Tag Archives: terzo danneggiato

avvocati-sentenze-imc

Risarcimento diretto, inopponibilità all’assicurato delle limitazioni contrattuali

Risarcimento diretto, inopponibilità all’assicurato delle limitazioni contrattuali

(di Angelo Massimo Perrini – Studio Cataldi, Law in Action) Le ripercussioni dell’ordinanza della Cass. 21896 del 20-9-2017 non sono limitate a prevedere il litisconsorzio necessario nei confronti del responsabile A oltre dieci anni dall’entrata in vigore del “risarcimento diretto” la Cassazione ha fatto il punto sulla natura dell’istituto introdotto dal 149 del codice delle

Sentenze tribunali Imc

Vacanza rovinata, no all’azione diretta contro l’assicurazione del tour operator

(di Francesco Machina Grifeo – Quotidiano del Diritto) Il viaggiatore non ha diritto di adire direttamente la compagnia di assicurazione del tour operator per chiedere il risarcimento del danno da vacanza rovinata. L’azione diretta del danneggiato infatti è prevista unicamente per le ipotesi di sinistri stradali ove è prevista una responsabilità «diretta e solidale» dell’assicuratore.

avvocati-sentenze-imc

Assicurazione, la liquidazione del danno all’assicurato per mala gestio

(a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto – Quotidiano del Diritto) Assicurazione – RCA – Risarcimento danni – Danno da “mala gestio” dell’assicuratore – Liquidazione – Interessi – Rivalutazione ex articolo 1224 c.c. – Massimale – Parametro – Danno da lucro cessante (Corte di Cassazione, sezione VI-3, ordinanza 26 aprile 2017 n. 10221) Il danno da

Cassazione - Esterno (2) Imc

Assicurazione, obbligo di tenere indenne l’assicurato delle spese di resistenza

(a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto – Quotidiano del Diritto) Assicurazione – Contratto – Obblighi dell’assicuratore – Obbligo di tenere indenne l’assicurato delle spese di resistenza ex articolo 1917, comma 3, cod. civ. – Spese del procedimento penale (Corte cassazione, sezione III, sentenza 18 gennaio 2016 n. 667) L’obbligazione dell’assicuratore della responsabilità civile di

Cassazione - Esterno (2) Imc

Danni da circolazione: per l’azione di risarcimento rileva l’autenticità del contrassegno

(Autore: Mario Piselli – Quotidiano del Diritto) In tema di assicurazione per danni da circolazione di veicoli, il terzo danneggiato non è tenuto a effettuare accertamenti se sia stato pagato il premio assicurativo o rilasciati solo il certificato e il contrassegno, potendo fare ragionevole affidamento sull’apparenza della situazione, come gli consente l’articolo 7 della legge

Top