Tag Archives: tianjin

Tianjin - Esplosione (Foto EPA) Imc

Studio Sigma Swiss Re: Prosegue anche nel 2015 il calo per le perdite economiche da catastrofi

Studio Sigma Swiss Re: Prosegue anche nel 2015 il calo per le perdite economiche da catastrofi

Secondo l’annuale studio Sigma dedicato ai fenomeni catastrofali, nel 2015 le perdite assicurate globali causate dalla catastrofi naturali ed artificiali sono state pari a 37 miliardi di dollari, un miliardo in più rispetto al 2014 ma nettamente inferiori alla media annuale degli ultimi dieci anni (62 miliardi di dollari). Il dato rappresenta il 40% circa

Zurich - Sede Zurigo (2) Imc

Zurich: Forte calo degli utili nel 2015, Mario Greco sarà il nuovo CEO dal 7 marzo

Il gruppo assicurativo elvetico chiude un 2015 particolarmente complesso, soprattutto nel secondo semestre, con l’utile operativo in flessione del 37% a 2,9 miliardi di dollari e con l’utile netto in calo del 53% a 1,8 miliardi. Trend negativo anche per il fatturato globale, che passa dai 74,4 miliardi di dollari del 2014 ai 68 miliardi

Zurich - Sede Zurigo (3) Imc

Zurich rimbalza in Borsa in attesa di Greco

(di Lino Terlizzi – Il Sole 24 Ore) Primi giudizi positivi delle case di investimento sull’arrivo del manager italiano Il giorno dopo dell’annuncio del passaggio di Mario Greco da Generali a Zurich (nella foto, la sede) è fatto in Svizzera soprattutto di ulteriori valutazioni positive. Il titolo del gruppo assicurativo elvetico è progredito ieri a

Zurich - Sede Zurigo (3) Imc

Gruppo Zurich, i sinistri catastrofali in Regno Unito e Irlanda peseranno per 275 milioni di dollari sul IV trimestre

I sinistri catastrofali tornano ad impattare pesantemente sul bilancio di Zurich. Dopo la nota di anticipazione ai risultati del terzo trimestre relativa al disastro di Tianjin, la compagnia ha emesso un aggiornamento preliminare sui dati del quarto trimestre (e di riflesso sull’intero esercizio 2015): la divisione General Insurance (le attività Danni di Gruppo) sarà interessata

Martine Senn (3) Imc

Le voci (prive di conferma) di un riassetto in Zurich

(di Lino Terlizzi – Il Sole 24 Ore) Martin Senn (nella foto), ceo del gruppo assicurativo Zurich, è sotto i riflettori. Secondo il mensile elvetico Bilanz, il gruppo avrebbe incaricato la londinese Mwm Consulting della ricerca di un successore di Senn. I portavoce della compagnia svizzera non hanno voluto commentare. Sulla piazza elvetica la notizia

Zurich - Sede Zurigo (2) Imc

Zurich Insurance, le esplosioni di Tianjin affossano i risultati dopo il terzo trimestre 2015

Il gruppo assicurativo svizzero chiude l’esercizio intermedio con un utile netto in flessione del 79% a 207 milioni di dollari (inferiore alle attese degli analisti di 241 milioni). Il risultato netto dopo i primi nove mesi dell’anno segna un calo del 27% a 2,26 miliardi di dollari. Andamento analogo per l’utile operativo: -79% a 256

Generali - Insegna Imc

Generali non investirà nel Mose

(di Francesca Gerosa – Milano Finanza) Generali partecipa al Mose a Venezia come assicuratore, ma non è interessata a investire nel progetto che mira a proteggere la città lagunare dall’acqua alta. “Noi al Mose partecipiamo come assicuratori”, ha chiarito l’amministratore delegato del Leone, Mario Greco, a margine della prima giornata di lavori del Ferma Forum

Zurich - Sede Zurigo (2) Imc

Sfumano le nozze tra Zurich e RSA

Si chiudono con un nulla di fatto le trattative per l’acquisizione, da parte del gruppo assicurativo elvetico, dell’intero pacchetto azionario di RSA. Zurich intende ora concentrarsi sugli obiettivi della divisione General Insurance, che nel terzo trimestre 2015 subirà l’impatto delle perdite per le esplosioni di Tianjin dello scorso agosto, stimate in via preliminare a circa 275

Tianjin - Esplosione (Foto EPA) Imc

Assicurazioni cinesi, da esplosione Tianjin rischio perdite per 1,5 miliardi di dollari

(Fonte: Milano Finanza) Lo rileva l’agenzia Fitch affermando che “i tassi di penetrazione elevata dell’assicurazione in quella zona potrebbero fare dell’esplosione la catastrofe più costosa degli ultimi anni per il settore cinese” Le esplosioni di mercoledì scorso a Tianjin rischiano di provocare per gli assicuratori cinesi perdite pesanti stimate fra 1 miliardo e 1,5 miliardi

Top