Tag Archives: tribunale di trieste

Corte Giustizia Europea - Seduta (Foto Corte di giustizia dell’Unione europea) Imc

Vale sempre la legge del Paese del sinistro

Vale sempre la legge del Paese del sinistro

(di Marina Castellaneta – Quotidiano del Diritto) Alle azioni di risarcimento danni avviate a seguito di un incidente stradale va applicata la legge del luogo in cui il danno primario si verifica. Poco importa se i familiari, residenti in un altro Stato Ue, subiscono conseguenze indirette nel proprio Paese. Di conseguenza, il giudice italiano, adito

Trieste - Tribunale (2) Imc

Il gip archivia, nessun reato per gli ex vertici di Generali

(di Corrado Barbacini – Il Piccolo) Accolta la richiesta presentata a fine agosto dal pm per Giovanni Perissinotto e Raffaele Agrusti Il gip ha messo la parola fine al “caso Generali”. Nessun reato da parte dell’ex ad Giovanni Perissinotto e dell’ex Cfo Raffaele Agrusti. Lo ha scritto a chiare lettere il giudice Guido Patriarchi che

Trieste - Veduta Imc (Foto Marino Sterle, Trieste)

Trieste, assicurazione condannata a pagare i danni della Bora

(di Corrado Barbacini – Il Piccolo) Il giudice Morvay, con una sentenza “storica”, fa risarcire un automobilista: «A Trieste le forti raffiche non sono un evento né eccezionale né imprevedibile»  La Bora a 150 chilometri all’ora non è un evento eccezionale, tantomeno imprevedibile. Non a Trieste dove, all’opposto, è un evento “normale”. E quindi le

Tutti i segreti della grande guerra nelle Generali

Assalto a Trieste, l’amministratore delegato Greco chiede ai due top manager suoi predecessori danni per 66 milioni. Ecco le carte del processo Le strade degli affari che portano alle Assicurazioni Generali di Trieste, storico crocevia della finanza italiana, da sempre seguono percorsi lunghi, intricati, imprevedibili. Capita che passino dal Veneto ma anche da Piazzetta Cuccia,

Generali, Agrusti per due ore dal giudice del lavoro

Causa intentata dalla compagnia contro l’ex direttore generale. Ieri udienza a porte chiuse a Trieste Per due ore, ieri mattina, davanti al giudice del lavoro Annalisa Multari. Da una parte Raffaele Agrusti (nella foto, di Giuliano Koren-Trieste), ex direttore generale delle Generali, con al fianco i suoi avvocati. Dall’altra, il pool di legali del Leone.

Ex vertici delle Generali: Agrusti tre ore dal giudice, memoriale di Perissinotto

Quasi tre ore davanti ai pm. L’ex dg delle Generali, Raffaele Agrusti, è stato a lungo interrogato ieri mattina a Trieste nell’ambito dell’inchiesta che lo vede indagato – assieme all’ex ceo del Leone, Giovanni Perissinotto – con l’accusa di “ostacolo all’esercizio delle autorità pubbliche di vigilanza“. In pratica ciò che i sostituti procuratori titolari del

Generali vuole 72 milioni da Perissinotto

Ricorso di 90 pagine al giudice del lavoro per la gestione dal 1998 al 2001. L’ex Ceo: «Sono assolutamente tranquillo» Un ricorso di 90 pagine fitte di riferimenti ma soprattutto di contestazioni precise e determinate sull’operato di Giovanni Perissinotto. Un ricorso in cui Assicurazioni Generali chiede all’ex Ceo la cifra astronomica di 60 milioni di

Top