Tag Archives: sinistralità

Philippe Hebeisen (2) Imc

Vaudoise Assicurazioni, indicatori in miglioramento dopo il primo semestre 2018

Vaudoise Assicurazioni, indicatori in miglioramento dopo il primo semestre 2018

Il gruppo assicurativo di Losanna chiude il periodo intermedio con un utile consolidato netto in aumento del 28% a 74 milioni di franchi. Il giro d’affari sfiora quota 800 milioni di franchi (+7,9%) ed il combined ratio scende di 6,2 punti percentuali a 90,6% Il Gruppo Vaudoise Assicurazioni ha presentato i risultati del primo semestre

Auto - Traffico (10) Imc

La Commissione europea propone una revisione delle norme in materia di Rc auto

La Commissione europea ha proposto un rafforzamento delle norme dell’Unione in materia di assicurazione autoveicoli, per offrire, da un lato, maggiore tutela alle vittime di incidenti automobilistici e dall’altro migliorare i diritti degli assicurati: le modifiche riguardano aspetti quali l’insolvenza di un assicuratore, le attestazioni di sinistralità passata, la guida di veicoli non assicurati, i livelli

unipol-gruppo-sede-di-bologna-imc

Gruppo Unipol e UnipolSai, presentati i risultati preliminari dell’esercizio 2017

Il gruppo assicurativo bolognese ha completato la ristrutturazione del comparto bancario, con la good bank operativa dal 1° febbraio 2018. Il piano di riassetto ha avuto un chiaro impatto sui conti societari: il risultato netto consolidato è negativo per 169 milioni di Euro (escludendo gli effetti della ristrutturazione, l’utile netto sarebbe di 655 milioni di Euro,

Aegon - Quartier Generale Den Haag Imc

Aegon, indicatori in crescita dopo il terzo trimestre 2017

Il gruppo assicurativo olandese chiude il periodo intermedio con un deciso aumento degli utili (+31% per l’utile netto, trainato dalle attività statunitensi e +20% per il risultato operativo) e delle vendite complessive (+53%). Da inizio anno la crescita dell’utile operativo è del 16% (a 1,58 miliardi di Euro), mentre le vendite si incrementano del 34%

Cyber security - Cyber risk Imc

Clausola claims made e polizze cyber

Il contributo che segue – a proposito di clausole claims made e polizze cyber, anche in virtù di alcune sentenze della Corte di Cassazione – sulla Solvency II, l’importanza degli indici di solvibilità ed il peso che questi dovrebbero sempre avere in sede di sottoscrizione di un contratto assicurativo – è stato curato dall’Avv. Alberto Batini, socio

Vaudoise Assicurazioni - Sede di Losanna Imc

Gruppo Vaudoise, utile netto in lieve calo nel primo semestre 2017

Il gruppo assicurativo di Losanna chiude il periodo intermedio con un utile netto consolidato di 57,9 milioni di franchi contro i 60,2 milioni dei primi sei mesi del 2016. la raccolta premi complessiva ha mostrato un leggero incremento, passando da 710,7 a 712,3 milioni di franchi, In netto miglioramento il combined ratio, sceso di 3,1

Raffaele Agrusti e Giovanni Di Benedetto Imc

Gruppo ITAS, i danni catastrofali naturali impattano sull’utile consolidato del primo semestre 2017

Il risultato della mutua trentina scende dagli 11,2 milioni a fine giugno 2016 ai 7,8 milioni dopo i primi sei mesi del 2017. Escludendo l’impatto straordinario delle avversità atmosferiche verificatesi nel semestre (10,2 milioni netti) l’utile raggiunge quota 18 milioni. L’incidenza dei danni causati dalle avversità atmosferiche impatta anche sulla performance tecnica, con il combined

Philippe Hebeisen (2) Imc

Gruppo Vaudoise, utili e raccolta in lieve calo nel 2016

L’utile consolidato netto del gruppo assicurativo elvetico scende del 3,1% a 124,8 milioni di franchi svizzeri, mentre il risultato ordinario prima delle imposte registra una flessione da 151,5 a 149,5 milioni di franchi. In leggero calo anche la raccolta premi complessiva (da 1,09 a 1,08 miliardi di franchi), soprattutto a causa dell’andamento Vita, passato da

Groupama - Dettaglio sede Parigi (2) Imc

Groupama, utili 2016 appesantiti da sinistri e tassi di interesse

La raccolta premi del gruppo assicurativo francese è rimasta praticamente stabile a 13,58 miliardi di Euro: nel Vita si è osservato uno sviluppo mirato, soprattutto per quanto riguarda le soluzioni unit linked individuali collegate al comparto risparmio / previdenza. Utile operativo e utile netto (rispettivamente -6,1% a 153 milioni di Euro e -12,5% a 322

Groupama - Dettaglio sede Parigi (2) Imc

Groupama, utile netto in forte calo nel primo semestre 2016

Flessione del 74% (da 266 a 69 milioni di Euro) per il risultato netto del gruppo assicurativo francese, che nello scorso esercizio aveva però contabilizzato la plusvalenza di 150 milioni derivante dalla cessione delle quote in Mediobanca e Veolia Environnement. Il perdurante contesto di bassi tassi di interesse e l’aumento della sinistralità catastrofale sono stati

Top