Tag Archives: settori produttivi

Manager - Professionisti Imc

Indagine Willis Towers Watson, salari dei giovani professionisti e manager italiani tra i più bassi d’Europa

Indagine Willis Towers Watson, salari dei giovani professionisti e manager italiani tra i più bassi d’Europa

Il “Global 50 Remuneration Planning Report” 2018, che ha confrontato le retribuzioni in 60 paesi del mondo, posiziona il nostro Paese agli ultimi posti in Europa occidentale (quattordicesimo su sedici Paesi per il primo impiego da professionista e tredicesimo per i manger di livello medio-alto). Il settore bancario e quello assicurativo rimangono quelli più remunerativi,

Auto - Automotive (Foto Pixabay - Pexels) Imc

La filiera italiana dell’automotive di fronte alle sfide del mercato globale

Presentato il primo studio dedicato alla filiera italiana dell’automotive, realizzato da Cassa depositi e prestiti, SACE SIMEST e ANFIA, in collaborazione con AlixPartners. Nuovi trend tecnologici, fusioni ed acquisizioni, spostamento verso Est e incognita dazi sono le più rilevanti sfide di un comparto che da solo rappresenta il 5,6% del Pil nazionale e dà lavoro

Brexit (Immagine Pixabay) Imc

Analisi Atradius, rischio di credito commerciale in peggioramento nell’ipotesi di una “no-deal Brexit”

Secondo le previsioni del gruppo multinazionale operante nell’assicurazione del credito commerciale, fideiussioni e recupero crediti, un mancato accordo potrebbe far registrare in Italia uno 0,5% in più di insolvenze. Manifatturiero, automotive, alimentare e chimico i settori maggiormente esposti Secondo quanto emerge dallo scenario delinato da Atradius – gruppo multinazionale operante nell’assicurazione del credito commerciale, fideiussioni

Realtà virtuale - Realtà aumentata Imc

Osborne Clarke, nel prossimo futuro la realtà aumentata offrirà più opportunità rispetto all’intelligenza artificiale

Secondo quanto emerge dalla ricerca commissionata dallo studio legale internazionale, in Italia l’86% degli intervistati ritiene che realtà aumentata e intelligenza artificiale rappresentino un’opportunità da sfruttare nei prossimi cinque anni Secondo i risultati che emergono da una ricerca* commissionata dallo studio legale internazionale Osborne Clarke, i dirigenti di tutto il mondo ritengono che la Realtà Virtuale

Stati Uniti - Bandiera Imc

Analisi Coface sulle misure protezioniste americane, significativo effetto a catena sui partner commerciali

Secondo quanto elaborato dal gruppo multinazionale specializzato nell’assicurazione dei crediti e nel risk management, la tendenza all’aumento del protezionismo interessa un ampio numero di Paesi avanzati ed emergenti. Dal 2009, l’utilizzo dei dazi all’importazione è raddoppiato, con una crescita marcata negli Stati Uniti tra il 2016 e il 2018, ma rappresenta solo un un sesto delle misure

mappamondo-rischi-globali-2-imc

Coface: Rischio Paese e settoriale nel mondo, alcune economie emergenti sono sempre più vulnerabili

Secondo gli analisti del gruppo multinazionale specializzato nell’assicurazione dei crediti e nel risk management, l’aumento dei prezzi del petrolio e la continua fuoriuscita di capitali dai mercati emergenti hanno segnato il terzo trimestre 2018, Ondata di declassamenti settoriali in Turchia e Argentina, mentre migliorano i rischi in Europa centrale e nei paesi della CSI (Comunità

Acqua - Alluvione (2) Imc

La diffusione di polizze contro il rischio idrogeologico presso le imprese italiane con almeno 20 addetti nel 2016

La Banca d’Italia raccoglie, con cadenza annuale, informazioni sull’attività ordinaria e straordinaria di un campione stratificato di imprese italiane operanti nei settori industriali e dei servizi non finanziari con almeno 20 addetti. Il campione rilevato, sottolinea ANIA nell’ultimo ANIA Trends, pur essendo rappresentativo di un universo molto limitato (circa 75.000 imprese) rispetto alle circa 4,4

Rischio - Gestione (2) Imc

Coface, rischio Paese e settoriale in aumento nel secondo trimestre 2018

Secondo il gruppo multinazionale specializzato nell’assicurazione dei crediti e nel risk management, i segnali registrati ricordano  i contesti economici del 2018 e 2012-2013. L’Italia, declassata ad A4, focalizza tutte le attenzioni su di sé. L’aumento dei prezzi del petrolio beneficia il settore energetico in numerosi paesi ma, insieme alle uscite di capitale, indebolisce le economie

Mondo Imc

Rapporto SACE SIMEST, export italiano in continua crescita

I volumi delle esportazioni del nostro Paese dovrebbero salire oltre quota 540 miliardi nel 2021 (+5,8% nel 2018 e +4,5% nel triennio successivo). Sono venti i mercati prioritari per garantire una crescita di medio-lungo termine e investimenti in infrastrutture per riconquistare 70 miliardi di Euro di export “perduto” “Keep Calm & Made in Italy”, ultimo Rapporto Export del

Acqua Imc

Rapporto AGCS, quali rischi per le aziende dalla mancata gestione delle risorse naturali

Secondo l’analisi effettuata dalla compagnia del Gruppo Allianz specializzata nei grandi rischi, la mancata gestione delle risorse naturali comporta per le aziende un aumento del rischio di interruzione e di responsabilità. Le aziende sono sempre più esposte a nuovi rischi derivanti dall’esaurimento del “capitale naturale”: costi più elevati dovuti alla scarsità delle risorse, all’azione normativa

Top