Tag Archives: rilevazioni

Air

Air, la startup Insurtech italiana che intende “rivoluzionare” l’automotive

Air, la startup Insurtech italiana che intende “rivoluzionare” l’automotive

L’obiettivo della startup fondata da Igor Valandro è quello di offrire un prodotto disegnato sulle esigenze del cliente, e che interagisca con i suoi desideri più semplici: controllare la posizione della propria autovettura, gestire le proprie trasferte lavorative, verificare il livello di carburante, e controllare che non vi siano guasti e anomalie. Air “migliora la

traffico-auto-5-imc

Rc Auto, i paletti di ANIA: “Le statistiche ufficiali confermano calo dei prezzi medi”

“La Rc Auto riguarda oltre 40 milioni di italiani. E’ necessario dunque che le informazioni e i dati relativi ai prezzi facciano riferimento alle statistiche ufficiali, le uniche attendibili, che forniscono l’effettivo andamento del mercato e si basano su analisi scientificamente corrette”. Con un comunicato diffuso attraverso il proprio sito istituzionale, ANIA intende riaffermare alcuni

Statistiche - Raccolta premi (2) Imc

ANIA, distribuzione dei premi Infortuni e Malattia per garanzia assicurativa – Primo semestre 2016

Nell’ultimo ANIA Trends, la newsletter mensile dell’Ufficio Studi dell’Associazione delle imprese assicurative, è stata pubblicata la statistica al primo semestre 2016 relativa ai premi dei rami Infortuni e Malattia (polizze individuali e collettive) e la loro ripartizione secondo le principali tipologie di coperture assicurative offerte. La raccolta totale dei premi contabilizzati è stata ottenuta sulla

Rc Auto - Tariffe (7) Imc

Osservatori Rc Auto e Moto Segugio.it, tariffe medie in rialzo nel secondo semestre 2016

Secondo quanto emerge dall’ultima edizione degli Osservatori mensili Auto e Moto di Segugio.it, comparatore online che fa capo al Gruppo MutuiOnline, nel secondo semestre 2016 le tariffe medie per assicurare queste tipologie di veicoli sono risultate in rialzo rispetto ad inizio anno o al corrispettivo periodo dell’anno scorso. I nuovi dati dei due osservatori evidenziano

Rc Auto - Tariffe (8) - Comparazione Imc

ANIA Trends: Focus prezzi Rc Auto (Settembre 2016)

Secondo le rilevazioni dell’Associazione delle imprese assicurative il premio medio delle polizze rinnovate è sceso in un anno da 378 a 360 Euro (-4,6%) Il Servizio Attuariato, Statistiche e Analisi Banche Dati ANIA ha reso disponibili i dati relativi all’andamento del premio medio per la copertura Rc Auto per i contratti che sono giunti a

Rc Auto - Tariffe (9) Imc

Ripartono le tariffe Rc Auto

(di Anna Messia – Milano Finanza) L’Istat registra una ripresa dei prezzi a luglio e agosto dopo più di tre anni di calo. Secondo Ania da giugno 2012 il premio medio era sceso di 80 euro, arrivando a quota 355 euro. L’Italia resta comunque la più cara d’Europa. E le imprese stanno ritoccando all’insù i

Rc Auto (2) Imc

ANIA Trends: Focus prezzi Rc Auto (Marzo 2016)

Secondo le rilevazioni dell’Associazione delle imprese assicurative, il premio medio delle polizze rinnovate è sceso in un anno da 382 a 362 Euro (-5,2%) Il Servizio Attuariato, Statistiche e Analisi Banche Dati ANIA ha reso disponibili i dati relativi all’andamento del premio medio per la copertura Rc Auto per i contratti che sono giunti a

Gruppo Unipol - Per gioco non per azzardo Imc

Gruppo Unipol, riparte la campagna di informazione “Per gioco non per azzardo”

L’Accademia delle Belle Arti di Napoli e il gruppo assicurativo bolognese insieme per prevenire i rischi del gioco d’azzardo. Presentato il concorso Art For U per promuovere una cultura di consapevolezza e implicazioni del gambling nella società e definirne i rischi economici e social È ripartita lo scorso 13 novembre da Napoli la campagna di

Rc Auto - Incidente (5) Imc

Facile.it: I sinistri 2014 comporteranno aumenti Rc Auto per oltre un milione e mezzo di italiani

Toscana, Lazio e Liguria le regioni col maggior numero di denunce. Liberi professionisti e medici i più distratti al volante; vigili urbani e militari i più attenti Mentre non è ancora chiaro come e in che misura il ddl di Riforma del codice delle assicurazioni stradali modificherà i premi degli automobilisti italiani, è certo che

IVASS

Vigilanza prudenziale: Ivass chiede alle compagnie le anticipazioni di bilancio

L’Ivass, così come avvenuto negli anni precedenti, intende acquisire in anticipo rispetto ai termini previsti dalla legge alcuni dati relativi al bilancio d’esercizio, al bilancio consolidato, alla verifica della solvibilità corretta dell’impresa controllante. Ha pertanto indirizzato una lettera al mercato chiedendo alle compagnie di inviare entro il 1 marzo una serie di informazioni in via

Top