Tag Archives: settore assicurativo italiano

Fitch - Palazzo

Fitch, utili ancora sotto pressione per le attività assicurative Vita delle compagnie italiane

Fitch, utili ancora sotto pressione per le attività assicurative Vita delle compagnie italiane

Secondo l’agenzia di rating, il comparto Danni dovrebbe manternere una certà stabilità nella gestione tecnica Utili sotto pressione per il comparto Vita e indicatori tecnici stabili per i Danni: è questo quanto emerge dall’aggiornamento di metà anno del rapporto sul settore assicurativo italiano elaborato dall’agenzia internazionale di rating Fitch. La raccolta Vita ha registrato una

Investimenti - Analisi Imc

Congiuntura assicurativa in Italia, i risultati della Solvibilità 2016

Sulla base dei Quantitative Reporting Templates (QRT) forniti da un campione di imprese pari a oltre il 92% (in termini di premi) al IV trimestre 2016, l’Ufficio Studi ANIA ha potuto analizzare il principale indicatore di solvibilità (Solvency ratio) ottenuto rapportando i fondi propri ammissibili al Solvency Capital Requirement (SCR). Nel 2016 il Solvency II

Assicurazioni aziendali - Analisi - Strategie Imc

Bankitalia, le compagnie assicurative italiane sono in grado di fronteggiare scenari particolarmente avversi

Secondo l’ultimo rapporto sulla stabilità finanziaria, la situazione patrimoniale dell’industria assicurativa italiana resta solida con una redditività che si mantiene su buoni livelli. Lo stress test dell’EIOPA ha confermato che le compagnie italiane sarebbero in grado di fronteggiare scenari molto avversi, caratterizzati dal permanere di bassi tassi di interesse per lungo tempo o da forti

Assicurazioni aziendali - Contratto (2) Imc

Assicurazioni, il male oscuro: Conti buoni e listino amaro, in Borsa peggio del Ftse Mib

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) A tre anni l’indice di piazza Affari delle compagnie è negativo ed è inferiore persino all’indice generale, mentre in Europa le imprese hanno corso. Le quattro quotate hanno storie e mix di business diversi, ma solo la più piccola, Vittoria, ha un segno più sulla performance Quattro

salvatore-rossi-6-imc

Ivass: le assicurazioni sostengono il Paese con 800 miliardi di Euro

(di Anna Messia – Milano Finanza) Secondo il presidente Rossi, contro i terremoti servirebbe un sussidio statale per investimenti obbligatori in prevenzione Le assicurazioni italiane «hanno investimenti per più di 800 miliardi di euro e sono oggettivamente un fattore di sostegno dello sviluppo economico nel nostro Paese». A sottolinearlo è stato Salvatore Rossi (nella foto),

Generali - Ingresso Imc

Frenano gli «appetiti» stranieri sul Leone

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Resta per ora l’interesse di Intesa. Per gli investitori contesto globale positivo per gli assicuratori La presa di posizione netta di Axa riguardo a un possibile operazione straordinaria che abbia come target le Generali, spegne la speculazione sul Leone di Trieste. Le parole del vertice di Axa,

Credito - Analisi - Rapporto Imc

A.M. Best, instabilità politica e volatilità finanziaria sono le sfide principali per il mercato assicurativo italiano

Secondo l’agenzia di rating internazionale A.M. Best, la volatilità dei mercati finanziari e l’incertezza del panorama politico italiano porranno dei problemi per il settore assicurativo nazionale, principalmente a causa delle possibili ripercussioni sui portafogli di investimento. In un nuovo briefing, intitolato “L’instabilità politica e la volatilità finanziaria come sfide principali per il mercato assicurativo italiano”,

Cinven

Dopo Ergo Italia Cinven mette nel mirino anche Eurovita

(di Anna Messia – Milano Finanza) Non sembra arrestarsi la campagna acquisti di Cinven in Italia nel settore assicurativo. Il fondo di private equity inglese, che nell’ultimo anno e mezzo ha già rilevato a sud delle Alpi Ergo Italia e Old Mutual (la ex Skandia) ora ha messo nel mirino anche Eurovita. E il dialogo,

Moody's Imc

Moody’s, outlook 2017 stabile per il settore assicurativo italiano

(Fonte: Borsa Italiana / Il Sole 24 Ore Radiocor Plus – #2) Buoni utili nei danni. Nodo rating sovrano e banche Le prospettive per il settore assicurativo in Italia restano stabili per il 2017 sia nel danni che nel vita. Lo indica Moody’s in un rapporto, in cui avverte tuttavia delle ricadute negative anche per

big-data-digitalizzazione-imc

Studio CSC, la rivoluzione digitale ha cambiato le regole del mercato assicurativo

Secondo quanto emerge dai risultati dello studio “Digital Agenda 2020 – Insurance in Italy” condotto* da CSC (multinazionale operante nella fornitura di servizi e soluzioni IT, partner di diverse compagnie assicurative in Italia e all’estero in progetti di trasformazione digitale) con un istituto di ricerche di mercato nello scorso mese di ottobre, due terzi dei manager

Top