Tag Archives: sentenza

Consulenza - Confronto (foto rawpixel.com - Pexels) Imc

Se la IDD porta anche problemi…

Se la IDD porta anche problemi…

IDD e intermediari assicurativi: qual è la reale incidenza della nuova direttiva europea sulla distribuzione assicurativa sull’attività degli intermediari stessi? L’avv. Ivan Dimitri Calaprice, che ritroviamo finalmente sulle nostre pagine, è convinto che l’adozione delle nuove norme abbia portato con sè diversi problemi che mal si coinciliano con l’operatività richiesta alle reti distributive classiche  Sfumata, pian piano,

Consiglio di Stato - Palazzo Spada (Foto Giustizia Amministrativa) Imc

Nelle gare pubbliche più margine per escludere operatore colpevole di gravi e dimostrati illeciti professionali

Nuovo contributo curato da Fulvio Graziotto, titolare dello Studio Graziotto. Fermo restando il principio di tassatività delle cause di esclusione, l’esigenza di contenere la discrezionalità delle stazioni appaltanti e garantire omogeneità di prassi e di valutazioni non può essere spinta fino al punto di leggere la seconda parte dell’art. 80, comma 5, lett. c) del

Qudos Insurance HiRes (2) HP

Qudos Insurance, dichiarato il falllimento

Facendo seguito ai comunicati stampa del 26 ottobre e dell’11 dicembre u.s., l’IVASS informa che in data 20 dicembre 2018 l’Autorità di Vigilanza danese Danish Financial Services Authority (DFSA) ha reso noto, nell’ambito della Piattaforma di Collaborazione tra le Autorità di vigilanza europee, che Qudos Insurance, impresa con sede in Danimarca operante in Italia in

Amissima (5)

Amissima, il Tribunale di Genova respinge tutte le domande promosse da Banca Carige

Attraverso un comunicato diffuso nella giornata di ieri, giovedì 6 dicembre, il Gruppo Assicurativo Amissima, controllato da Apollo Global Management, ha reso noto che il Tribunale di Genova, con sentenza n. 3118/2018 pubblicata nella stessa data, ha rigettato tutte le domande promosse da Banca Carige nei confronti del Gruppo, di Apollo e degli ex amministratori della banca Cesare Castelbarco

Corte Giustizia Europea - Seduta Imc

Corte Giustizia Europea, vanno assicurati anche i veicoli lasciati volontariamente fermi in un terreno privato

Secondo quanto ha stabilito la Corte attraverso la sentenza della causa C-80/17, un veicolo che non sia stato ritirato ufficialmente dalla circolazione e che sia idoneo a circolare deve essere coperto da un’assicurazione della responsabilità civile autoveicoli anche se il suo proprietario, non avendo più intenzione di guidarlo, ha scelto di lasciarlo stazionato su un

ENBASS HiRes (2)

E.N.B.Ass, il Tribunale di Roma rigetta le richieste di scioglimento da parte dello SNA

Vittoria completa della difesa ed integrale rigetto delle pretese del Sindacato Nazionale Agenti con condanna alle spese. Con il CCNL SNA – Fesica Fisals recesso unilaterale da E.N.B.Ass; inammissibile quindi lo scioglimento dell’Ente bilaterale Con la sentenza 14177/2018, emessa nella giornata di ieri, martedì 10 luglio, la sedicesima sezione civile del Tribunale di Roma ha

Sentenza - Giurisprudenza (2) Imc

Il pagamento della polizza al subagente vincola l’assicurazione

(a cura dell’Avv. Paolo Accoti – Studio Cataldi) Delle somme versate a titolo di pagamento del premio di assicurazione nelle mani del subagente ne risponde la compagnia di assicurazioni Una volta accertato il versamento, da parte dell’assicurato, del premio relativo alla polizza assicurativa nelle mani dell’intermediario assicurativo, quale deve intendersi anche il subagente, questo si

Corte Cassazione (3) Imc

Sentenza Cassazione e polizze Vita ramo III, ANIA: La natura assicurativa delle polizze non è in discussione

Nota dell’associazione delle imprese assicurative a margine della sentenza della Corte di Cassazione 10333/2018 (Sezione Terza civile) che rischia di creare non pochi grattacapi al settore: “La sentenza si riferisce ad un caso specifico – dicono dall’ANIA – in cui sono stati commessi errori nella vendita del prodotto” La sentenza della Corte di Cassazione 10333/2018 (Terza

Assicurazioni - Contratto (4) Imc

IVASS e AGCM, azione comune contro le clausole vessatorie nelle polizze Infortuni e Malattia

IVASS e AGCM hanno svolto un’azione coordinata in relazione ad alcune clausole presenti nelle polizze che coprono l’invalidità permanente derivante da infortuni o malattia. Come specificano le due Autorità in una nota congiunta, si tratta di clausole che non consentono agli eredi dell’assicurato di subentrare nel diritto all’indennizzo qualora il loro congiunto muoia per causa

Testamento - Successione Imc

Successioni e polizze assicurative

(di Giovanna Molteni – Studio Cataldi) I beneficiari designati per il caso morte e l’acquisto del diritto iure proprio Le polizze assicurative non rientrano nell’asse ereditario. Lo si evince dall’articolo 1920 del Codice Civile che, nel disciplinare l’assicurazione a favore di un terzo, stabilisce che, per effetto della designazione, il terzo acquista un diritto proprio ai vantaggi dell’assicurazione.

Top