Tag Archives: unar

IVASS HP

Rc Auto, IVASS: Il fattore tariffario “Nazionalità di nascita” presenta un elevato contenuto discriminatorio

Rc Auto, IVASS: Il fattore tariffario “Nazionalità di nascita” presenta un elevato contenuto discriminatorio

Con una lettera al mercato inviata nella giornata di ieri alle compagnie operanti in Italia nel comparto Rc auto, l’IVASS ha preso posizione sulla tariffazione del rischio, concentrando la propria attenzione sul fattore tariffario basato sulla nazionalità di nascita. L’Istituto – si legge nella lettera – “ha avuto modo di verificare che alcune imprese adottano,

Admiral

RC auto, Asgi: Admiral Insurance non differenzierà più polizze sulla base della nazionalità

Niente più RC auto differenziata per nazionalità per Admiral Insurance, del gruppo EUI Limited. La compagnia ha seguito la scelta già fatta da altre compagnie assicurative – come Zurich e Quixa – e si è allineata così alla posizione espressa anche dalla Commissione europea, che considera discriminatoria questa pratica. La cittadinanza di appartenenza, dunque, non

Bandiera Unione Europea

RC auto differenziata per nazionalità, Commissione Ue: è discriminatoria

La pratica è seguita da diverse compagnie: applicano tariffe differenziate per nazionalità alle polizze assicurative RC auto, che dunque diventano più care per cittadini comunitari ed extracomunitari considerati più “rischiosi”. Ma la Commissione europea dice no: si tratta di un comportamento discriminatorio, contrario al diritto dell’Unione. La risposta a un esposto dell’Asgi (Associazione per gli

ASGI

Rc auto, tariffe differenziate per nazionalità: Asgi scrive alla Commissione europea

Alcune compagnie assicurative applicano tariffe differenziate per nazionalità nelle polizze assicurative RCauto, che diventano più care per cittadini comunitari ed extracomunitari considerati più “rischiosi”. La richiesta di applicare tariffe indipendenti dalla cittadinanza è al centro di una raccomandazione apposita emanata a gennaio dall’UNAR (Ufficio nazionale anti-discriminazioni razziali), mentre un esposto presentato dalle associazioni ASGI (Associazione

Rc auto più cara per gli immigrati, ‘polizze etniche’ dal 25% delle compagnie

Gli stranieri che vivono in Italia pagano un premio più alto. Allarme dell’Ufficio antidiscriminazioni: ”Il fenomeno viola il principio di parità” Assicurazione auto più cara per gli immigrati. Gli stranieri che vivono in Italia, extracomunitari ma anche comunitari, in particolare romeni o polacchi, pagano un premio assicurativo più alto. Un fenomeno, quello delle ‘polizze etniche’

Unar: rispettare la parità di trattamento nell’accesso ai servizi assicurativi

L’UNAR, ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull’origine etnica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, istituito in attuazione della Direttiva dell’Unione europea 43/2000, interviene periodicamente su alcune tematiche emergenti nell’ambito della quotidiana attività di monitoraggio, contrasto e rimozione delle discriminazioni posto in essere attraverso

Top