Tag Archives: voluntary disclosure

credit-suisse-2-imc

La Finanza chiede al fisco svizzero i nomi di 10mila clienti italiani di Credit Suisse

La Finanza chiede al fisco svizzero i nomi di 10mila clienti italiani di Credit Suisse

(Fonte: La Stampa) Le polizze assicurative secondo l’accusa sarebbero state soltanto un escamotage per consentire a clienti di portare denaro oltre il confine e nasconderlo all’erario La Guardia di Finanza ha chiesto alle autorità fiscali svizzere gli elenchi relativi ai beneficiari italiani delle polizze assicurative del Credit Suisse, al centro di una indagine per frode

Europa - Informazioni - Interscambio Imc

Fisco, al via lo scambio automatico di informazioni

(di Alessandro Galimberti – Il Sole 24 Ore) Il 2017 sarà l’anno della svolta nella lotta al “nero” internazionale. Dopo tanti annunci, e lo scivolo (doppio, in Italia) delle voluntary disclosure nazionali battuto un po’ ovunque – una sorta di ultima chiamata bonaria per i frequentatori di paradisi fiscali – dal 1° gennaio è ufficialmente

credit-suisse-2-imc

Credit Suisse formalizza accordo con il Fisco per 101 milioni di Euro e chiede patteggiamento

(di Emilio Parodi – Reuters Italia) Credit Suisse AG ha firmato e formalizzato l’“accordo” col fisco italiano aderendo all’accertamento dell’Agenzia delle Entrate, impegnandosi a pagare 101 milioni di euro e sanando così la sua posizione fiscale, a margine dell’inchiesta per frode fiscale, ostacolo all’autorità di vigilanza e riciclaggio condotta dalla procura di Milano nell’ambito della

Sostenibilità Imc

Standard Ethics eleva nuovamente il Rating di UnipolSai

Con una nota diffusa attraverso il proprio sito istituzionale, Standard Ethics – agenzia di rating indipendente sulla sostenibilità – ha comunicato l’elevazione dello Standard Ethics Rating* di UnipolSai, che passa a “EE” Outlook Stabile dal precedente “EE-­”. L’attuale aggiornamento segue quello dello scorso 3 marzo, in cui il rating della compagnia (tra l’altro componente dello Standard

Credit Suisse (Foto Fabrice Coffrini/AFP/Getty Images) Imc

Evasori italiani fanno causa a banca elvetica

(di Ettore Livini – la Repubblica) Correntisti coinvolti nello scandalo delle finte polizze vita contro il Credit Suisse: “Ci avete consegnati al fisco” Lo scandalo delle finte polizze vita del Credit Suisse (utilizzate da 13mila italiani per creare 14 miliardi di “nero” all’estero) sfocia nel più surreale degli epiloghi: il derby degli evasori. Teatro del

Unit Linked

Fisco diviso sulle polizze unit linked

(di Primo Ceppellini e Roberto Lugano – Quotidiano del Fisco) Questi strumenti sono diventati un mezzo di pianificazione successoria e di protezione del patrimonio. Con il rientro dei capitali gli uffici delle Entrate si trovano a dover decidere se hanno a che fare con prodotti previdenziali o finanziari. Sentenze contrastanti sulla possibilità di procedere ad

Rientro capitali (2) Imc

Voluntary disclosure con ostacolo dividendi

(di Primo Ceppellini e Roberto Lugano – Il Sole 24 Ore) Comportamenti degli uffici non omogenei: solo in alcuni casi tassazione al netto di quanto pagato dalla società. Sui prelevamenti caccia a collegamenti oggettivi ma la procedura rischia di bloccarsi. Differenze di trattamento anche per le polizze unit linked: da chiarire che la riclassificazione non

Voluntary Disclosure (3) Imc

La voluntary bis alla ricerca di 2 miliardi

(di Alessandro Galimberti – Quotidiano del Fisco) La fase 2 della voluntary disclosure si farà e partirà in piena estate. Dopo alcuni mesi di preparazione sottotraccia – tra problemi di opportunità politica nel rilanciare un’operazione che doveva essere “tombale” e incidenti di percorso imprevisti, leggasi Panama Papers – il governo ha di fatto dato il

Credit Suisse (Foto Fabrice Coffrini/AFP/Getty Images) Imc

Polizze Bermuda, in aula Credit Suisse

(di Alessandro Galimberti – Il Sole 24 Ore) In Pretura a Mendrisio la prima causa per danni intentata da un investitore italiano. Secondo il cliente la banca ha fatto cattiva consulenza, non ha secretato i dati e non lo ha avvisato del rischio fiscale incombente Passa dalla Pretura di Mendrisio – a pochissimi chilometri dal

Gestione - Patrimoni - Family Office Imc

Per il dopo voluntary disclosure la chance (fiscale) delle polizze

(di Antonio Longo e Antonio Tomassini – Quotidiano del Fisco) Dopo la chiusura della finestra di accesso alla procedura di voluntary disclosure va attentamente valutata la disciplina fiscale delle polizze assicurative. La circolare 8/E/2016 (dell’Agenzia delle Entrate, ndIMC) interviene su quelle vita, ivi incluse quelle a vocazione maggiormente finanziaria. A tal proposito la legge di

Top