Tag Archives: risultati 2014

Nicolas Limbourg (2) HP Imc

Vitis Life, i premi 2014 salgono a 237,5 milioni di Euro (+73%)

Vitis Life, i premi 2014 salgono a 237,5 milioni di Euro (+73%)

In calo a 13,6 milioni di Euro (dai 17 milioni di fine 2013) il risultato netto, mentre patrimonio totale e margine di solvibilità risultano in miglioramento. Per il 2015, la compagnia lussemburghese intende privilegiare i mercati di Italia e Spagna La compagnia d’assicurazione vita lussemburghese Vitis Life, parte di KBL European Private Bankers, ha reso

Denis Kessler (3) Imc

SCOR: Andamento positivo nel 2014, aumenta il dividendo in distribuzione

Il gruppo riassicurativo francese chiude l’esercizio 2014 con un utile netto di 512 milioni di Euro, in calo del 6,7% rispetto al dato 2013 (che conteneva però un utile una tantum seguito all’acquisizione di Generali USA; a perimetro costante, il risultato è in rialzo del 40%) e premi lordi in progresso di oltre il 10%

Ulrich Dietz Imc

I risultati 2014 del Gruppo GFT superano le aspettative

Il Gruppo, tra i principali fornitori di soluzioni IT a livello mondiale per il settore dei servizi finanziari, GFT registra una forte crescita nel fatturato (+38% a 365 milioni di Euro) e negli utili (+69% a 34,6 milioni di Euro) GFT Group, uno dei principali fornitori di soluzioni IT a livello mondiale per il settore dei

Mark Wilson (3) Imc

Gruppo Aviva, presentati i risultati 2014

Aviva in Italia, la quota dell’utile operativo in rialzo del 63%. Crescita sia nel Vita sia nel Danni Il Gruppo Aviva ha presentato oggi a Londra i risultati 2014. Le cinque metriche chiave – cash flow, utile operativo IFRS, valore della nuova produzione, spese operative e combined operating ratio – hanno dato risultati positivi. Il

Stephen Hester (3) (Foto RSA Insurance Group) Imc

RSA Group, il 2014 segna il pieno ritorno all’utile (e alla distribuzione del dividendo)

275 milioni di sterline di utile ante imposte e 76 milioni di sterline di utile netto per il gruppo assicurativo britannico, che esce dal periodo nero conseguente ai profit warning del 2013 provocati dalla vicende relative alle riserve irlandesi della compagnia (che sfociarono inoltre nelle dimissioni dell’AD Simon Lee). In calo i premi netti sottoscritti

John Neal (2) Imc

QBE Insurance Group, forte rimbalzo degli utili nel 2014

QBE Insurance Group ha diffuso i dati relativi all’esercizio 2014, che evidenziano un netto miglioramento della profittabilità, con l’utile netto che rimbalza di quasi un miliardo di dollari – dopo la perdita di 254 milioni di fine 2013 – a 742 milioni. Il margine dell’attività di sottoscrizione sale di oltre due punti percentuali al 7,6%

Michael Diekmann (3) Imc

Allianz, obiettivo centrato per l’utile operativo 2014. Record per la raccolta italiana

Il colosso assicurativo tedesco prosegue nella crescita di fatturato e profitti, superando per la prima volta nella sua storia i 120 miliardi di Euro di ricavi (+10,4%). Centrato l’obiettivo per l’utile operativo (+3,3% a 10,4 miliardi), anche se il dato è leggermente inferiore alle attese degli analisti. Andamento positivo anche per l’utile netto (+3,8% a

Antimo Perretta Imc

AXA Winterthur, utili 2014 in forte crescita

La compagnia incrementa del 2,1% a 856 milioni di franchi svizzeri l’utile operativo e di quasi il 20% (a 984 milioni di franchi) l’utile netto. La prosecuzione delle strategie implementate ad inizio 2014 – maggiore selettività nelle assicurazioni complete del ramo Vita collettiva – impatta sul volume d’affari complessivo (-3,7% a 11,7 miliardi di franchi).

AXA - Bandiere (4) Imc

AXA, nel 2014 l’utile netto sale oltre quota 5 miliardi di Euro (+11%)

Il gruppo assicurativo francese ha presentato i risultati dell’esercizio 2014: ricavi totali in crescita dell’1% a quasi 92 miliardi di euro. Indicazioni positive anche dal risultato operativo, che supera per la prima volta i 5 miliardi di Euro (+7%). In Italia il Gruppo registra un aumento del 13% della raccolta Vita (a 4,84 miliardi), mentre

Frédéric Lavenir (2) Imc

CNP Assurances, nel 2014 utile e premi in rialzo

+4,8% a 1,08 miliardi di Euro per l’utile netto di competenza. I premi consolidati del gruppo assicurativo francese salgono dell’11,3%, superando quota 30 miliardi. L’Italia diventa il secondo mercato di CNP Assurances per raccolta premi (+14,7% a 2,92 miliardi di Euro) CNP Assurances, maggiore compagnia assicurativa del ramo vita in Francia, presente anche in Italia

Top