Tag Archives: rischio demografico

Mefop (2) HP

Mefop, i risultati della V indagine campionaria

Mefop, i risultati della V indagine campionaria

Durante il convegno “Welfare privato e cittadini”, svoltosi ieri a Roma, la società costituita dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per lo sviluppo del mercato dei fondi pensione ha inoltre presentato Sonoprevidente.it, portale sul welfare privato interamente dedicato al cittadino Cosa pensano i lavoratori italiani del sistema pensionistico pubblico? Che percezione hanno del nostro sistema

Investimenti - Pianificazione Imc

La polizza gratuita, affrontare il piano di accumulo con una marcia in più

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Molto spesso i piani di accumulo, sia quelli che investono in quote di fondi comuni, ma soprattutto quelli legati alle polizze vita (rivalutabili o unit linked), prevedono la possibilità di attivare specifiche coperture assicurative. Queste, particolarmente nei fondi comuni, sono in alcuni casi gratuite, e prevedono la garanzia del

Polizze Vita - Multiramo (2) Imc

Polizze vita, per le rivalutabili non ci sono pericoli

(di Federica Pezzatti – Il Sole 24 Ore) Che conseguenze avrà la Brexit su chi ha in portafoglio polizze Vita? Va subito premesso che se nel danni Londra ha un ruolo di rilievo, nel settore delle polizze che coprono il rischio demografico il peso delle britanniche in Italia è marginale. I grandi centri dove proliferano

BIPAR

Annual General Meeting BIPAR – Praga, 15/17 giugno

La delegazione di ANAPA Rete ImpresAgenzia parteciperà al meeting della Federazione Europea degli Intermediari Assicurativi presentando un lavoro sull’Agente e il suo futuro. Per meglio comprendere cosa sia il BIPAR e in che modo l’Europa determini dal punto di vista legislativo, il futuro della professione, iniziamo con oggi a pubblicare alcuni articoli di anticipazione ai

Agenzia delle Entrate HiRes (2) HP

Polizze vita, risarcimenti senza Irpef solo sui capitali non sui rendimenti finanziari

(di Adriano Moraglio – Il Sole 24 Ore) Sui risarcimenti da polizze vita in caso di morte dell’assicurato, l’esenzione dall’Irpef riguarda solo i capitali percepiti, ma non i rendimenti di natura finanziaria. La precisazione arriva dalla Circolare n.8/E dell’Agenzia delle Entrate diffusa oggi che illustra le novità intervenute con i commi 658 e 659 dell’articolo

Assicurazione - Mutui - Generico Imc

Polizze vita, quel rischio indigesto al legislatore

(A cura di Silvia Colombo – Professione Finanza) Il legislatore italiano e le derivazioni della disciplina dettata dal TUF Le particolari caratteristiche dei prodotti finanziari assicurativi hanno spinto il legislatore italiano ad assoggettare alla disciplina dettata dal TUF, e dai relativi regolamenti attuativi emanati dalla Consob, l’offerta e la distribuzione degli stessi. Ciò ha posto

Rischio demografico Imc

Il rischio demografico e non solo: quali soluzioni per le casse di previdenza dei professionisti?

(di Alfonso Salzano – Blog Mefop) Molti Paesi con economie mature attualmente sono segnati da evoluzioni demografiche che stanno incidendo sulla struttura per età della popolazione. Dato l’incremento continuo della speranza di vita ad ogni età dopo i 60 anni, a livello globale, la quota degli ultra 60enni sul totale della popolazione è salita dall’8%

Assicurazioni - Analisi bilancio (2) Imc

Prestazioni assicurative vita, esenzione Irpef per la copertura del rischio demografico

Ospitiamo su Intermedia Channel il contributo tecnico di Silvia Bracaloni, Legal Officer Italy di Vitis Life, in merito agli ultimi interventi normativi in materia di polizze vita, con particolare riguardo al regime fiscale applicabile ai contratti liquidati a seguito del decesso dell’assicurato (con il diverso trattamento riservato alla copertura del rischio demografico ed al rendimento

Statistiche - Raccolta premi (3) Imc

La Vita si fa complicata

(Autori: Roberta Castellarin e Paola Valentini – Milano Finanza) Nel 2014 le gestioni separate hanno reso in media il 3,7% lordo, in linea col passato. Perché possono spalmare i guadagni nel tempo. Ma in un periodo di tassi quasi a zero sarà sempre più difficile tenere il ritmo Le gestioni separate delle polizze vita continuano

Giudice - Sentenza Imc

Le index linked stipulate nel primo semestre 2007 non sono contratti di natura finanziaria, ma contratti assicurativi

(Autori: Prof. Avv. Sido Bonfatti e Avv. Federica Nicolini – Diritto Bancario) Sentenza Tribunale di Livorno, 12 febbraio 2015, n. 267/2015 Le polizze index linked stipulate nell’aprile e nel giugno 2007, quando ancora non erano entrate in vigore le modifiche al TUF, ed in particolare l’art. 25 bis, in forza del quale anche i prodotti

Top