Tag Archives: regolamenti

IVASS (2)

Ciclo di seminari per la legge istitutiva dell’IVASS

Ciclo di seminari per la legge istitutiva dell’IVASS

Per celebrare i cinque anni della legge istitutiva, l’IVASS dedica – a partire dal prossimo 27 settembre – un ciclo di seminari giuridici a temi di attualità, a cura dell’Ufficio Consulenza Legale. La prima iniziativa sarà una Tavola rotonda – “Tendenze di riforma del sistema europeo delle autorità di controllo” – dedicata ad un’ipotesi di

Settore assicurativo - Investimenti Imc

I cento quesiti: Per integrare la pensione pubblica anche i Pir possono essere utili

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Domanda. I Piani individuali di risparmio (Pir) possono essere inseriti anche in una strategia previdenziale? Risposta. I Pir sono stati introdotti con la legge di Stabilità 2017, o, per meglio dire, sono stati resi operativi essendo già presenti nell’ordinamento italiano, sia pure sulla carta, dal 2011. La premessa è

Controllo - Analisi - Indagine (2) Imc

Polizze Hansard azzerate, poche speranze di recupero

(di Gianfranco Ursino – Plus24) I contratti erano legati a investimenti immobiliari illiquidi. Resta la via dei ricorsi alla magistratura Ci risiamo. Ancora una volta centinaia di famiglie italiane sono cadute nella trappola del risparmio tradito. Al centro della vicenda c’è il collocamento da parte di broker italiani (in primis Ifb Italy e Master Life)

Salvatore Rossi (7) Imc

Relazione annuale IVASS, seconda parte delle considerazioni del presidente Salvatore Rossi

Nella seconda parte delle considerazioni sull’attività svolta dall’IVASS nel corso del 2016, il presidente Salvatore Rossi (nella foto) affronta il tema di Solvency II per poi soffermarsi sulle azioni attualmente intraprese dall’Istituto. Rossi intende tracciare una prima valutazione dell’impatto di Solvency II basandosi sull’esperienza fatta nel primo anno e mezzo dall’entrata in vigore del nuovo

Busta arancione (2) Imc

Fondi in arancione

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) La stima della rendita integrativa è stata ribattezzata sul modello delle proiezioni Inps. Ma per averla gli scritti dovranno aspettare due mesi in più La Covip, recependo le istanze delle principali associazioni di categoria, ha rinviato il termine per gli adeguamenti ai nuovi Regolamenti (emanati il 25 maggio 2016)

Paolo Garonna (4) Imc

Garonna (FeBaf): “Con il mercato unico dei capitali grandi vantaggi Per Pmi e risparmiatori”

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) Intervista al presidente della Federazione fra banche, compagnie d’assicurazione e fondi: “È a metà strada il progetto della Commissione Ue. L’ESMA dovrebbe evolversi e diventare come la BCE Fatta l’Unione bancaria, ora si deve fare l’Unione dei mercati dei capitali (Umc). Una gigantesca opera di omogeneizzazione delle

Liquidazione - Analisi Imc

Private banking e mondo assicurativo, Mifid2 e Idd aprono strade diverse sulla possibilità degli inducement

(di Federica Pezzatti – Il Sole 24 Ore, Rapporti24 Impresa) Si è chiuso un altro anno d’oro per le assicurazioni Vita con una nuova produzione di polizze individuali e collettive delle imprese italiane ed extra Ue, che ha raggiunto 87 miliardi di premi. Seppure in flessione rispetto al 2015 il Vita non conosce crisi e

Wide Group HiRes

Dal 1° ottobre sarà operativa Wide Group, nuova realtà del brokeraggio assicurativo

La nuova società è stata costituita lo scorso 1° aprile e nasce dall’unione di Brokerstudio, Eurobroker e Venice Brokers, strutture con oltre 40 anni di esperienza, storie diverse e competenze specifiche. Ma le tre società hanno anche molto in comune: “Nomi riconosciuti, una visione internazionale del brokeraggio e un impegno concreto nei confronti dei clienti

EIOPA - Bandiera (2) Imc

Brexit, un freno alla diffusione dei fondi «Pepp»

(di Giuseppe Argentino – Il Sole 24 Ore) La Brexit cade in un momento particolarmente delicato per i fondi complementari, interessati da una fase di transizione in ambito comunitario, finalizzata ad alcune revisioni di importanti aspetti di norme regolamentari. Si tratta di revisioni alle quali sta lavorando l’Eiopa (European insurance and occupational pensions authority), che

Brexit (3) Imc

I riflessi di Brexit su fondi e polizze

(di Vitaliano d’Angerio e Federica Pezzatti – Plus24) Il 32% delle compagnie estere stabilite in Italia ha sede legale in UK Brexit? A perderci sicuramente sarà il settore assicurativo, storicamente radicato nella City. Una stima recente fatta dai Lloyd’s indica che nella Ue l’industria assicurativa raccoglie circa 6 miliardi di sterline. L’Unione europea è il

Top