Tag Archives: rischio paese

Rischio - Gestione (2) Imc

Coface, rischio Paese e settoriale in aumento nel secondo trimestre 2018

Coface, rischio Paese e settoriale in aumento nel secondo trimestre 2018

Secondo il gruppo multinazionale specializzato nell’assicurazione dei crediti e nel risk management, i segnali registrati ricordano  i contesti economici del 2018 e 2012-2013. L’Italia, declassata ad A4, focalizza tutte le attenzioni su di sé. L’aumento dei prezzi del petrolio beneficia il settore energetico in numerosi paesi ma, insieme alle uscite di capitale, indebolisce le economie

Coface HiRes (2)

Coface, Conferenza Rischio Paese 2018: le nuove prospettive globali del rischio Paese nell’era della rivoluzione digitale

Lo scenario mondiale del rischio Paese e le prospettive della rivoluzione digitale, tra nuove opportunità e sfide, è stato il tema al centro della Conferenza Rischio Paese 2018 di Coface che ha fatto tappa lo scorso 23 maggio a Milano. Il dibattito è stato aperto dal saluto di Ernesto De Martinis – CEO di Coface

Previsioni - Prospettive - Macroeconomia - Economia Imc

Coface: Rischio paese e settoriale, Stati Uniti ed Europa hanno raggiunto il picco di crescita

Secondo l’ultimo report del gruppo multinazionale specializzato nell’assicurazione dei crediti e nel risk management, Stati Uniti ed Europa hanno raggiunto il picco di crescita ed ora le imprese si preparano a vincoli di offerta e rischio di protezionismo Secondo la periodica revisione delle valutazioni Paese e settoriali effettuata da Coface, gruppo multinazionale specializzato nell’assicurazione dei crediti e nel

Previsioni - Prospettive - Macroeconomia - Economia Imc

Conferenza Rischio Paese 2018 Coface, quadro tendenzialmente positivo per l’economia mondiale

In occasione della conferenza annuale dedicata al rischio Paese e settoriale, il gruppo specializzato nell’assicurazione credito condivide con le imprese la sua visione delle maggiori tendenze 2018 dell’economia mondiale. Secondo Coface, la ripresa dovrebbe proseguire (nel 2018 si dovrebbe andare verso il massimo della crescita globale), ma bisogna prestare attenzione ai rischi di surriscaldamento Attraverso la

Standard & Poor's (2) Imc

Cattolica Assicurazioni, S&P alza il rating a BBB (outlook stabile)

Standard & Poor’s ha alzato il rating di Cattolica Assicurazioni da BBB- a BBB. L’outlook è confermato stabile. Ne dà notizia il gruppo assicurativo veronese in una breve nota, sottolineando che l’innalzamento del rating “segue, secondo quanto previsto dai criteri dell’agenzia, il rialzo del rating della Repubblica Italiana a BBB stabile, reso pubblico il 27 ottobre

Europa - Informazioni - Interscambio Imc

Coface: Rischio paese e settoriale, l’Europa rimane la grande vincitrice della ripresa economica mondiale

Secondo la periodica revisione delle valutazioni Paese e settoriali effettuata da Coface, gruppo operante su scala mondiale nell’asssicurazione dei crediti, anche se la crescita mondiale non è ancora ai massimi livelli (2,9% nel 2017 e nel 2018), la ripresa è innegabile. In questo trimestre quasi tutte le valutazioni Paese e settoriali sono state riviste al

Coface HiRes (2)

Coface: Rischio Paese e settoriale, il secondo trimestre 2017 segna un nuovo inizio per Europa e Russia

Secondo la periodica revisione delle valutazioni Paese e settoriali effettuata da Coface, gruppo operante su scala mondiale nell’asssicurazione dei crediti, alcuni segnali contradditori inviati dall’economia americana (A2, rischio basso) e la forte incertezza intorno al piano di rilancio finanziario invitano alla prudenza. Malgrado il miglioramento del PIL nel I trimestre (da 0,7% a 1,2%) e

Generali - Insegna Imc

Generali: Il sorpasso dei competitor, il rischio Paese e quei 18 miliardi di deal bruciati in 20 anni

(di Laura Galvagni e Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Oggi l’attuale management gode della fiducia del mercato e si giocherà le sue carte per recuperare il terreno perso. Dopo la crisi dello spread il passaporto italiano del gruppo ha pesato sulla capitalizzazione e sul merito di credito Qualcuno ha descritto le Generali come

Report analisti

Intesa-Generali, il mercato ragiona sul prezzo «corretto» del super deal

(di Laura Galvagni e Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Per gli analisti una delle mosse si potrebbe anche giocare attorno ai 17-19 euro ma tutto dipenderà da come sarà impostata l’operazione da Intesa «Non accetteremo mai di diluire la nostra forza patrimoniale, piuttosto rinunceremo. Un’altra condizione è mantenere un forte flusso di dividendi.

previsioni-economia-euro-imc

Coface: Aumento dei rischi politici nei paesi avanzati, la spada di Damocle pende sulle grandi economie europee

Il gruppo francese, tra i leader mondiali nell’assicurazione dei crediti, ha creato un indice del rischio politico per i paesi dell’Europa occidentale. Un altro shock politico, della stessa entità di quello del referendum britannico, potrebbe influire sulla crescita europea – area nella quale i rischi politici si sono intensificati negli ultimi anni, aumentando in media

Top