Tag Archives: semestrale 2015

Unipol - Sede Gruppo Imc

Gruppo Unipol e UnipolSai, utili e raccolta in calo dopo la semestrale 2016

Gruppo Unipol e UnipolSai, utili e raccolta in calo dopo la semestrale 2016

Sia l’utile netto di Gruppo che quello di UnipolSai avevano beneficiato nei primi sei mesi del passato esercizio del risultato della gestione straordinaria. I dati sono superiori alle attese medie degli analisti, che si aspettavano invece indicazioni migliori dalla raccolta, in calo del 3,4% a 8,4 miliardi di Euro a livello di Gruppo (-1,7% a

AEC (2) HiRes HP

AEC, semestrale 2015 nel segno della crescita

Il Consiglio di Amministrazione di AEC ha approvato lo scorso 17 novembre il bilancio semestrale della capogruppo di AEC Wholesale Group. L’esercizio intermedio 2015 è stato caratterizzato da una crescita sia dei premi emessi totali, che delle commissioni, determinando un trend positivo per l’andamento del Gruppo (AEC e le controllate AEC Master Broker ed A&CS).

Assimoco HiRes HP

Utile in crescita per il Gruppo Assimoco nella semestrale 2015

Il gruppo assicurativo di riferimento per il Movimento Cooperativo italiano ha chiuso l’esercizio intermedio con oltre 14 milioni di Euro di utile complessivo ed indicatori positivi sia nei Danni che nel Vita Il Gruppo Assimoco chiude una semestrale 2015 positiva, con indicatori in rialzo sia per gli utili che per le attività finanziarie gestite. L’utile

Arca Vita - Arca Assicurazioni - Sede di Verona Imc

Arca, un 2014 di crescita spinto dalla raccolta vita

(di Alessandro Azzoni – L’Arena) Performance sul 2013 a +66,4% con un utile a quota 57,8 milioni. Positiva anche la semestrale 2015, con un+1% sui primi 6 mesi 2014. In flessione il risultato sul fronte dei premi, in calo sia quest’anno che nel 2014 Prosegue a ritmi serrati il programma di crescita di Arca (nella

Statistiche - Raccolta premi (4) Imc

ANIA Trends: Le assicurazioni italiane nel I semestre 2015

Sulla base delle stime provvisorie effettuate dall’ANIA – e riportate sull’ultima uscita di ANIA Trends – sui risultati dei conti tecnici semestrali delle compagnie di assicurazione per il primo semestre 2015, si evidenzia come, pur rimanendo su margini ampiamente positivi, vi sia stato un peggioramento dei conti tecnici sia nel settore vita che in quello

HDI (2) HP

HDI Assicurazioni, in calo utile e raccolta dopo il primo semestre 2015

Il risultato della compagnia assicurativa del gruppo Talanx risente del brusco decremento del comparto Vita. Positivo l’andamento tecnico dei rami Danni, con il combined ratio che scende di 3,7 punti percentuali a 94,1% grazie al forte miglioramento del rapporto sinistri / premi totale (-5,5 p.p.) HDI Assicurazioni ha chiuso il primo semestre 2015 con un

Net Insurance (2)

Gruppo Net Insurance, il primo semestre 2015 chiude con una perdita di 2,3 milioni di Euro

La perdita sul risultato netto è tuttavia in miglioramento rispetto al dato della semestrale 2014 Il CdA di Net Insurance, società capogruppo del Gruppo Assicurativo Net Insurance (composto anche dalla società controllata Net Insurance Life), ha approvato lo scorso 29 settembre la relazione semestrale societaria e la relazione semestrale consolidata di Gruppo al 30 giugno

Ermanno Grassi e Giovanni Di Benedetto (Foto Roberto Bernardinatti) Imc

Gruppo ITAS, semestrale 2015 molto positiva

La mutua assicuratrice trentina si consolida in attesa di integrare le filiali italiane del gruppo britannico RSA. Aumentano i premi (+22,4%) e l’utile (+48,1%). Il margine di solvibilità della Capogruppo sale al 400% Il Cda di ITAS Mutua ha approvato i risultati della semestrale al termine della tornata dei consigli di tutte le Compagnie controllate

Eurovita Assicurazioni HP

Eurovita Assicurazioni, risultati superiori alle attese nel primo semestre 2015

Utile netto pari a 8,5 milioni di Euro. Raccolta premi in forte crescita: +275% a 782 milioni. La raccolta netta positiva passa dai 34 milioni della semestrale 2014 ai 553 milioni dopo i primi sei mesi del 2015. L’indice di solvibilità in ottica Solvency II si attesta al 153%, in continua crescita rispetto alle precedenti

Groupama - Sede Roma HiRes Imc

Groupama Assicurazioni, raccolta in crescita del 9% nel primo semestre 2015

Il volume d’affari complessivo, 865,7 milioni di Euro, è stato sostenuto dai rami Vita (+45,9% a 287 milioni) e Danni non-Auto (+4,5% a 197 milioni). L’utile netto di 23,5 milioni conferma le attese societarie. In peggioramento di 3,5 p.p. il combined ratio, salito a 95,7% anche a seguito della strategia societaria di riduzione del premio

Top