“UNAPERITIVO” CON I COLLEGHI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Villa Manin Imc

E’ in programma per mercoledì prossimo, 3 luglio, una originale iniziativa della Giunta Territoriale UNAPASS del Friuli Venezia Giulia. A partire dalle 17.30, infatti, nella prestigiosa cornice di Villa Manin (nella foto) a Passariano, in provincia di Udine, si terrà “UNAperitivo”, che come sottolineano gli organizzatori intende essere “un informale incontro aperto a tutti gli Intermediari di Assicurazione del Friuli Venezia Giulia per uno scambio di opinioni sull’attuale realtà imprenditoriale della professione dell’Agente”.

UNAPASS ha aperto l’evento a tutti gli agenti (associati e non) con lo scopo di trascorrere una piacevole serata davanti ad un buon bicchiere di vino, “incontrando e conoscendo i nostri Colleghi Agenti del Friuli Venezia Giulia”.

Villa Manin ImcAbbiamo raggiunto al telefono Roberto Fambrini – presidente della Giunta Territoriale FVG di UNAPASS – ed Enrico Cardello, promotori dell’iniziativa, per avere da loro qualche particolare in più.

UNAperitivo nasce dalla duplice esigenza di mantenere un contatto con i colleghi – ci hanno detto Fambrini e Cardello – e di aprire le nostre menti al confronto con altre realtà sempre inerenti al nostro contesto operativo, dando un seguito ai propositi espressi in fase di assemblea regionale lo scorso novembre: la condivisione crea informazione e conoscenza. Abbiamo inoltre voluto estendere l’invito anche ai colleghi che non appartengono alla nostra associazione, proprio per dare un segnale della trasversalità delle esigenze e problematiche degli intermediari di assicurazione”.

Ci proponiamo di creare un momento di riflessione e di spunto per superare le esigenze della quotidianità operativa – hanno proseguito gli organizzatori –. Un momento in cui guardare la propria attvità da un punto di vista esterno, in un piacevole contesto rilassante. La routine quotidiana è nemica delle pianificazioni imprenditoriali; è quindi necessario ritagliarsi dei momenti in cui poter raccogliere informazioni per poi sviluppare, individualmente o in condivisione, le strategie del futuro”.

L’iniziativa è assolutamente informale ed orizzontale – hanno sottolineato Fambrini e Cardello –, ogni collega può portare la propria esperienza e condividerla:  lo scopo dell’iniziativa è proprio questo. Abbiamo pensato ad UNAperitivo per innovare i tradizionali congressi e meeting: saremo in Villa Manin, al fresco delle barchesse (i porticati ad alte arcate tipici delle ville venete – ndIMC), accompagnati da un buon bicchiere di vino”.

Ci auspichiamo che UNAperitivo diventi un idea esportabile in tutte le regioni d’Italia e un sicuro riferimento per i colleghi affinché vedano in questa idea un piacevole momento di aggregazione, dove  trovare  anche delle risposte a problematiche operative, oltre alla convivialità che l’evento propone”, hanno concluso.

“UNAPERITIVO” con i colleghi del Friuli Venezia Giulia – Presentazione

Scheda di partecipazione

Intermedia Channel

Related posts

Top