Tag Archives: tabelle milanesi

avvocati-giurisprudenza-normativa-imc

Nella riforma del danno non patrimoniale tabelle milanesi e risarciti i conviventi

Nella riforma del danno non patrimoniale tabelle milanesi e risarciti i conviventi

(di Giovanni Negri – Quotidiano del Diritto) La Camera ha approvato un ddl con modalità uniformi di risarcimento: il testo passa al Senato. Tabelle di Milano punto di riferimento. Il giudice può aumentare del 50% Identikit più preciso per il risarcimento non patrimoniale. Con dignità legislativa per le tabelle di Milano, aggiornate sul fronte dei

Cassazione - Esterno Imc

Rc auto, il danno biologico va «rinviato»

(di Raffaella Caminiti e Paolo Mariotti – Quotidiano del Diritto) Per la Cassazione la liquidazione della parte permanente si quantifica in base al giorno in cui finisce quella temporanea. Se entrambi i risarcimenti si effettuassero da quando si è verificato il sinistro ci sarebbe una duplicazione dell’indennizzo. Il conteggio non va fatto sull’età che la

Cassazione - Esterno (2) Imc

Danno non patrimoniale liquidato con le tabelle più favorevoli

(di Patrizia Maciocchi – Quotidiano del Diritto) Il giudice d’appello non può «indennizzare» il danno non patrimoniale con i criteri in vigore nel primo grado se dopo sono cambiati Il giudice di appello non può liquidare il danno non patrimoniale basandosi su tabelle in vigore nel procedimento di primo grado se dopo i criteri sono

Sentenza (6) Imc

Il danno da «cenestesi lavorativa» non va liquidato come perdita di chance

(di Andrea Alberto Moramarco – Quotidiano del Diritto) In tema di infortuni in itinere, il danno da “cenestesi lavorativa”, consistente nella maggiore fatica e difficoltà nello svolgimento dell’attività lavorativa, non è un danno da perdita di chance in quanto non incide sotto il profilo delle opportunità per il danneggiato di produrre reddito. Tale danno consiste,

Risarcimento - Danni alla persona Imc

Aggiornamento micropermanenti, indennizzi ridotti e vuoto normativo

(di Filippo Martini – Quotidiano del Diritto) È stato reso noto l’annuale aggiornamento degli importi per il risarcimento del danno biologico per lesioni di lieve entità, derivanti dai sinistri stradali e di cui alla disciplina applicativa dell’articolo 139 del Codice delle assicurazioni private. Il decreto Sviluppo economico sulle “micropermanenti” – Il Decreto (pubblicato sulla «Gazzetta

Medicina legale Imc

Tabelle danno biologico, Venezia aggiorna e innova i sistemi di valutazione

(di Filippo Martini – Sanità24) Il tribunale di Venezia ha emanato un documento all’apparenza solo di aggiornamento della sua precedente tabella del 2013, ma di fatto, prescindendo dalla mera variazione degli indici di valutazione del danno alla persona al maggio 2016, giunge a proporre dei sistemi di valutazione del danno alla persona del tutto innovativi

Sentenza (6) Imc

Risarcimento del danno, il semplice richiamo alle tabelle milanesi non basta ad accogliere la maggiore pretesa

(di Giampaolo Piagnerelli – Quotidiano del Diritto) Le tabelle milanesi non rappresentano un fatto notorio. Così qualora si voglia eccepire in giudizio l’irregolare corresponsione delle somme su base tabellare bisogna proporre nel fascicolo i “parametri” che non sarebbero adeguati per il risarcimento del danno patito. Questo in estrema sintesi il contenuto della sentenza della Cassazione

Salute - Sanità - Visita medica Imc

La verità, vi prego, sulla med-mal. Ovvero: la riforma “Gelli” risolverà davvero la questione?

Nell’ottica di fornire ulteriori spunti alla discussione in corso sulla responsabilità civile professionale sanitaria e sulle questioni di medical malpractice collegate, ospitiamo il contributo di Alberto Tita, Of Counsel presso Lexellent – Milano e consulente in diritto assicurativo e compliance. L’autore, già risk manager Fiera Milano, al servizio legale dell’ENI, docente all’Università Cattoilica di Milano

Luigi Cipriano (2) Imc

Rc Auto, Aneis: “Il governo difende lobby assicurazioni a danno dei consumatori”

(Autore: Mattia Eccheli – Il Fatto Quotidiano) Duro attacco dell’associazione nazionale esperti infortunistica stradale: dal 2000 in poi “il legislatore non ha fatto altro che emanare provvedimenti per favorire le assicurazioni”, tagliando i risarcimenti e credendo alle bugie delle compagnie “Gli interessi economici sono stati fatti valere più del diritto alla salute, con buona pace

Cassazione - Esterno (2) Imc

Sinistri, “tabelle” da personalizzare se manca il “danno esistenziale”

(Autore: Francesco Machina Grifeo – Quotidiano del Diritto) Nelle lesioni molto gravi, ove si tratti di dover risarcire anche i c.d. «aspetti relazionali» propri del «danno non patrimoniale», il giudice è tenuto a verificare se i parametri delle tabelle in concreto applicate tengano conto – come accade per quelle di Milano – pure del c.d.

Top