume d’affari è salito del 2,6% ad oltre 8,5 miliardi di franchi, malgrado le ottimizzazioni di portafoglio

Uniqa Tower - Vienna Imc

UNIQA, obiettivo raggiunto per gli utili 2016. Aumenta il dividendo

Nonostante la cessione delle attività italiane, il gruppo assicurativo austriaco chiude il 2016 – sulla base dei dati preliminari – con un utile ante imposte superiore alle attese a 225,5 milioni di Euro (-43,3%) e con un utile netto consolidato a 148,1 milioni (-56,1%). La previsione di una riduzione degli utili nel 2016 (fino al

Top