Tag Archives: risarcimento per equivalente

Risarcimento - Danni alla persona Imc

Sinistri stradali, levata di scudi sui risarcimenti

Sinistri stradali, levata di scudi sui risarcimenti

(di Lorenza Morello, Morello Consulting – ItaliaOggi Sette) Le norme contenute nel Ddl Concorrenza hanno sollevato molte polemiche Sconti consistenti ai clienti che accettano il risarcimento in forma specifica in luogo del risarcimento per equivalente, ovvero la riparazione presso carrozzerie e officine convenzionate con l’impresa, al posto dell’indennizzo monetario calcolato sul valore del danno. La

Rc Auto - Tariffe (6) Imc

Ddl Concorrenza, l’Ania ribadisce: costi per l’Rc auto destinati a salire

(di Rossella Bocciarelli – Il Sole 24 Ore) La relatrice Fragolent (Pd): mantenuto l’equilibrio. Minucci (presidente Ania): stravolto il ddl che puntava su più trasparenza a favore degli assicurati Non si placa la polemica sullo stravolgimento del ddl Concorrenza avvenuto durante l’esame delle commissioni Finanze e Attività produttive della Camera. Resta al calor bianco, in

Ministero Sviluppo Economico (MISE) - Facciata (2) Imc

Ministero Sviluppo Economico: Truffa Taranto conferma esigenza riforma Rc Auto prevista da Ddl Concorrenza

La maxi-truffa alle assicurazioni scoperta ieri dalla Polizia Stradale a Taranto con la denuncia di 139 persone e l’arresto di 8 persone che avevano costituito un’associazione a delinquere a danno delle principali compagnie di assicurazioni operanti in Italia, “conferma l’esigenza di una radicale riforma delle norme in materia di Rc auto come proposto dal Ministero

Federica Guidi (Foto della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Palazzo Chigi) Imc

Ddl concorrenza, le misure per il settore assicurativo

Sono quindici gli articoli che riguardano il settore assicurativo contenuti nel Ddl Concorrenza approvato oggi dal Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro per lo sviluppo Economico, Federica Guidi (nella foto, della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Palazzo Chigi). Le misure previste vanno a sostituire od integrare diversi articoli del Codice delle Assicurazioni, soprattutto per

Risarcimento - Danni alla persona Imc

Risarcimento, no alla capitalizzazione annuale di rivalutazione e interessi

(Autore: Francesco Machina Grifeo – Quotidiano del Diritto) In tema di responsabilità extracontrattuale da fatto illecito, una volta chiarita la natura di credito di valore delle somme liquidate a titolo risarcitorio quale danno emergente e la natura compensativa degli interessi liquidati nella misura del 10% (fissata in via equitativa alla luce della attività imprenditoriale) sulle

L’assicurazione sceglie chi ripara

Il decreto Destinazione Italia dirotta l’Rc auto verso le carrozzerie convenzionate. Stop al risarcimento diretto dei danni al danneggiato A fronte di sconti del 5% sui premi Rc auto che le assicurazioni applicheranno ai clienti, i danneggiati da sinistro dovranno rinunciare a incassare i soldi dei risarcimenti. Il denaro transiterà direttamente dall’assicurazione alla carrozzeria. E

Destinazione Italia Rettangolare

Rc auto, decreto in Gazzetta: stravincono le Assicurazioni

Il decreto Destinazione Italia è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Come volevano le Compagnie E alla fine, stravincono le Assicurazioni. Il decreto Destinazione Italia, che rivoluziona il settore Rc auto, appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (le disposizioni in materia Rc auto sono contenute nell’art. 8 – ndIMC), contiene numerose norme che da anni l’Ania (l’Associazione

DESTINAZIONE ITALIA: IL DETTAGLIO DELLE MISURE RC AUTO

Confermate praticamente tutte le disposizioni inserite nella bozza al provvedimento. Introdotti sconti per installazione scatola nera (7%), risarcimento in forma specifica (5%, che passa al 10% nelle zone più “a rischio frode”), mancata cessione del credito (4%) e medici “convenzionati” (7%). Vengono disposti ulteriori obblighi di informazione e trasparenza in campo alle compagnie; stretta sui

Pacchetto sviluppo, torna il decreto

Le iniziative per la crescita ripartono dal pacchetto in preparazione già da fine estate. Domani, dopo una lunga sequenza di rinvii e un esame preliminare svolto a metà novembre, il consiglio dei ministri varerà il piano “Destinazione Italia“. Contemporaneamente il premier Enrico Letta promette di portare al traguardo il meccanismo automatico per rafforzare il taglio

Caos sulla riforma Rc Auto

È già battaglia sulla bozza uscita dal cdm Una bozza di riforma del settore assicurativo Rc Auto è pronta ed è stata discussa nel corso dell’ultimo consiglio dei ministri di martedì scorso, ottenendo un via libera di massima. Ma ha già sollevato un vespaio di polemiche non solo tra le compagnie di assicurazione, prime destinatarie

Top