Tag Archives: welfare state

Previdenza complementare - Domande (3) Imc

Previdenza, quale futuro? Come orientarsi al di là della Busta arancione

Previdenza, quale futuro? Come orientarsi al di là della Busta arancione

C’è un gap previdenziale da colmare, ma anche un gap informativo. Non solo gli italiani – soprattutto le giovani generazioni – dovrebbero integrare maggiormente con un piano di previdenza complementare la futura pensione pubblica che si annuncia più modesta di quella attuale ma, innanzitutto, dovrebbero conoscere meglio ciò che li aspetta per prepararsi in tempo.

Assicurazione terremoto

Polizze anti-terremoto, l’esempio francese

(di Mauro Masi, delegato italiano alla Proprietà intellettuale – Milano Finanza) La drammaticità stessa di un evento come il devastante terremoto dell’Italia Centrale toglie dal centro dell’attenzione dei media e dell’opinione pubblica il tema della copertura dei costi di questa tragedia. È assolutamente comprensibile: tutto passa in second’ordine di fronte alla perdita di vite umane

Welfare personale Imc

«Previdenza integrativa, servono benefici fiscali»

(di Francesco Di Frischia – Corriere della Sera) Garantire la sostenibilità di lungo periodo del sistema, pur mantenendo adeguati livelli di protezione sociale, passare dal Welfare State alla Welfare Society. È questo l’obiettivo da centrare per razionalizzare la spesa pubblica e perseguire una maggiore equità nelle prestazioni di welfare erogate. Sul punto, su cui concentra

Previdenza - Pensione Imc

Il “pacchetto previdenza” nella Legge di stabilità

(di Gianni Geroldi – Il Punto, Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro) Nelle “società circondate e attraversate da protezioni, le preoccupazioni relative alla sicurezza rimangono onnipresenti (….) Il sentimento di insicurezza comporta tali effetti sociali e politici da entrare davvero a far parte della nostra realtà e da strutturare persino, in larga misura, la

Famiglia - Investimenti Imc

Ricerca Genworth/SWG: secondo gli italiani, le questioni economiche sono al centro del benessere familiare

La sicurezza finanziaria e la certezza di “arrivare a fine mese” sono i principali elementi che contribuiscono al benessere familiare. Subito dopo emerge la sicurezza/protezione, seguita dal trascorrere momenti piacevoli insieme ai propri cari e assicurare ai figli la migliore educazione Secondo quanto emerge da una ricerca condotta da SWG – e commissionata dal gruppo

Rischio demografico Imc

Il rischio demografico e non solo: quali soluzioni per le casse di previdenza dei professionisti?

(di Alfonso Salzano – Blog Mefop) Molti Paesi con economie mature attualmente sono segnati da evoluzioni demografiche che stanno incidendo sulla struttura per età della popolazione. Dato l’incremento continuo della speranza di vita ad ogni età dopo i 60 anni, a livello globale, la quota degli ultra 60enni sul totale della popolazione è salita dall’8%

Pensioni: le riforme che fanno paura

Nel sistema Paese Italia, modello di Welfare State in cui lo Stato gestisce numerosi servizi ed ha un ruolo importante nell’economia, la previdenza e le riforme sulle pensioni creano forti impatti su tutta la popolazione: questo perché nel nostro Paese la previdenza obbligatoria, sicuramente la più rilevante in termini quantitativi, è gestita interamente dal settore

Risorse dei fondi, l’uso è più flessibile

L’evoluzione del welfare state tende a un graduale ridimensionamento delle prestazioni offerte dal sistema pubblico con l’intervento progressivo in via sostitutiva di diversi strumenti rappresentati da fondi pensione, fondi sanitari, di integrazione del reddito, per la formazione continua. Come combinare i diversi interventi in un sistema convergente? È l’interrogativo che ci si è posto un

Licia Lisandrelli HP Imc

Lisandrelli (BancAssurance Popolari): Previdenza complementare, quale strada percorrere per il Welfare Mix

Secondo speciale di approfondimento dedicato ai temi chiave affrontati durante la quarta edizione dell’Italy Protection Forum, svoltasi a Milano lo scorso 2 aprile. Con Licia Lisandrelli (nella foto), Responsabile Area Mercato di BancAssurance Popolari, affrontiamo il tema mai troppo sovraesposto della previdenza complementare: dalla conoscenza della situazione pensionistica nel nostro paese ai raffronti con le esperienze

Previdenza: Preoccupati, ma immobili

La presentazione dei risultati di una nuova ricerca su un campione di italiani tra i 25 e i 54 anni. Prometeia: la pensione è una spina per molti, però pochi si informano e agiscono di conseguenza Molta preoccupazione, poca chiarezza, pochissima intraprendenza. I risultati del sondaggio sull’informazione in campo previdenziale degli italiani realizzato da Prometeia

Top