Vaudoise, presentato uno scanner per ottimizzare la gestione dei sinistri da grandine

Vaudoise

VaudoiseIl gruppo assicurativo Vaudoise ha presentato nella giornata di oggi un prototipo di scanner innovativo che permette di catalogare e misurare in qualche minuto i danni causati dalla grandine ai veicoli a motore. Il dispositivo, chiamato «Colibrì», dovrebbe consentire una gestione più rapida di questo tipo di sinistri. Il dispositivo a forma di arco sotto il quale passano i veicoli – segnala la compagnia in una nota – scansiona i danni provocati dalla grandine alla carrozzeria, li assegna a categorie cromatiche secondo l’impatto e fornisce in qualche minuto una panoramica generale.

«Colibrì» sarebbe quindi in grado di scansionare vari tipi di veicoli a motore, dalla categoria più piccola alle monovolume familiari. “Questa innovazione tecnologica – scrive ancora il gruppo assicurativo di Losanna – permette ai periti di allestire una stima dei danni ancora più precisa e dettagliata, e ai clienti di risparmiare tempo prezioso, poiché devono soffermarsi di meno sul luogo della perizia”.

Il Gruppo intende sostenere le innovazioni tecnologiche – quali lo scanner sperimentale presentato – per “migliorare la qualità di prestazioni e servizi per i clienti”. Grazie all’impegno e alla partecipazione di Vaudoise per il miglioramento di questa tecnologia, il dispositivo – ancora in fase di test – potrà essere terminato quest’anno. La commercializzazione è prevista per il 2018.

Intermedia Channel

Related posts

Top