Tag Archives: ubs

ENPAP

Cassa psicologi e i rendimenti all’8,3%

Cassa psicologi e i rendimenti all’8,3%

(di Vitaliano D’Angerio – Plus24) Cassa psicologi (Enpap) un anno dopo il lancio della Sicav, il veicolo finanziario scelto dall’ente di previdenza per gestire 420 milioni di euro, circa un terzo del patrimonio. Enpap è un investitore istituzionale che ha imparato dagli errori del passato a differenza di qualche altra «cugina» Cassa. La Sicav, gestita

Investimenti - Analisi (2) Imc

Chi merita un sell tra i signori delle polizze

(di Ester Corvi – Milano Finanza) Le compagnie di riassicurazione trattano, secondo gli analisti di Ubs, su livelli di valutazione troppo elevati, tenendo conto delle prospettive dei tassi, della continua pressione sui margini reddituali e in generale della solidità dei bilanci. Ecco rating e target price. Swiss Re. Sulla compagnia elvetica, che capitalizza 31,8 miliardi

Gian Maria Gros-Pietro (Foto Sergio Raimondo Oliverio / Imagoeconomica) Imc

Gros-Pietro: “Generali non ha nulla di cui difendersi da Intesa”

(di Francesco Spini – La Stampa) In rialzo titoli e diritti di Unicredit nel secondo giorno d’aumento. Fondazioni in manovra Le Generali? «Non hanno niente da cui difendersi», assicura il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro (nella foto, di Sergio Raimondo Oliverio / Imagoeconomica). Il riferimento è a quel 3,01%, con i relativi diritti

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali, il break up è d’obbligo

(di Andrea Montanari – Milano Finanza) Per le attività estere Allianz è il candidato ideale. Il ruolo di Balbinot, che ben conosce il business internazionale del Leone. Il polo del risparmio per le sinergie in Italia Domani il cda di Intesa si riunisce per valutare i conti del 2016, ma una disamina dell’eventuale operazione straordinaria

Investimenti alternativi Imc

Generali-Intesa, advisor in campo

(di Laura Galvagni e Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Consulenti a lavoro sull’ipotesi di offerta per Trieste. La diversità delle reti di distribuzione tra i due gruppi è al centro delle analisi del mercato sui possibili risparmi di costi. Gros-Pietro: «Cda giovedì e venerdì sui conti» Si profila un nuovo week end di

Italia (2) Imc

Generali-Intesa, tutti al derby d’Italia

(di Filippo Buraschi e Andrea Montanari – Milano Finanza) Gli obiettivi di Messina, l’arrocco di Mediobanca, gli appetiti stranieri, il ruolo di Unicredit, la difesa di un pilastro nazionale. In palio ci sono il risparmio degli italiani e il controllo della compagnia Il vaso di Pandora era stato scoperchiato prima di Natale con le indiscrezioni

Startup - Investimenti - Venture capital (Immagine Jack Moreh - Freerange Stock) Imc

Helvetia lancia un venture fund per investimenti in start-up

Il gruppo assicurativo di San Gallo ha lanciato un proprio venture fund per investimenti in start up. La gestione spetterà al nuovo reparto Digital Venture all’interno della divisione Sviluppo aziendale, diretta da Martin Tschopp Helvetia Assicurazioni ha lanciato da inizio anno l’Helvetia Venture Fund, fondo che investe sistematicamente in start-up “che contribuiscono alla trasformazione digitale

Real estate - Settore immobiliare Imc

Idea Fimit lancia fondi immobiliari per 600 milioni

(di Paola Dezza – Il Sole 24 Ore) Tra i sottoscrittori Poste Vita e il private equity Usa GreenOak Risale verso quota 8,5 miliardi di euro la massa gestita da Idea Fimit Sgr, grazie al lancio appena approvato di tre fondi immobiliari riservati. Il primo prodotto è stato battezzato Diamond italian properties ed è interamente

Zurich (3)

Zurich punta 400 milioni di Euro in fondi immobiliari Ubs

(di Paola Dezza – Il Sole 24 Ore) In una fase di forte volatilità sui mercati azionari internazionali, il real estate italiano sembra dare alcuni segnali di tenuta. A dimostrarlo anche l’interesse crescente da parte di investitori internazionali. Adesso è la volta del gruppo Zurich che ha deciso di impegnare 400 milioni di euro, totalmente

Thomas Buberl Imc

Le assicurazioni europee aprono ai top manager internazionali

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Sempre più frequente la scelta non «nazionale». Axa, Generali e Zurich hanno scelto di affidare il timone a uomini estranei alle logiche locali per provare a sposare una linea più globale Il prossimo 21 giugno Axa alzerà il velo sul nuovo piano strategico. A presentarlo, al fianco

Top