Tag Archives: terzo trimestre 2017

Statistiche - Raccolta premi (2) Imc

Rami Danni, raccolta premi in crescita del 2,4% dopo i primi nove mesi del 2018

Rami Danni, raccolta premi in crescita del 2,4% dopo i primi nove mesi del 2018

Alla fine del terzo trimestre 2018 i premi totali (imprese italiane e rappresentanze) del portafoglio diretto italiano nel settore Danni sono stati pari a 26,2 miliardi, in aumento del 2,4% rispetto a fine settembre 2017. Al risultato ha contribuito sia la crescita dei premi del comparto Auto sia l’ulteriore aumento dei premi degli altri rami Danni.

Oliver Baete (Foto Allianz) Imc

Allianz, risultati superiori alle attese nel terzo trimestre 2018

Nel periodo luglio-settembre il gruppo assicurativo tedesco ha conseguito un utile operativo di 3 miliardi di Euro (+20,6%), un utile netto attribuibile agli azionisti pari a 1,9 miliardi (+23,6%) e una crescita dei ricavi del 7,9% a 30,5 miliardi. Tutti i dati sono leggermente migliori delle attese medie degli analisti ed hanno consentito al Gruppo di confermare gli obiettivi di

Raccolta premi - Distribuzione Imc

Rami Danni, raccolta premi in crescita del 2,2% dopo il primo semestre 2018

A fine giugno 2018 i premi totali (imprese italiane e rappresentanze) del portafoglio diretto italiano nel settore Danni sono stati pari a 18,6 miliardi di Euro. Al risultato ha contribuito sia la lieve crescita dei premi del comparto Auto sia l’ulteriore aumento dei premi degli altri rami Danni. I premi del ramo RCA sono stati pari a 7,1

Statistiche - Raccolta premi (2) Imc

Rami Danni, raccolta premi in crescita dell’1,7% dopo il primo trimestre 2017

A fine marzo 2018 i premi totali (imprese italiane e rappresentanze) del portafoglio diretto italiano nel settore Danni sono stati pari a 9,1 miliardi di Euro. Al risultato ha contribuito sia la lieve crescita dei premi del comparto Auto sia l’ulteriore aumento dei premi degli altri rami Danni. Nel dettaglio, i premi del ramo RCA sono

Andreas Brandstetter (4) Imc

UNIQA, buone indicazioni dai primi nove mesi del 2017

Il gruppo assicurativo austriaco chiude il periodo intermedio con premi lordi contabilizzati in rialzo del 6,1% oltre quota 4 miliardi di Euro. Riscontri positivi da risultato tecnico (+69,4% a 97,9 milioni) e utile ante imposte (+21,8% a 181,4 milioni), mentre l’utile netto, in calo del 23,1% a 114,4 milioni, risente ancora legata di vicende relative alla

Baloise - Sede di Basilea (3) Imc

Baloise, volume d’affari stabile dopo il terzo trimestre 2017

Il gruppo assicurativo svizzero ha fornito le indicazioni relative ai volumi della raccolta premi Vita e Danni a fine settembre 2017. Il periodo intermedio si è chiuso con un ammontare pari a 7,22 miliardi di franchi, in marginale calo rispetto al terzo trimestre 2017 (-0,2%) ma con un dato inferiore alle attese medie degli analisti,

Sara Assicurazioni HiRes (2)

Sara Assicurazioni, utile netto in calo (ma superiore alle previsioni) dopo il terzo trimestre 2017

Il CdA di Sara Assicurazioni ha esaminato nella giornata di ieri, martedì 21 novembre, la situazione economica pro forma al 30 settembre 2017 della compagnia, che ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con premi lordi contabilizzati pari a 408,3 milioni di Euro, in aumento dell’1,5% rispetto al dato al 30 settembre 2016 e del 4,2%

Talanx - Esterno sede di Hannover (Foto Thomas Bach - Talanx Group) Imc

Il gruppo Talanx regge all’impatto delle catastrofi naturali nel terzo trimestre 2017

A causa del peso dei fenomeni catastrofali di grande entità (1,045 miliardi di Euro) il gruppo assicurativo di Hannover chiude i primi nove mesi dell’anno con un utile netto di 444 milioni contro i 636 milioni registrati a fine settembre 2016. In crescita i premi lordi contabilizzati: +6,3% a 25,2 miliardi. Il gruppo ha rivisto

Ageas - Quartier generale di Bruxelles Imc

Ageas, indicatori solidi anche dopo il terzo trimestre 2017

Il gruppo assicurativo belga chiude il periodo intermedio con un incremento del 10% ad oltre 27 miliardi di Euro per la raccolta complessiva, sostenuta dallo sviluppo dei volumi Vita. L’utile netto assicurativo scende a 685,6 milioni di Euro (dagli 803,3 milioni al 30 settembre 2016), appesantito dalla dismissione delle attività ad Hong Kong. Combined ratio

Aegon - Quartier Generale Den Haag Imc

Aegon, indicatori in crescita dopo il terzo trimestre 2017

Il gruppo assicurativo olandese chiude il periodo intermedio con un deciso aumento degli utili (+31% per l’utile netto, trainato dalle attività statunitensi e +20% per il risultato operativo) e delle vendite complessive (+53%). Da inizio anno la crescita dell’utile operativo è del 16% (a 1,58 miliardi di Euro), mentre le vendite si incrementano del 34%

Top