Tag Archives: uragani

Uragano Harvey - 25.08.2017 Imc

Swiss Re, nel 2017 massimo storico per le perdite assicurate globali da fenomeni catastrofali

Swiss Re, nel 2017 massimo storico per le perdite assicurate globali da fenomeni catastrofali

Secondo le indicazioni definitive che emergono dallo studio Sigma dello Swiss Re Institute, nel 2017 le perdite assicurate globali da fenomeni catastrofali (naturali ed artificiali) sono state pari a 144 miliardi di Euro, il valore più alto mai registrato dalle analisi del colosso riassicurativo elvetico. Estremamente elevato anche il volume delle perdite economiche: 337 miliardi di dollari

Talanx - Esterno sede di Hannover (Foto Thomas Bach - Talanx Group) Imc

Talanx, utile netto 2017 a 670 milioni di Euro

Il gruppo assicurativo tedesco Talanx ha diffuso nella giornata di ieri i risultati preliminari consolidati relativi all’esercizio 2017, chiuso con un utile netto di 670 milioni di Euro. Il dato, sebbene inferiore a quanto registrato nel 2016 (907 milioni), è superiore alle previsioni di circa 650 milioni comunicate al mercato nello scorso mese di novembre.

Uragano Irma Imc

Stime Munich Re, il 2017 peggior anno di sempre per perdite assicurate da fenomeni catastrofali naturali

Secondo le stime diffuse dal gruppo riassicurativo tedesco, la sequenza di uragani Harvey, Irma e Maria avrà un peso rilevante sui conti del settore assicurativo, con perdite assicurate che potrebbero arrivare a 135 miliardi di dollari. I danni economici complessivi, pari a 330 miliardi di dollari, dovrebbero essere secondi solo a quanto registrato nel 2011 (anno del terremoto della

Uragano Harvey - Port Arthur (Texas) (Foto U.S. Air National Guard -  Staff Sgt. Daniel J. Martinez) Imc

Swiss Re, le perdite assicurate globali 2017 da fenomeni catastrofali sono stimate in 136 miliardi di dollari

Secondo le stime preliminari che emergono dallo studio Sigma dello Swiss Re Institute, le perdite economiche complessive derivanti da fenomeni catastrofali naturali e artificiali nel corso del 2017 sono stimabili in 306 miliardi di dollari, in forte aumento rispetto ai 188 miliardi di dollari del 2016. L’ammontare annuo di perdite assicurate globali si posizionerebbe al terzo posto tra quelli registrati

Agenti assicurativi - Fenomeni catastrofali Imc

Bond anti-catastrofe

(di PierEmilio Gadda – Milano Finanza) Sempre più fondi guardano alle obbligazioni che si espongono a disastri naturali per diversificare i portafogli. Come spiega Gawron (Lombard Odier) L’elezione di Donald Trump potrebbe scalfire il paradigma con cui gli investitori hanno imparato a convivere negli ultimi anni, fatto di mini-rendimenti e zero inflazione. Il massiccio piano

Inga Beale (6) Imc

Inga Beale, regina dei Lloyd’s: “La sfida è conciliare hi-tech e tradizione”

(di Enrico Franceschini – Repubblica Affari & Finanza) Il più antico gruppo del mondo, creato nel 1688 per assicurare le navi, funziona ancora come nella tradizione, fra “grida” e contratti firmati con la stilo. “Ma vogliamo raggiungere anche chi parla solo via internet” Un ufficio dalle pareti di vetro, all’ultimo piano di un grattacielo della

Marine insurance - CSCL Indian Ocean Imc

Allianz Global Corporate & Specialty: Safety and Shipping Review 2016, prosegue il calo nelle perdite marittime

Gli incidenti nel trasporto marittimo che hanno causato perdite integrali hanno proseguito la tendenza al ribasso, ma a causa della riduzione degli investimenti, aumentano i rischi informatici ed i problemi legati alla sicurezza rappresentati dagli uragani. Permangono alcune differenze tra le aree. Le perdite aumentano nei principali punti caldi mondiali, nelle acque della Cina meridionale

Giappone - Nevicate 2014 Imc

Studio Sigma Swiss Re: In calo anche nel 2014 le perdite economiche e assicurate da catastrofi

Secondo l’annuale studio Sigma dedicato ai fenomeni catastrofali, nonostante il più alto numero di eventi catastrofali naturali (189) mai registrato dal rapporto del colosso riassicurativo svizzero, le perdite economiche globali causate dalle catastrofi naturali ed artificiali sono state pari a 110 miliardi di dollari, il 20% in meno rispetto ai 138 milioni del 2013. Andamento

Top