Tag Archives: tutor

primelife

PrimeLife, al via una campagna di reclutamento all’ombra del Vesuvio

PrimeLife, al via una campagna di reclutamento all’ombra del Vesuvio

La società di brokeraggio intende inserire 20 Advisor per rinforzare la neonata struttura per la Campania guidata da Ciro D’Alessandro Il Gruppo PrimeLife – società di Brokeraggio focalizzata sulla costruzione e distribuzione di prodotti assicurativi e assicurativo/finanziari – rinforza la rete commerciale e avvia una campagna di reclutamento volta ad inserire 20 Advisor nella filiale di

Genova: Le telecamere smascherano i furbi, tre auto al giorno senza assicurazione

(di Stefano Origone – la Repubblica Genova) Il nuovo sistema di controlli ha portato 55 sanzioni nei primi diciotto giorni. L’avvio in tre strade: “Il fenomeno cresce, colpa della crisi e delle frodi” Smascherati in una frazione di secondo. Tre auto senza assicurazione scoperte dalla polizia municipale ogni giorno. Quattro quelle che non hanno fatto

Telecamere - Controllo traffico - Lettore targhe Imc

Rc auto: Tecnologia e multe, le guerre vinte (dagli altri)

(di Paolo Golinucci – Corriere Economia) L’Italia tra i Paesi con più veicoli senza copertura (quasi il 9%). A Londra non assicurare il veicolo è un reato penale. In molti Paesi già da tempo si fanno controlli incrociati Dalla Germania alla Gran Bretagna — dove guidare senza assicurazione del mezzo è un reato penale e

Assicurazione - Mutui - Generico Imc

Assicurazioni auto: l’importanza di un codicillo

(di Daniele Manca – Corriere Economia) Le buone notizie in Italia rischiano di renderci contenti sempre a metà. Dal 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre il contrassegno assicurativo sul parabrezza della propria autovettura. Grazie alle innumerevoli telecamere che seguono la nostra vita di cittadini, da quelle poste in autostrada, Tutor e Telepass, a quelle

Traffico - Telecamera controllo Imc

Rc Auto: Controlli automatici, si naviga a vista

(di Stefano Manzelli – ItaliaOggi Sette) La lacuna nel contrasto efficace della mancata copertura assicurativa è rappresentata dalla mancanza di dispositivi specificamente omologati per la verifica a distanza della regolarità assicurativa dei veicoli in transito. Ma anche dalla mancata liberalizzazione dei controlli in base alle risultanze delle videosorveglianza comunale. Questo aspetto è stato evidenziato anche

Calendario - 30 giorni (2) Imc

Autoveicoli, conto alla rovescia per l’addio ai tagliandi rc

(di Stefano Manzelli – ItaliaOggi Sette) Si conclude l’iter avviato dal dl 1/2012. Dal 18/10 non sarà d’obbligo esporre i contrassegni Dal 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre sul parabrezza dei veicoli il contrassegno attestante la copertura assicurativa. La verifica sarà effettuata direttamente dagli organi di polizia stradale sfruttando apposite banche dati telematiche. Ma

Telecamere - Controllo traffico - Lettore targhe Imc

Il conto alla rovescia per le frodi assicurative è scattato: dal tagliando cartaceo a quello virtuale

(Fonte: La Stampa / RiDaRe Giuffré) La fine del tagliando sul parabrezza. Una data “storica” ed importante. Dal 18 ottobre 2015 non sarà più obbligatorio esporre il tagliando dell’assicurazione sul parabrezza del proprio autoveicolo. Da quel giorno, infatti, tutti i sistemi elettronici di rilevazione a distanza dovranno essere omologati per comunicare alle autorità competenti se

Telecamere - Controllo traffico - Lettore targhe Imc

La targa dirà se il proprietario è in regola

(di Giacomo Galeazzi – La Stampa) Primo si in Commissione alla legge per scovare i furbi della Rc auto Grande Fratello contro i 4 milioni di automobilisti italiani senza assicurazione. Multe per chi si farà trovare dai tutor in strada senza Rc-auto. A introdurre la svolta «hi-tech» è l’emendamento al ddl «Concorrenza» approvato dalle commissioni

Telecamere - Controllo traffico - Lettore targhe Imc

Via il «bollino» dal parabrezza, le telecamere scoveranno chi non paga

(di Roberto E. Bagnoli – Corriere Economia) Novità in arrivo per oltre 40 milioni di assicurati Rc auto: la parola d’ordine è «dematerializzazione», cioè scomparsa dei documenti cartacei. Il processo dovrebbe contribuire a ridurre le frodi (oggi molto diffuse) e, quindi, a contenere le tariffe. Ecco che cosa cambierà. La prima novità è che scompare

Rc auto - Traffico (4) Imc

Rc auto, addio al tagliando: banca dati e occhio elettronico per stanare i furbetti

(Autore: Mario Fabbroni – Il Mattino) Dal prossimo 18 ottobre nessun veicolo circolante dovrà più esporre il talloncino cartaceo Tagliando addio. Il prossimo 18 ottobre, infatti, nessun veicolo circolante dovrà più esporre il talloncino cartaceo che invece finora ha consentito di verificare l’efficacia della copertura assicurativa. Ma già da domani scatta un obbligo che –

Top