UNAPASS DIRAMA UNA CIRCOLARE FISCALE SULLO SPESOMETRO 2011

Si avvicina la data di scadenza entro la quale gli agenti sono chiamati a comunicare gli ammontari provvigionali e gli altri compensi percepiti dalla propria mandante.  

Entro il prossimo 30 aprile tutti gli agenti di assicurazione sono chiamati alla comunicazione relativa allo spesometro 2011 da effettuare riguardante gli ammontari provvigionali e gli altri compensi percepiti dalla propria mandante.

Lo spesometro è  uno strumento di acquisizione dei dati finalizzati a un controllo mirato da parte dell’Erario sulle spese effettuate dai singoli cittadini diretto a scovare eventuali evasori. Attraverso il codice fiscale dell’acquirente lo spesometro rileva e invia nel database del Fisco tutti gli acquisti  superiori all’importo di euro 3.000 con fattura o di euro 3.600 senza fattura (con scontrino o ricevuta fiscale). In automatico, vengono rilevate posizioni anomale verso le quali intervenire.

Unapass, l’Unione nazionale agenti professionisti di assicurazione, nei giorni scorsi ha diramato una circolare fiscale a firma di Michele Specchiulli, dottore commercialista di Bologna e consulente fiscale del sindacato.

Leggi la Circolare fiscale sullo Spesometro 2011

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top