Tag Archives: roberto laganà

XXVI Assemblea generale GIA Italiana - Claudio Tomiato Imc

GIA Italiana, resoconto dei lavori della XXVI Assemblea generale (Bari, 7/8 giugno)

GIA Italiana, resoconto dei lavori della XXVI Assemblea generale (Bari, 7/8 giugno)

Si è svolta lo scorso 7 e 8 giugno a Bari la XXVI Assemblea generale del Gruppo Intermediari Assicurativi Italiana (GIA Italiana), che raccoglie al suo interno gli agenti che fino a dicembre 2018 erano mandatari del gruppo UNIQA in Italia (il gruppo agenti attuale è infatti il diretto discendente del precedente GIA UNIQA). L’Assemblea si è aperta, dopo

Roberto Laganà (2) Imc

Aspettando IPF 2019, Reale Group e l’attenzione alla Protection in tutte le sue sfaccettature

Proseguiamo con la pubblicazione dei video-contributi di anteprima ai lavori della nona edizione di Italy Protection Forum, evento strategico gratuito organizzato da EMFgroup e dedicato all’assicurazione Protection. Tema di IPF 2019 (Intermedia Channel sarà nuovamente Media partner dell’evento) sarà “Il ‘Balancing Act’ nella Protection – Il ‘Tradizionale’ incontra il ‘Nuovo’” e la tavola rotonda di apertura sarà

Future Bancassurance Forum - FBF 2018 HiRes

Verso FBF 2018, Italiana Assicurazioni “all’assalto” del canale bancassicurativo

Intermedia Channel sarà nuovamente media partner dell’appuntamento organizzato da EMFgroup interamente dedicato alle tematiche del mondo bancassicurativo – in programma il prossimo 7 novembre a Milano – e della serata di gala degli Awards (il 6 novembre) Si avvicina sempre di più l’appuntamento con la sesta edizione del Future Bancassurance Forum (FBF 2018), evento a partecipazione gratuita organizzato da EMFgroup ed

Roberto Laganà (2) Imc

Roberto Laganà sale al vertice delle compagnie del Gruppo UNIQA Italia

In vista della fusione per incorporazione in Italiana Assicurazioni, Michele Meneghetti lascia la guida delle compagnie acquisite da Reale Group Nuovo passaggio nel percorso verso la fusione per incorporazione in Italiana Assicurazioni delle compagnie del Gruppo UNIQA in Italia (UNIQA Assicurazioni, UNIQA Previdenza e UNIQA Life), acquisito lo scorso anno da Reale Group. Michele Meneghetti lascia il ruolo di amministratore delegato di UNIQA Assicurazioni

new-building-bertola-reale-group-imc

Nuove nomine in Reale Group

Andrea Bertalot passa alla Vice Direzione Generale di Reale Mutua, subentrando a Maurizio Cappiello (che lascia i propri incarichi ed entra nel Gruppo Poste Vita). L’incarico di Bertalot come direttore generale di Italiana Assicurazioni sarà assunto da Roberto Laganà, già amministratore delegato e direttore generale di Amissima Assicurazioni e Amissima Vita Nuove nomine al vertice

Amissima

Korn Ferry cerca il nuovo ad di Amissima (ex Carige)

(di Anna Messia – Milano Finanza) Riassetto in vista ai vertici del gruppo Amissima, che raggruppa le compagnie (ex Carige Assicurazioni e Carige Vita Nuova) rilevate dal fondo di private equity Apollo a giugno 2015 per 310 milioni, che distribuiscono polizze Vita e Danni nelle filiali delle banca. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, l’amministratore

Lettera - Dimissioni Imc

Amissima e TUA, lasciano gli amministratori delegati Laganà e Sabia

Terremoto al vertice di Amissima Assicurazioni e TUA Assicurazioni: nel giro di pochi giorni hanno rassegnato le dimissioni entrambi gli amministratori delegati delle due compagnie, Roberto Laganà e Andrea Sabia. Per Laganà, che ha seguito in prima persona come AD e direttore generale di Carige Assicurazioni e Carige Vita Nuova (poi diventate Amissima Assicurazioni e

Roberto Laganà IMC

Apollo vuole anche le polizze

(di Anna Messia – Milano Finanza) Parla Laganà, ad del polo assicurativo ex Carige già rilevato dal fondo Usa. “Puntiamo a crescere con altre acquisizioni”, dice il manager. “Se il private equity comprerà la banca ligure per noi non cambierà niente; con l’istituto abbiamo già un accordo di distribuzione blindato” Il primo investimento effettuato dal

Apollo Global Management (2)

Intanto Apollo rafforza le compagnie assicurative

(di Andrea Montanari – Milano Finanza) Mentre entra nel vivo la partita su Carige, Apollo si concentra sullo sviluppo del business assicurativo rilevato per 310 milioni nell’ottobre del 2014, dopo una lunga e complessa trattativa, proprio dalla stessa banca ligure. E così, dopo aver cambiato il brand alle due compagnie Vita e Danni, oggi ribattezzate

Azione di responsabilità, Carige non rinuncia

(Fonte: La Repubblica Genova) Nessuna rinuncia alle azioni di responsabilità intraprese nei confronti degli ex amministratori è mai stata portata all’attenzione degli organi sociali di Carige Assicurazioni, spiega l’amministratore delegato Roberto Laganà (nella foto), smentendo così le notizie diffusesi in questi giorni circa la possibilità di un abbandono dell’azione. All’ordine del giorno della prossima assemblea

Top