Tag Archives: riforma maroni

Previdenza - Pensione Imc

Legge di Stabilità, cosa cambia per le pensioni

Legge di Stabilità, cosa cambia per le pensioni

(di Roberto E. Bagnoli – Iomiassicuro.it) Via alla penalizzazione per tutti coloro che sino al 2017 vanno in pensione prima dei 62 anni di età. Riduzione delle imposte per i pensionati ultrasettantacinquenni. E ancora: allargata la cosiddetta “opzione donna”, part-time per chi è in prossimità del pensionamento, indicizzazione “raffreddata” per altri due anni e l’ennesima

Assicurazioni - Protezione (2) Imc

Welfare privato, Mencattini (Generali Italia): copiamo la previdenza

(Fonte: Milano Finanza) Per consentire il decollo di un welfare privato è necessaria un’operazione trasparenza. Si dovrebbe cioè definire con chiarezza quali sono i livelli di assistenza minimi forniti ai singoli cittadini dallo Stato. Solo così le imprese e il settore privato avrebbero tutti gli strumenti a disposizione per costruire al meglio un’offerta in grado

Calcolo - Previdenza Imc

Previdenza, un’uscita troppo cara

(di Paola Valentini – Milano Finanza) La legge di Stabilità ha esteso l’opzione donna. Ma a molte lavoratrici non conviene aderire. In alcuni casi infatti due anni in meno di lavoro comportano un taglio di oltre il 30% dell’assegno pensionistico Alla fine la flessibilità in uscita è stata rinviata: troppi i vincoli di bilancio. Con

Cantiere - Lavori in corso Imc

Previdenza, i vizi antichi del «cantiere pensioni»

(di Sandro Gronchi, Università di Roma La Sapienza – Il Sole 24 Ore) In vent’anni dalla legge Dini ben 30 interventi ancora insufficienti. Quelli allo studio non risolvono le carenze che ancora gravano sui meccanismi del ritiro e degli importi Il prossimo gennaio la legge Dini compirà vent’anni di esercizio. Le pensioni interamente contributive sono

Busta paga - Tfr - Calcolo Imc

Da Mediafond ad Eurofer, chi ha più Tfr nella cassa

(Autore: Vitaliano D’Angerio – Plus24) Le liquidazioni in busta paga, decise dal Governo Renzi, potrebbero danneggiare i fondi più virtuosi Era il pilastro della “riforma Maroni” (2005): il Tfr da versare ai fondi pensione; talmente importante questo flusso di denaro per lo sviluppo della previdenza integrativa che i lavoratori contrari a tale decisione dovevano comunicarlo

Pensioni: cumulo incerto per le donne

Le lavoratrici che intendono lasciare il lavoro ricorrendo al regime sperimentale (noto anche come opzione al contributivo) potrebbero andare incontro al divieto di cumulo tra pensione e redditi da lavoro. Ecco il punto normativo. L’articolo 19 del Decreto legge 112/08 ha stabilito che dal 1° gennaio 2009 sono totalmente cumulabili con i redditi da lavoro

Pensioni e previdenza, l’«Opzione donna» resta complicata: in vista modifiche

L’8 marzo ricorre la giornata internazionale della donna. Numerose le manifestazioni che ogni anno celebrano questo anniversario. Tuttavia hanno poco da festeggiare le lavoratrici interessate all’«opzione donna» varata nel 2004 dalla vecchia riforma Maroni e in vigore fino a tutto il 2015. Quella che per tante lavoratrici doveva essere una concreta opportunità di lasciare in

Maurizio Agazzi (Cometa): «Ecco perché si può rinunciare a una pizza per aderire»

E’ il fondo pensione negoziale più grande di tutti: oltre 8 miliardi di euro di patrimonio in gestione. Cometa è il veicolo di previdenza integrativa dei metalmeccanici. Il direttore generale è Maurizio Agazzi e qui spiega perché un operaio dovrebbe rinunciare a una pizza al mese per aderire (e contribuire) al fondo pensione di categoria.

Top