Terremoto in Centro Italia, Groupama Assicurazioni lancia un piano integrato di sostegno

Groupama Assicurazioni HiRes (2) HP

Groupama Assicurazioni HiRes (2) HPProcesso di liquidazione accelerata, dilazione delle scadenze, navette in sostituzione delle auto distrutte e beni di prima necessità per supportare i clienti e la popolazione dei territori colpiti

Groupama Assicurazioni esprime la vicinanza e il sostegno tangibile alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto, e vara un piano integrato di azioni straordinario – a supporto della propria rete agenziale e dei suoi clienti – articolato nel breve e medio termine

Per i clienti coinvolti negli eventi, la compagnia (insieme alla sua rete di agenti), “in linea con la missione di protezione propria di una compagnia assicurativa”, ha approvato un processo di liquidazione dei danni straordinario e accelerato “grazie ad una task force specializzata, finalizzata ad offrire un sopralluogo immediato, una rapida perizia dei danni e consentire liquidazioni anche in 48 ore dall’ispezione”. Per tutti i clienti dei Comuni colpiti dal sisma, Groupama Assicurazioni ha inoltre deciso di prorogare di 60 giorni i termini per il pagamento dei premi assicurativi, “in modo che non risultino scoperture nel momento del bisogno”, ha deciso di offrire gratuitamente il servizio di carro attrezzi a coloro che avranno bisogno di liberare dalle macerie le proprie auto, nonché di mettere a disposizione nel fine settimana navette gratuite verso Roma per raggiungere le proprie città di provenienza.

La compagnia – si legge in una nota – è comunque “in costante contatto diretto con tutti i clienti residenti nelle zone colpite attraverso i propri agenti per verificare ulteriori necessità sul territorio”. A queste azioni si aggiungono gli interventi in favore della popolazione: Groupama ha stanziato dei fondi per l’acquisto di beni di prima necessità indicati dalla Protezione Civile ed ha deciso di promuovere una raccolta volontaria interna presso i propri dipendenti e agenti, cui aggiungerà “un cospicuo contributo”.

“Dopo una prima fase di assistenza all’emergenza, abbiamo deciso di adoperarci per mettere in campo una serie di azioni straordinarie per garantire supporto ai clienti coinvolti e alla popolazione colpita – ha dichiarato Yuri Narozniak, vice direttore generale di Groupama Assicurazioni –. La vicinanza e la tempestività del servizio sono due dei valori ai quali ispiriamo il nostro lavoro quotidiano, e in questi giorni vogliamo farlo con ancora maggiore energia”.

Intermedia Channel

Related posts

Top