Tag Archives: terzo trimestre 2014

Rc Auto - Tariffe - Garanzie aggiuntive Imc

Rc Auto, la task force Ivass alla ricerca del prezzo giusto

Rc Auto, la task force Ivass alla ricerca del prezzo giusto

(Autore: Federica Pezzatti – Plus24) Gli sconti obbligatori previsti dal decreto sulla concorrenza potrebbero anche peggiorare gli squilibri L’Ivass affila le armi e si attrezza per dire la sua sulle tendenze di prezzo nello spinoso settore dell’Rc Auto. Elaborazioni dotate di una certa scientificità in un panorama dove, purtroppo, spesso le statistiche sul caro-polizza si

Statistiche - Raccolta premi (3) Imc

IVASS, statistiche raccolta premi dopo il III trimestre 2014

La raccolta premi globale sale del 22,5% rispetto ai primi nove mesi 2013, grazie al continuo traino dei rami danni, in crescita del 32,5% (e con un peso superiore al 78% sulla raccolta complessiva; i rami danni si riducono del 3,5%, principalmente a causa della continua flessione del comparto auto (-6,8%). Sono invece complessivamente positivi

Uniqa Tower - Vienna Imc

Gruppo UNIQA: Primi nove mesi positivi, ma il rallentamento economico costringe alla revisione delle stime 2015

L’utile della gestione ordinaria sale del 3,3% a 275,2 milioni di Euro, ma al netto degli effetti una tantum – dismissione nel 2013 di Austria Hotels International e azzeramento del valore delle obbligazioni subordinate Hypo Alpe-Adria-Bank – l’incremento sarebbe superiore al 28%. I premi contabilizzati aumentano dell’1% a quasi 4,5 miliardi di Euro. Il gruppo prevede

Vienna Insurance Group - Quartier generale di Vienna (Foto Vienna Insurance Group - Robert Newald) Imc

Vienna Insurance Group, forte incremento degli utili nei primi nove mesi 2014

Prosegue il forte balzo per i profitti del gruppo assicurativo austriaco, che nei primi nove mesi consegue un risultato ante imposte in rialzo del 36,4% a 430,8 milioni di Euro e un utile netto in aumento di oltre il 50% a 327,7 milioni di Euro. La raccolta premi risulta praticamente stabile (-0,2% a 7,04 miliardi

Prudential (2) Imc

Prudential, in aumento i profitti dei primi nove mesi 2014

I volumi della maggiore compagnia britannica (+6% per gli utili dalla nuova produzione a 1,51 miliardi di sterline e +5% per i ricavi a 3,43 miliardi di sterline) sono stati spinti dal positivo andamento in Asia e nel Regno Unito Prudential, il maggiore assicuratore britannico per valore di mercato, ha presentato settimana scorsa i risultati

AON HiRes (2)

Aon rileva il gruppo di brokeraggio assicurativo Puricelli & Ghezzi

L’operazione è l’ultima di una serie che negli ultimi dieci anni ha visto il Gruppo acquisire, tra gli altri, Nikols, Cambiaso Risso Non Marine, Unicredit Broker e Rasini e Viganò AON Italia ha siglato nella giornata di ieri l’acquisizione di Puricelli & Ghezzi, uno dei principali operatori del mercato italiano del brokeraggio assicurativo. Questa operazione – si

Talanx HDI (3) Imc

Talanx, risultati in linea con le previsioni anche dopo il terzo trimestre 2014

I premi lordi contabilizzati aumentano dell’1,6% a 21,7 miliardi di Euro. Il risultato operativo di Gruppo sale del 4,9% a 1,44 miliardi e si incrementa leggermente (+0,4%) a 530 milioni anche l’utile netto. Per il 2015 il gruppo assicurativo tedesco si attende un risultato netto di gruppo pari a 700 milioni di Euro, sostanzialmente vicino

La sede di Cattolica Assicurazioni Imc

Il doppio volto della Cattolica

(Autore: Christian Benna – Repubblica Affari & Finanza) Conti dei primi nove mesi positivi, con la raccolta premi cresciuta del 30,5%, ma la prospettiva dell’aumento di capitale da 500 milioni e le ombre sul vita hanno fatto scendere il titolo in Borsa Cercasi un’altra “Fata” disperatamente. Per scacciare i malefici della Borsa e risollevare un

Unipol - Sede Gruppo Imc

Unipol e UnipolSai: Utile e premi in crescita (grazie al vita) nel terzo trimestre 2014

L’utile netto consolidato di Gruppo cresce del 18,7% a 431 milioni di Euro. La raccolta premi sale di quasi il 10% a 13,36 miliardi grazie al risultato del vita (+33,9%) che dopo il terzo trimestre supera per volumi complessivi i rami danni (6,88 miliardi contro 6,48); il comparto scende dell’8,2%, ma anche al netto della

Vittoria Assicurazioni HP

Vittoria Assicurazioni, un altro trimestre con indicatori in decisa crescita

L’utile netto di Gruppo si incrementa di quasi il 3% a 54,7 milioni di euro. I premi contabilizzati salgono a 929,6 milioni di euro (+14,2%), con forte crescita dei rami vita (+59,6%) e indicazioni molto positive anche dai rami danni (+6,3%, con rami auto in rialzo del 4,8%). In miglioramento di 0,4 p.p. a 90,3%

Top