Tag Archives: solvency II ratio

Net Insurance (3)

Net Insurance, positivi gli indicatori del bilancio 2018

Net Insurance, positivi gli indicatori del bilancio 2018

Il CdA di Net Insurance ha approvato i risultati consolidati 2018 e il progetto di bilancio di esercizio della capogruppo. L’utile netto è stato pari a 3 milioni di Euro, in calo rispetto ai 3,3 milioni del 2017, gravato da una serie di poste non ricorrenti già preventivate. Tra queste, spiegano dalla compagnia, rientrano in particolare gli oneri una-tantum

Cattolica Assicurazioni - Sede di Verona (3) Imc

Cattolica Assicurazioni, utili in forte crescita nel 2018

Il gruppo assicurativo veronese chiude l’esercizio con il migliore risultato netto di Gruppo dell’ultimo decennio (107 milioni di Euro). Il risultato operativo sale del 42,2% a 292 milioni, grazie alla maggiore produzione (+15,7% a 5,8 miliardi per la raccolta complessiva, con indicatori in aumento sia nei Danni che nel Vita) ed al miglioramento dei margini

Oliver Baete (Foto allianz.com) Imc

Allianz, risultati 2018 in linea con le previsioni

Il gruppo assicurativo tedesco ha chiuso il 2018 con una crescita interna dei ricavi pari al 6,1%. L’utile operativo, attestatosi a 11,5 miliardi di Euro (+3,7%), rientra nella fascia più alta della forchetta obiettivo. L’utile netto attribuibile agli azionisti è cresciuto del 9,7% a 7,5 miliardi. Nel quarto trimestre dell’anno, il gruppo ha registrato una

Oliver Baete (5) Imc

Allianz, solido inizio per l’esercizio 2018

I risultati ottenuti dal gruppo assicurativo tedesco nel primo trimestre evidenziano indicazioni in linea con il raggiungimento degli obiettivi. I ricavi si incrementano dello 0,7% a 36,5 miliardi di Euro, mentre l’utile operativo segna una flessione del 6% a 2,8 miliardi, legata anche all’effetto sfavorevole dei tassi di cambio. L’utile netto attribuibile agli azionisti cresce invece del

Cattolica Assicurazioni - Sede di Verona (3) Imc

Gruppo Cattolica, gli oneri straordinari appesantiscono gli utili 2017

I risultati del gruppo assicurativo veronese mostrano una raccolta complessiva in aumento del 5,2% a 5 miliardi di Euro, con indicatori in crescita sia nel Vita (+7,5%) sia nel Danni (+2,1%). Combined ratio in peggioramento di 1,5 p.p. a seguito di eventi naturali e sinistri di grande entità. Il dato ha avuto diretta influenza sul

Vittoria Assicurazioni - Sede Imc

Vittoria Assicurazioni, raccolta premi in crescita nel 2017. Confermati gli obiettivi del piano al 2019

La compagnia assicurativa ha esaminato i primi dati dell’esercizio 2017: i premi contabilizzati complessivi sono cresciuti del 5,4% a 1,34 miliardi di Euro. Positivi entrambi i comparti di attività, con i volumi Danni in rialzo del 6,2% a 1,15 miliardi (anche grazie al +5,4% a 819,4 milioni per i rami Auto) ed il Vita in

Unipol - Sede Gruppo Imc

Unipol e UnipolSai, primo trimestre 2016 con andamenti contrastati per utili e raccolta

Il Gruppo assicurativo bolognese chiude l’esercizio intermedio con un rialzo della raccolta del 5,8% a 4,8 miliardi di Euro. Lieve flessione per il comparto Danni (-0,7% a 1,9 miliardi) mentre riprendono vigore i volumi Vita (+10,8% a 2,8 milioni di Euro). La raccolta di UnipolSai segna invece un calo dello 0,6% a 3,7 miliardi, con

UnipolToBe HiRes

Unipol e UnipolSai, piano industriale al 2018 su quattro direttrici strategiche

Approvate le linee guida del piani industriali al 2018, che si svilupperanno su quattro direttrici che intendono valorizzare “le eccellenze del Gruppo nei servizi assicurativi e nell’applicazione della telematica ai prodotti assicurativi, facendo leva sulla principale rete distributiva agenziale del mercato assicurativo italiano”. Tra gli obiettivi principali a fine triennio, a livello di Gruppo, utili netti

Eurovita Assicurazioni (2) HP

Eurovita Assicurazioni, approvate le linee guida del nuovo Piano d’Impresa 2015-2018

La compagnia bancassicurativa Vita intende confermarsi come “piattaforma assicurativa Vita indipendente di riferimento” attraverso lo sviluppo della capacità distributiva ed apertura di nuovi canali, l’innovazione di prodotto “con progressivo remix del portafoglio verso il ramo III”, una prudente politica di investimento, risk & capital management integrato in tutti i processi aziendali e leva selettiva sull’opzione

Ania soddisfatta su Solvency II

Dall’accordo molti benefici per le compagnie L’accordo di Solvency II comporterà un miglioramento dei ratio imposti alle compagnie italiane. Anche grazie a questo ammorbidimento sarà forse meno ostico per i gruppi assicurativi continuare a proporre polizze garantite. Il dato è emerso durante una conferenza stampa dell’Ania – per la prima volta realizzata via web –

Top