Tag Archives: umberto guidoni

Scatola Nera (3) Imc

Dal 2012 aumento 300% installazioni scatole nere su automobili. Guidoni (Ania): strumento per creare polizze su misura

Dal 2012 aumento 300% installazioni scatole nere su automobili. Guidoni (Ania): strumento per creare polizze su misura

(Fonte: Askanews) “La scatola nera è un dispositivo che consente una deterrenza dei comportamenti a rischio, quindi, uno stile di guida più corretto che porta ad evitare l’incidentalità ‐ ha spiegato Umberto Guidoni, dirigente responsabile servizio Auto Ania, a margine di un convegno sul tema a Napoli –. La black box ha anche l’ulteriore funzionalità

Assicurazioni - Investimenti - Professionisti - Venture Capital (2) Imc

Resoconto convegno “Assicurazioni, quali riforme per il settore?” – Roma, 31 marzo

Sostenibilità e mutualità sono le parole chiave per una riforma virtuosa del settore assicurativo, Per Konsumer Italia “è questo il momento giusto: oggi il consumatore è al centro della scena come mai prima. Agire a livello legislativo, in un’ottica di completa trasparenza” “La volontà di confrontarsi e capire, senza urlarsi addosso e cercando di capire

Tribunale di Milano (4) Imc

Falsi incidenti e truffe, il Tribunale di Milano invaso da ottocento cause

(di Sandro De Riccardis – la Repubblica Milano) Nel 2015 uffici della Procura in difficoltà perché a Milano hanno sede le principali compagnie assicurative. Indagini quasi impossibili. Tra i trucchi più utilizzati residenze fittizie, sinistri denunciati in ritardo e passaggi di proprietà falsi Residenze fittizie. Incidenti inesistenti. Falsi passaggi di proprietà. Le truffe che colpiscono

Rc Auto - Tariffe (8) - Comparazione Imc

17° Annual Assicurazioni Il Sole 24 Ore: Rc Auto, piccole compagnie a rischio estinzione

(Fonte: Il Sole 24 Ore) Felician (Genialloyd): nel settore servono investimenti in tecnologia e big data per stare sul mercato. Guidoni (Ania): mercato in contrazione ma la sinistralità di fatto è ferma. Santoliquido (Sara): con questi numeri tariffa dimezzata in 20 anni Le piccole compagnie non sopravviveranno al nuovo contesto competitivo. Per Leonardo Felician, amministratore delegato

Telecamere - Controllo traffico - Lettore targhe Imc

Via il «bollino» dal parabrezza, le telecamere scoveranno chi non paga

(di Roberto E. Bagnoli – Corriere Economia) Novità in arrivo per oltre 40 milioni di assicurati Rc auto: la parola d’ordine è «dematerializzazione», cioè scomparsa dei documenti cartacei. Il processo dovrebbe contribuire a ridurre le frodi (oggi molto diffuse) e, quindi, a contenere le tariffe. Ecco che cosa cambierà. La prima novità è che scompare

Umberto Guidoni (2) Imc

Guidoni (Ania), con la dematerializzazione le polizze diminuiranno ancora

(di Mario Rossi – Quattroruote) Dopo undici anni da segretario generale della Fondazione Ania per la sicurezza stradale, Umberto Guidoni (nella foto) è, da tre settimane, responsabile del Servizio Auto dell’Associazione delle imprese assicurative. Insomma, semplificando al massimo, il numero uno dell’Rc auto in Italia, la persona che si occupa, indirettamente, di qualche decina di

Umberto Guidoni (2) Imc

L’Ania sceglie Guidoni per sostituire Verdone

(Autore: Maurizio Caprino – Il Sole 24 Ore) A capo del settore Auto L’Ania ha scelto come sostituire Vittorio Verdone alla guida del settore Auto. Dopo il clamore seguito al passaggio a UnipolSai di quello che in vent’anni era diventato l’uomo-immagine dell’associazione, ha prevalso la soluzione “interna”, con la nomina (che sarà ufficializzata a giorni)

Omicidio stradale: Centinaia di morti, ma il reato non c’è

Sono 3563 le vittime di incidenti sulla strada ma non c’è il reato principale. Il premier Renzi ha rilanciato il tema durante il discorso per la fiducia. Prima lo avevano fatto molti ministri ma senza arrivare a nessuna legge “Un’emozione grande e inaspettata“. Stefano Guarnieri è il papà di Lorenzo, che la notte del 2

Fondazione ANIA: Sicurezza stradale, allarme guida stato d’ebbrezza esodo di Natale

«Gli esodi sono storicamente momenti in cui si registra un incremento dell’incidentalità stradale. Anche se nell’ultimo anno abbiamo registrato un calo dei morti e dei feriti, preoccupa l’aumento delle infrazioni rilevate per guida in stato d’ebbrezza. Non dobbiamo trasformare un momento di festa in una tragedia e, per questo, richiamiamo tutti alla massima attenzione e

FONDAZIONE ANIA FIRMA UN ACCORDO CON IL MINISTERO DEI TRASPORTI

L’obiettivo è adottare iniziative congiunte per «rendere responsabili gli utenti della strada, affinché imparino a conoscere e a rispettare le regole del codice».  La Fondazione Ania ha firmato un protocollo di intesa con il Ministero dei Trasporti nell’ambito del programma denominato Sulla buona strada. L’obiettivo è adottare iniziative congiunte per «rendere responsabili gli utenti della

Top