Tag Archives: risultati 2012

Allianz Global Assistance: +20,1% utile 2012, conferma trend per 2015

Il Gruppo migliora il combined ratio pari al 96%, segnando una crescita dell’utile netto superiore al 20,1% (attestatosi a quota 113 milioni di euro) – Conferma gli obiettivi per il 2015 registrando una crescita del fatturato 2012 superiore al 9% Allianz Global Assistance conferma gli obiettivi per il 2015 registrando una crescita del fatturato 2012

Helvetia - Uffici Milano Imc

GRUPPO HELVETIA ITALIA: BILANCIO 2012 MOSTRA FORTE CRESCITA DEI PROFITTI

Il Gruppo Helvetia Italia (nella foto, gli uffici di Milano) ha approvato i dati di bilancio dell’esercizio 2012, un anno dove anche le Compagnie che lo compongono, così come il mercato assicurativo nel suo complesso, ha accusato una flessione nella raccolta dei premi. Ma dopo un 2011 che ha visto una contrazione degli utili “dovuta

Arag - Sede Dusseldorf Imc

GRUPPO ARAG: CRESCITA E FORTI UTILI NEL 2012

Il Gruppo registra una crescita del 2,7 per cento, superiore alla media del mercato tedesco, con l’utile delle attività ordinarie che raggiunge il livello record di 92 milioni di euro. Previsione per il 2013: moderata crescita nonostante un difficile contesto economico Nel 2012, ARAG ha raccolto premi per 1,51 miliardi di euro. La raccolta premi

Petr Kellner HP Imc

Vola l’utile di Kellner. In pegno il 24% di Gph

Ppf group ha chiuso il 2012 con profitti per 727 milioni. In cassa un tesoretto di 1,8 miliardi L’effetto della cessione alle Generali del 25% di Gph, la joint venture in Est Europa siglata nel 2007, si vedrà solo nei conti del 2013 del suo gruppo, ma Petr Kellner (nella foto) può comunque essere soddisfatto per i

La sede di Tua Assicurazioni IMC

TUA ASSICURAZIONI COMPIE 10 ANNI

“Innovare il tradizionale modello distributivo delle agenzie di assicurazione, sviluppando un nuovo rapporto con la clientela fatto di prodotti multigaranzia e servizi di assistenza personalizzati, cogliere tutti i vantaggi delle nuove tecnologie, presentare per la prima volta un’immagine uniforme e coordinata dei punti vendita: sono le sfide di “Tua Assicurazioni”…”. Così iniziava il 4 giugno

Ciba Brokers HP

CIBA BROKERS, RICAVI A +7% NEL 2012

Ciba Brokers, la società di brokeraggio assicurativo di Confcooperative Emilia Romagna, archivia un 2012 sostanzialmente positivo. “I ricavi lordi – ha sottolineato il presidente di Ciba Brokers Giampaolo Brogliato in occasione dell’Assemblea dei soci svoltasi a Bologna – sono aumentati di quasi il 7%, un risultato decisamente soddisfacente, in particolare alla luce delle grandi difficoltà

Carlo Clavarino primo piano Imc

AON ITALIA CHIUDE IL 2012 CON UN GIRO D’AFFARI DA 167 MILIONI DI EURO (+5%)

Presentati ieri i dati di bilancio con l’esercizio 2012 di Aon Italia, holding che controlla le società del Gruppo Aon in Italia. La società chiude l’esercizio 2012 con fatturato e margini di redditività che registrano a fine esercizio ricavi netti totali per 167 milioni di euro con un + 5% rispetto all’esercizio precedente. L’utile netto di

ERV HP

ERV ITALIA: BILANCIO POSITIVO PER IL 2012 E UN BUON INIZIO NEL 2013

Punta sullo sviluppo commerciale il 2013 di ERV Italia, dopo un 2012 con risultati in crescita in linea con le aspettative. Nello specifico – si legge in una nota -, “i risultati sul canale consumer sono quintuplicati rispetto al 2011, mentre sul fronte del trade l’attività di recruiting di partner tra intermediari assicurativi, network e agenzie di

Vitis Life HiRes

Assicurazioni: i ricchi la nuova frontiera, polizze da 500mila euro

In Italia Vitis Life ha 170 clienti, punta a rafforzarsi. Polizze ‘a la carte’ con esenzione Irpef e ‘tax free’ Pochi clienti ma buoni, soprattutto ricchi. In particolare coloro i quali si possono permettere polizze vita che hanno come importo minimo 500 mila euro. E’ la filosofia che muove Vitis Life, compagnia di assicurazioni che

Nobis Assicurazioni HiRes

Nobis Assicurazioni: nel 2012 raccolta premi in crescita del 128%

Bilancio 2012 positivo per Nobis Compagnia di Assicurazioni, specializzata nel canale delle concessionarie auto. La società torinese, spiega una nota, chiude infatti l’esercizio fiscale con un più 128% nella raccolta premi, per un totale di 21.992.000 euro, superiori alle previsioni delineate dagli azionisti. “Il bilancio operativo presentato – ha dichiarato Salvatore Passaro, presidente e amministratore

Top