Tag Archives: sfiducia

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Perissinotto ai giudici: «Nagel mi suggerì di dimettermi prima del voto contrario»

Perissinotto ai giudici: «Nagel mi suggerì di dimettermi prima del voto contrario»

«Nagel mi suggerì di dimettermi prima del voto contrario. Gli dissi che se il consiglio voleva il mio avvicendamento avrebbe dovuto votarlo». Così l’ex amministratore delegato di Generali, Giovanni Perissinotto (nella foto, di Interpress-Venezia), racconta al sostituto procuratore di Milano, Luigi Orsi, le parole dell’ad di Mediobanca, Alberto Nagel, poco prima del braccio di ferro

Raffica di consigli Carige, slitta l’azione di responsabilità sulle polizze

Continuano le marce forzate del cda di Carige stabilite dal neopresidente Cesare Castelbarco per traghettare l’istituto oltre le conseguenze della pesante relazione di Bankitalia. Slitta però al 29 ottobre l’esame del dossier sul «caso assicurazioni» perché alla relazione preparata da Guido Alpa deve essere affiancato il parere di uno studio legale di fiducia della banca:

Pensione Integrativa Imc

La (s)fiducia nella previdenza complementare

Vent’anni di riforme ed interventi in tema di previdenza, in presenza di una sostanziale stagnazione dei redditi e di uno sviluppo dell’economia pressochè inesistente, hanno avuto come conseguenza un forte senso di sfiducia verso il futuro. Quali sono le attese previdenziali in generale e sulle forme di risparmio per integrare la pensione pubblica, previdenza complementare

Giovanni Perissinotto HP Imc

GENERALI: PERISSINOTTO SFIDUCIATO. COMINCIA L’ERA GRECO

Dieci voti (su 16) a sfavore del manager triestino. Cinque a favore, un astenuto. Mario Greco, come era nelle previsioni,  prenderà il suo posto. Il consiglio di amministrazione di Assicurazioni Generali, che si è riunito oggi sotto la presidenza di Gabriele Galateri di Genola, ha deliberato a maggioranza (10 voti a favore, 5 a sfavore,

Giovanni Perissinotto HP Imc

Generali, Del Vecchio: “Perissinotto da tempo inadeguato a gestire il Gruppo”

Il presidente Luxottica in vista del cda della compagnia di domani in cui si deciderà sul futuro del gruppo: “Eventuale nomina di Greco per dare ‘cambio di passo’”. “Sfiducia non da Mediobanca ma da gran parte del Cda”. “Sono stato io insieme a Lorenzo Pelliccioli a rappresentare a Mediobanca l’urgenza del cambiamento ed Alberto Nagel

Top