Tag Archives: verifiche

Polizze dormienti - Sveglia Imc

Polizze Vita dormienti, IVASS chiede alle imprese un piano d’azione a tutela dei clienti

Polizze Vita dormienti, IVASS chiede alle imprese un piano d’azione a tutela dei clienti

Proseguono le iniziative dell’IVASS a tutela dei consumatori per la riduzione del fenomeno delle polizze Vita dormienti. Con una lettera al mercato dello scorso 29 dicembre, l’Istituto ha infatti suggerito alle imprese alcune linee d’azione per migliorare i processi di verifica dei decessi e per l’identificazione dei beneficiari delle polizze Vita e chiesto di adottare,

Vigilanza Imc

Rc Auto e comparatori: Le mosse di Ivass e Antitrust, quando la vigilanza funziona

(di Andrea Frollà – Repubblica Affari & Finanza) Una serie di misure imposte ha conferito al settore più trasparenza e minori incertezze per gli utenti e il risultato è che negli ultimi due anni il livello dei reclami e dei contenziosi è crollato Come ogni nuovo fenomeno del web che di rispetti, anche il business

bulgaria-bandiera-con-leoni-imc

Nadejda, dalle verifiche della Authority bulgara emerge un deficit patrimoniale

IVASS ha diffuso, attraverso un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito istituzionale, alcuni aggiornamenti sulla situazione finanziaria di Insurance Company Nadejda, impresa bulgara abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi anche nel ramo 15 (Cauzione). Facendo seguito al comunicato dello scorso 28 dicembre, nel quale l’Istituto dava notizia delle verifiche

Calcolo - Trattativa Imc

Stop alla trattativa tra ANIA e in sindacati sul Ccnl

(di Federica Pezzatti – Plus24) I confederali si vogliono confrontare con la base dei 48mila lavoratori dipendenti delle imprese. Al via le assemblee Si ferma la trattativa tra compagnie assicurative e i loro dipendenti per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro scaduto da oltre due anni, per quanto attiene la parte economica, e

ASACERT

Workshop ASACERT sul Controllo Tecnico in corso d’opera – Milano, 27 novembre

La verifica svolta da un Organismo d’Ispezione qualificato è fondamentale sia per il finanziatore delle opere che per l’assicuratore, tanto al momento dell’assunzione del rischio quanto nella gestione di eventuali sinistri. L’argomento sarà discusso, a partire dall’analisi di casi concreti, il prossimo 27 novembre a Milano (a Palazzo Giureconsulti, Piazza dei Mercanti 2, dalle ore

Una stretta sulle frodi assicurative

Nei giorni scorsi, per ben due volte e in due occasioni ufficiali e importanti, i vertici delle più autorevoli istituzioni in materia assicurativa hanno ripreso in esame la questione delle frodi, dei falsi incidenti e del loro riflesso sui costi della “Rc auto“. Intendo riferirmi alle relazioni del presidente dell’Ivass e del presidente dell’Ania e

IVASS CHIEDE ALLE IMPRESE MAGGIORI CONTROLLI SULLE MODALITA’ DI COLLOCAMENTO DEI CONTRATTI PPI

L’IVASS richiama le imprese assicurative che collocano polizze di protezione del credito (Personal Protection Insurance, tra cui le polizze legate ai mutui) al rispetto dei doveri di correttezza, buona fede e trasparenza nei confronti degli assicurati/consumatori. Il richiamo è contenuto nella lettera al mercato consultabile in calce all’articolo. L’attività ispettiva effettuata dall’Istituto ha messo in

Consob, faro sulle Generali

Verifiche su possibili conflitti d’interesse nella vendita di Telecom Argentina. Il no all’operazione del consigliere Calvosa motivato dai «collegamenti» di un socio di Telco Le attenzioni di Consob sulle recenti mosse di Telecom Italia in termini di cessione di asset e di raccolta di mezzi freschi chiamerebbero in causa, anche se per aspetti per lo

L’identikit dell’auto fantasma: queste le vetture fuorilegge

Sprovviste di manutenzione, queste autovetture fuorilegge, hanno quasi sempre organi meccanici difettosi e pneumatici vecchi ed usurati, rendendo le Auto Fantasma dei mezzi instabili, senza controllo ed altamente pericolosi Preoccupanti i dati che arrivano da uno studio e dall’operazione Ghost Car effettuato dal Corpo della Polizia dello Stato dopo mesi d’indagini e verifiche incrociate effettuate

Ivass, rilievi tecnici a Unipol sulla gestione del ramo Rc Auto

Il verbale ispettivo esaminato dal cda a metà settembre. Minusvalenza teorica da 431 milioni sui derivati. L’Istituto di vigilanza non muove rilievi sulla congruità delle riserve assicurative del gruppo di Bologna Derivati, Rc auto e le possibili pendenze con il fisco legate ai cavalli di Jonella Ligresti. Leggendo i documenti che Unipol ha depositato in vista

Top