Verlingue rileva il broker elvetico MEEX

Verlingue

VerlingueA meno di un anno dall’acquisizione del Gruppo ICB a Londra, il broker assicurativo francese, specializzato nella tutela delle imprese, ha annunciato una nuova operazione di crescita esterna con l’acquisizione dell’intermediario assicurativo bernese

Nuova acquisizione per Verlingue, broker assicurativo francese specializzato nella tutela delle imprese, a meno di un anno di distanza dall’operazione con la quale ha rilevato il broker londinese ICB Group.

Con l’operazione di crescita esterna realizzata nei confronti del broker elvetico MEEX, Verlingue prosegue quindi nel suo progetto strategico al 2022 sotto il segno della trasformazione, dell’innovazione e della crescita, con l’obiettivo di accelerare la propria espansione sul fronte internazionale (Germania, Italia…).

Grazie a questa operazione, il broker francese rafforza la propria copertura territoriale con tre sedi (Zurigo, Lucerna, Berna) e oltre 120 collaboratori che permettono di coprire la Svizzera tedesca e di rivolgersi alla Svizzera romanda. MEEX è una società di brokeraggio attiva nei rischi aziendali, con 65 milioni di franchi svizzeri di premi assicurativi negoziati per conto dei suoi clienti, particolarmente PMI ed imprese di medie dimensioni nazionali e internazionali delle istituzioni pubbliche della regione del Mittelland.

I dirigenti e il management di MEEX continueranno a dirigere l’impresa e lavoreranno in stretta collaborazione con i team di Verlingue Suisse (Advantis e S&P) “per mettere in comune i loro punti di forza e sviluppare delle sinergie a beneficio dei loro clienti e dei loro collaboratori”. Quella realizzata con MEEX è la quinta operazione di crescita esterna per Verlingue dopo le recenti acquisizioni di S&P in Svizzera (2017) e del già citato broker londinese ICB Group (2018).

«Questa acquisizione si iscrive pienamente nel nostro piano strategico 2022 e illustra le ambizioni che nutriamo per Verlingue sul fronte internazionale – ha affermato Eric Maumy, amministratore delegato di Verlingue –. Con MEEX, Verlingue Suisse integra i cinque più grandi intermediari in assicurazioni in un paese e in un mercato estremamene dinamici nel cuore dell’Europa. La messa in comune delle nostre forze e delle nostre competenze è una notizia eccellente per i nostri clienti, i nostri partner e tutti i nostri talenti in Svizzera».

«Vogliamo apportare una risposta perenne alle nuove sfide del mercato in materia di esperienza clienti – ha dichiarato Marco Buholzer, amministratore delegato di MEEX –. Unirsi a un intermediario ambizioso come Verlingue è un’eccellente opportunità per MEEX, per i suoi clienti e per tutti i suoi collaboratori. Siamo impazienti di incontrare i team di Verlingue in Svizzera per perseguire insieme il nostro sviluppo e creare un intermediario in assicurazioni leader sui nostri mercati».

«Il nostro successo sul fronte internazionale poggia su eccellenti squadre di management locali in ogni paese – ha aggiunto Frédéric Grand, direttore generale aggiunto e direttore delle Filiali estere di Verlingue –. Grazie all’acquisizione di MEEX, integriamo nel gruppo un’ulteriore pepita che parteciperà pienamente alla nostra ambizione di diventare un attore maggiore sul mercato svizzero».

Intermedia Channel

Related posts

*

Top