Tag Archives: retribuzione

GAA UnipolSai - Assemblea straordinaria Bologna IMC

Il GAA UnipolSai respinge al mittente il Patto 2.0

Il GAA UnipolSai respinge al mittente il Patto 2.0

Si inceppa il meccanismo di approvazione del Patto UnipolSai 2.0. Dopo lo Ius che lo ha sottoscritto con una maggioranza schiacciante (ritenuta prova di “senso di responsabilità” dal Sindacato Nazionale Agenti), la base del GAA UnipolSai lo respinge al mittente all’unanimità. La parola passa ora al GA SAI ed alla federazione GALF – MAGAP (GAAP) Al termine

Welfare - Progettazione Imc

AON, partnership con Confindustria Venezia Giulia per la nuova piattaforma di welfare aziendale

Si chiama WIN – Welfare INnovativo la piattaforma per il welfare aziendale realizzata da Confindustria Venezia Giulia e AON, gruppo operante nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa. La piattaforma – si legge in una nota congiunta – nasce per rendere disponibili i benefici del welfare aziendale ad aziende di

confronto-discussione-trattativa-imc

Gruppi agenti UnipolSai, patto chiaro… amicizia lunga

I gruppi agenti della galassia UnipolSai sono impegnati nella trattativa del rinnovo del Patto. Fuga in avanti dell’Associazione Agenti UnipolSai (AAU) disposta a firmare. Diverse le reazioni per GAA UnipolSai, GASAI, IUS Associati e FIAP La trattativa per il rinnovo del Patto UnipolSai, sistema complesso di retribuzione della rete agenziale dell’impresa, articolato su sviluppo e

Tito Boeri (Foto Niccolò Caranti) Imc

Boeri ridisegna il Welfare: oltre al taglio del cuneo, quattro proposte per il dopo-crisi

(di Davide Colombo – Il Sole 24 Ore) Fiscalizzare una parte dei contributi previdenziali all’inizio delle carriere lavorative di chi è assunto con un contratto a tempo indeterminato e introdurre un’assicurazione salariale per garantire, a chi cambia posto di lavoro, di salvaguardare, almeno in una prima fase, i livelli salariali che aveva in passato. E

Welfare aziendale - Employee benefits Imc

Aziende, come ti misuro i vantaggi del welfare

(di Luisa Adani – Corriere Economia) L’indice creato da Eudaimon, gli effetti su stipendi e partecipazione Una politica di welfare ben gestita vale sette volte i benefici economici legati ai risparmi fiscali e contributivi che porta automaticamente con sé grazie alle misure previste dalla legge di Stabilità. Inoltre può far incrementare la retribuzione netta annua

Produttività Imc

Legge di bilancio, platea più ampia per il bonus di produttività

(di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone – Quotidiano del Lavoro) Il prelievo al 10% applicabile fino a 3-4mila euro per lavoratori che non superano 80mila euro di reddito Elevati, dal prossimo anno, alcuni valori riferiti alla detassazione dei premi di produttività, per effetto delle modifiche contenute nel disegno di legge di Bilancio 2017. L’importo massimo

Calcolo - Professionisti Imc

Pensione anticipata, il nodo assicurazione peserà sull’assegno

(di Valentina Conte – la Repubblica) La convenienza dipenderà molto dalle detrazioni che il governo deciderà di varare Conviene davvero l’Ape, l’Anticipo pensionistico messo in campo dal governo? Troppi i nodi da sciogliere per rispondere. Primo, il tasso d’interesse da ripagare alle banche per il prestito. Secondo, l’entità delle detrazioni (ma non per tutti) in

Apprendistato (2) Imc

Intesa per l’apprendistato duale

(di Gianni Bocchieri e Matteo Prioschi – Quotidiano del Lavoro) Siglato ieri l’accordo tra Confindustria, Cgil, Cisl e Uil dopo le novità introdotte dal Jobs act. Gli studenti potranno conseguire il titolo di studio lavorando Firmato l’accordo interconfederale tra Confindustria e Cgil, Cisl e Uil che rende definitivamente applicabili tutte le novità della nuova disciplina

Salvadanaio - Risparmio Imc

Fondi pensione, serve più coraggio

(di Sergio Corbello, presidente Assoprevidenza – Il Sole 24 Ore) Il secondo pilastro va costruito con accantonamenti non simbolici C’è un delizioso e godibilissimo scritto di Benedetto Croce del 1948 – l’autore lo definisce «un ghiribizzo» – dal titolo intrigante: “Pagina sconosciuta degli ultimi mesi della vita di Hegel”. Quale conclusione di quella che risulta

75 Imc

Allarme Inps, i nati dopo il 1980 in pensione a 75 anni

(di Roberto E. Bagnoli – Iomiassicuro.it) I giovani nati dopo il 1980 e con carriera discontinua rischiano di dover lavorare sino a 75 anni. E il grido d’allarme lanciato dal presidente dell’Inps, Tito Boeri: in questi giorni l’Istituto previdenziale sta cominciando a spedire, a ritmi di 150mila alla settimana, le prime Buste arancioni de La

Top