Tag Archives: swiss re institute

Incendio (Foto Pixabay) Imc

Stime Munich Re, anche il 2018 si chiude con pesanti perdite da fenomeni catastrofali naturali

Stime Munich Re, anche il 2018 si chiude con pesanti perdite da fenomeni catastrofali naturali

Secondo le indicazioni preliminari diffuse dal gruppo riassicurativo tedesco, il 2018, per quanto migliore rispetto al terribile 2017, si è chiuso con perdite economiche complessive collegate a fenomeni catastrofali naturali attorno a 160 miliardi di dollari (importo superiore rispetto alla media trentennale), maturate principalmente durante il secondo semestre. Le perdite assicurate hanno rappresentato metà dell’importo complessivo,

Catastrofi naturali - Deforestazione (Foto Francesco Paggiaro - Pexels) Imc

Swiss Re, stimate in 79 miliardi di dollari le perdite assicurate globali 2018 da fenomeni catastrofali

Secondo quanto evidenziano le stime preliminari dello studio Sigma dello Swiss Re Institute, rispetto al 2017 gli indicatori sono in flessione, ma il volume di perdite assicurate (79 miliardi di dollari, superiore alla media annuale degli ultimi dieci anni) dovrebbe posizionarsi al quarto posto tra quelli registrati dallo studio periodico del gruppo riassicurativo elvetico. Le perdite economiche

Analisi - Calcolo (4) Imc

Swiss Re Institute, mercati non-Vita ancora alle prese con problemi di redditività

Secondo l’ultimo studio Sigma elaborato dalla divisione di ricerca del gruppo riassicurativo elvetico, i margini di sottoscrizione non-Vita nei principali mercati occidentali ed in Giappone devono migliorare di circa 5-9 punti percentuali al fine di ottenere rendimenti sostenibili. È improbabile che sviluppi macroeconomici favorevoli possano colmare il divario esistente in termini di redditività e saranno

Neve - Nevicata - Tempesta invernale Imc

Swiss Re, perdite globali da fenomeni catastrofali in calo nel primo semestre 2018

Secondo le stime preliminari elaborate dal consueto studio Sigma dello Swiss Re Institute, nel primo semestre 2018 i fenomeni catastrofali hanno causato perdite economiche globali per 36 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 64 miliardi registrati nei primi sei mesi del 2017 e molto al di sotto della media decennale (125 milioni). In flessione

Uragano Harvey - 25.08.2017 Imc

Swiss Re, nel 2017 massimo storico per le perdite assicurate globali da fenomeni catastrofali

Secondo le indicazioni definitive che emergono dallo studio Sigma dello Swiss Re Institute, nel 2017 le perdite assicurate globali da fenomeni catastrofali (naturali ed artificiali) sono state pari a 144 miliardi di Euro, il valore più alto mai registrato dalle analisi del colosso riassicurativo elvetico. Estremamente elevato anche il volume delle perdite economiche: 337 miliardi di dollari

Uragano Harvey - Port Arthur (Texas) (Foto U.S. Air National Guard -  Staff Sgt. Daniel J. Martinez) Imc

Swiss Re, le perdite assicurate globali 2017 da fenomeni catastrofali sono stimate in 136 miliardi di dollari

Secondo le stime preliminari che emergono dallo studio Sigma dello Swiss Re Institute, le perdite economiche complessive derivanti da fenomeni catastrofali naturali e artificiali nel corso del 2017 sono stimabili in 306 miliardi di dollari, in forte aumento rispetto ai 188 miliardi di dollari del 2016. L’ammontare annuo di perdite assicurate globali si posizionerebbe al terzo posto tra quelli registrati

Mondo - Informazioni - Interscambio Imc

Studio Sigma Swiss Re, l’assicurazione mitiga il rischio di povertà e contribuisce allo sviluppo nei mercati emergenti

Secondo quanto emerge dall’ultima indagine della divisione di ricerca dello Swiss Re Institute, la richiesta di coperture assicurative è cresciuta rapidamente nei mercati emergenti, ma ci sono ancora notevoli lacune in termini di protezione. L’indagine dimostra inoltre come l’assicurazione faciliti l’accesso ad attività più redditizie per famiglie e piccole imprese, migliorando allo stesso tempo la qualità della vita.

Agenti assicurativi - Fenomeni catastrofali Imc

Swiss Re, in forte calo le perdite economiche da fenomeni catastrofali nel primo semestre 2017

Secondo le previsioni preliminari che emergono dallo studio Sigma dello Swiss Re Institute, le perdite economiche globali legate a fenomeni catastrofali sono state pari a 44 miliardi di dollari, in significativo calo rispetto ai 117 miliardi di dollari del primo semestre 2016. In flessione anche le perdite assicurate complessive (da 36 a 23 miliardi di

Previsioni - Prospettive - Macroeconomia - Economia Imc

Studio Swiss Re Institute, i premi assicurativi mantengono prospettive globali di crescita positive

Secondo lo studio Sigma dello Swiss Re Institute, la raccolta assicurativa globale è cresciuta del 3,1% nel corso del 2016, ad un ritmo inferiore rispetto al 2015 (4,3%). I rami Vita hanno mostrato uno sviluppo del 2,5% ed il comparto Danni ha segnato un aumento del 3,7%, a causa delle performance più deboli registrate sui

Settore assicurativo - Insurtech - Digitalizzazione Imc

Swiss Re Institute, report sulle sfide della tecnologia in ambito assicurativo

Secondo quanto afferma l’ultima pubblicazione curata dagli esperti dello Swiss Re Institute, i recenti progressi tecnologici stanno rimodellando il settore assicurativo, ma la scomparsa su larga scala degli attuali operatori di mercato sembra decisamente improbabile, quantomeno nel breve periodo. La tecnologia digitale, ricordano i curatori del report, in particolare per quanto riguarda la raccolta e

Top